Eredità di tartarughe Hermanni

Pillaccia
Messaggi: 1
Iscritto il: gio mag 31, 2018 6:54 am
Regione: Toscana

Eredità di tartarughe Hermanni

Messaggioda Pillaccia » gio mag 31, 2018 7:05 am

Salve a tutti. Ho ereditato la casa dei miei genitori e sono riuscita a venderla in pochissimo tempo. Nella casa ci sono circa ( perché ogni giorno ne salta fuori qualcuna) 11 tartarughe 6 grandi e 5 piccole credo nate da poco.
Ho trovato un certificato che attestava la dichiarazione al cites di 14 tartarughe.
L’acquitente della casa non è interessato e comunque avrei voluto portarle nella mia casa ( con giardino ben delimitato)
Ho paura di chiamare il Cites che mi arrivi come erede qualche multa ma vorrei regolarizzare e portarle via, cosa mi