La giusta vasca

Letargo, cure, accoppiamento, deposizione ecc.
nico76
Messaggi: 2
Iscritto il: mer dic 11, 2013 5:41 pm
Regione: Veneto

La giusta vasca

Messaggioda nico76 » mer dic 11, 2013 6:06 pm

Ciao a tutti,
Sono nuovo e sarebbe mia intenzione allestire un' acquaterrario interno. Dunque la dimensione che ho in mente e' di 100x50cm e la specie e' la scripta elegans. Chiedo se la misura della tartarughiera in vetro puo' andar bene per un esemplare e se in futuro e' possibile inserirvi al kimite un altro esemplare per la riproduzione. Altra cosa che mi preoccupa sono gli odori che possono emanare queste bestiole e il piccolo ecosistema nel suo complesso, voi avete questo problema? E' risolvibile con una diligente manutenzione o non c' e'e' niente da fare?
Grazie e a presto

Avatar utente
Agostino
Messaggi: 5288
Iscritto il: sab mag 21, 2005 9:06 am
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: La giusta vasca

Messaggioda Agostino » mer dic 11, 2013 6:21 pm

A parte il fatto che io penso che non siano mai sufficienti le dimensioni, ma per due adulte poi dovrai avere un bel filtro esterno.
Pensaci bene prima di volerle riprodurre, è proprio una cosa sbagliata, ne abbiamo milioni in Italia che non sappiamo dove metterle e tu le vuoi riprodurre ??????

nico76
Messaggi: 2
Iscritto il: mer dic 11, 2013 5:41 pm
Regione: Veneto

Re: La giusta vasca

Messaggioda nico76 » gio dic 12, 2013 9:24 am

Infatti molti le regalano o le vendono per mancanza di temoo nell accudirle. Potresti suggerirmi in alternativa alla scripta elegans, una specie dalle dimensioni contenute?
Mi son letto due libri sulle malattie...cavoli! Ma soni davveto cosi' delicate? MOM SCUD e via discorrendo.in base alla tuacespetienza quali sono le patologie piu' frequenti che hai riscontrato?
Un saluto!

Avatar utente
Agostino
Messaggi: 5288
Iscritto il: sab mag 21, 2005 9:06 am
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: La giusta vasca

Messaggioda Agostino » gio dic 12, 2013 11:27 am

non sono così delicate, sono animali come altri, devono essere curati con coscienza . Non puoi prenderli e buttarli in una vasca e dargli i gamberetti secchi come consigliano la maggior parte dei venditori, hanno bisogno di un laghetto esterno.
Altre specie più piccole sono le Sternotherus


Torna a “Acquatiche e Palustri”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 68 ospiti