Studbook Claudius angustatus

Letargo, cure, accoppiamento, deposizione ecc.
Avatar utente
tano jason
Messaggi: 876
Iscritto il: gio set 03, 2009 12:49 pm
Regione: sicilia

Re: Studbook Claudius angustatus

Messaggioda tano jason » ven mag 18, 2012 11:32 am

EDG ha scritto:
tano jason ha scritto:una cosa che ho notato è che le sud americane si accoppiano più nel nostro periodo più freddo...!!probabile che sia dovuto a questo il fatto che si ignorino...!! se non ricordo male infatti Luca diceva che nel periodo in cui le sue si accoppiarono aveva abbassato la temperatura dell'acqua !

Potrei provare a staccare il termoriscaldatore, anche perchè ormai non dovrebbe più servire.



si potresti volendo...!! anche se secondo la mia idea7teoria non dovrebbe succedere niente...ma provare non costa nulla...!! non riesci a lasciarle insieme più di un giorno??
o appena dai da mangiare succede il finimondo ??


come peso la femmina quanto è ?? e il maschio ?

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: Studbook Claudius angustatus

Messaggioda EDG » ven mag 18, 2012 11:39 am

tano jason ha scritto:non riesci a lasciarle insieme più di un giorno??

Non mi fido, la notte sicuro non le lascerò assieme perchè non vedendosi bene immagino che potrebbero mordersi più facilmente. Per ora tolgo il divisorio la mattina e lo rimetto la sera, ma potrei provare lo stesso per più giorni di seguito, oggi ad esempio ho tolto il divisorio ma per adesso stanno ferme ai lati opposti della vasca.

tano jason ha scritto:come peso la femmina quanto è ?? e il maschio ?

La settimana prossima aggiorno peso e lunghezza.

foto in diretta:

Immagine
Immagine
Ultima modifica di EDG il ven mag 18, 2012 10:18 pm, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Non specificata
Enrico

Avatar utente
Dogo
Messaggi: 163
Iscritto il: lun lug 07, 2008 6:36 pm
Regione: lombardia
Località: tra milano e bergamo
Contatta:

Re: Studbook Claudius angustatus

Messaggioda Dogo » ven mag 18, 2012 12:03 pm

proprio completamente ai lati opposti....
ma si ignorano o hanno paura, cosa dici?!?
Nat Caza Major

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: Studbook Claudius angustatus

Messaggioda EDG » ven mag 18, 2012 12:18 pm

Ogni tanto "sconfinano" ma si può dire che si ignorano, anche se passano vicino è come se non ci fosse nessuno, la femmina di sicuro non ha paura (infatti per lei non mi preoccupo) ma se capita che si incontrano gli sguardi una di fronte all'altra il maschio retrocede.
Enrico

Avatar utente
Luc@
Messaggi: 1296
Iscritto il: mar giu 08, 2010 10:09 pm
Regione: Lombardia
Località: Como

Re: Studbook Claudius angustatus

Messaggioda Luc@ » ven mag 18, 2012 1:10 pm

se può servire un consiglio io metterei qualche arredo nella vasca in modo da occultare la vista delle bestiole,io ho messo radici tronchetti e ripari,in più ho messo qualche pianta galleggiante,è un lavoraccio la pulizia ma loro stanno più tranquilli e con ottimi risultati.

Avatar utente
salvatoreNA
Messaggi: 359
Iscritto il: dom mar 18, 2007 3:59 pm

Re: Studbook Claudius angustatus

Messaggioda salvatoreNA » ven mag 18, 2012 3:08 pm

Luca al posto delle piante mettici dei sugheri no?

Avatar utente
Luc@
Messaggi: 1296
Iscritto il: mar giu 08, 2010 10:09 pm
Regione: Lombardia
Località: Como

Re: Studbook Claudius angustatus

Messaggioda Luc@ » ven mag 18, 2012 3:22 pm

preferisco le piante (Lemna minor) visto che ho l'acquario in casa funge anche da complemento d'arredo,e poi le piante danno quel senso di wild.
@salvatore,a che punto sei con le tue bestiole,risultati?come hai arredato la zona deposizione?

Avatar utente
salvatoreNA
Messaggi: 359
Iscritto il: dom mar 18, 2007 3:59 pm

Re: Studbook Claudius angustatus

Messaggioda salvatoreNA » ven mag 18, 2012 3:47 pm

Guarda la femmina più grande che avevo(dico passato perchè ho incamerato altri esemplari),è davvero molto aggressiva quando provo a tenerla col maschio.

Le allevo tutte singole:le femmine alcune le allevo nel turtletub nero altre in acquari con separè per la zona deposizione come Enrico

Adesso ho in quarantena dei soggetti promettenti,appena posso inizio a fare incontrare i sessi opposti

Avatar utente
Luc@
Messaggi: 1296
Iscritto il: mar giu 08, 2010 10:09 pm
Regione: Lombardia
Località: Como

Re: Studbook Claudius angustatus

Messaggioda Luc@ » ven mag 18, 2012 4:04 pm

speriamo bene,io ho avuto fortuna con le mie sono pacifiche entrambe,mi sa che chi me le ha cedute ha avuto occhio,vanno cosi d'accordo che ogni tanto la femmina aiuta il maschio a raggiungerela superficie per respirare.... : Lol : : Chessygrin : : Lol : : Chessygrin :

Immagine

è di qualche gg fa.
Ultima modifica di Luc@ il ven mag 18, 2012 4:06 pm, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Non specificata

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: Studbook Claudius angustatus

Messaggioda EDG » ven mag 18, 2012 5:41 pm

Grande Luca! : Thumbup :
Enrico

Avatar utente
Filly
Messaggi: 4946
Iscritto il: lun giu 04, 2007 12:18 pm
Regione: puglia
Località: Puglia
Contatta:

Re: Studbook Claudius angustatus

Messaggioda Filly » ven mag 18, 2012 5:49 pm

Bella foto Luc@!!.. e le uova?

Le mie non si decidono ancora e pure convivono pacificamente... : WallBash :

Avatar utente
tano jason
Messaggi: 876
Iscritto il: gio set 03, 2009 12:49 pm
Regione: sicilia

Re: Studbook Claudius angustatus

Messaggioda tano jason » ven mag 18, 2012 6:47 pm

io ho paura che il divisorio non sia una buona cosa... anche con le mie ho notato che se levo il divisorio rimangono ognuno per i fatti propri e soprattutto nella loro parte fermi...!! il problema è appena uno dei due sconfina...

ci sarebbe da ipotizzare anche la scelta di tenerle in vasche separate e provare l'accoppiamento mettendo la femmina nella vasca del maschio magari !!

Avatar utente
Luc@
Messaggi: 1296
Iscritto il: mar giu 08, 2010 10:09 pm
Regione: Lombardia
Località: Como

Re: Studbook Claudius angustatus

Messaggioda Luc@ » ven mag 18, 2012 6:52 pm

le uova della prima deposizione non erano buone,ho avuto altre due deposizioni ancora, ma in acqua e tutte mangiate,non mi dispero comunque la femmina sta prendendo le misure,per un paio di giorni, prima dell'ultima deposizione, l'ho vista nella zona emersa,comunque se rispetta i tempi delle altre volte a breve dovrebbe darmi qualche altra soddisfazione.
comunque per la statistica

1 deposizione 2 uova
2 deposizione 2 uova
3 deposizione 2 uova

passate 1-2 settimane dalla deposizione il maschio copre di nuovo la femmina e dopo circa un mese le uova.
a differenza della prima volta ho notato che si accoppiano in assenza di luce,quindi alla sera subito dopo il crepuscolo o all'alba prima che si accendano le luci,faccio in modo che i neon si accendano dopo che il sole sia sorto e si spengano prima che tramonti.spero che le mie osservazioni possano essere di aiuto a qualcuno.

@tano jason le mie convivono da sempre nelle stesso acquario senza problemi è un 350l se non sbaglio,logicamente bisogna essere accorti nel momento della somministrazione dei pasti.

Avatar utente
Dogo
Messaggi: 163
Iscritto il: lun lug 07, 2008 6:36 pm
Regione: lombardia
Località: tra milano e bergamo
Contatta:

Re: Studbook Claudius angustatus

Messaggioda Dogo » ven mag 18, 2012 10:09 pm

: ook :
grande Luca....

Luc@ ha scritto:@tano jason le mie convivono da sempre nelle stesso acquario senza problemi è un 350l se non sbaglio,logicamente bisogna essere accorti nel momento della somministrazione dei pasti.


quindi si puo' sfatare quel luogo comune che due esemplari non possono mai convivere.... lo immaginavo, l'importante (come hai già detto tu) è curarli durante i pasti....
Nat Caza Major

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: Studbook Claudius angustatus

Messaggioda EDG » ven mag 18, 2012 10:17 pm

Non si tratta di un luogo comune, tutto dipende dagli spazi, con un acquario di 350 litri per due esemplari e ricco di nascondigli, ci credo che si può evitare di dividerli. In natura maschi e femmine vivono nello stesso ambiente : Chessygrin : .
Enrico


Torna a “Acquatiche e Palustri”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti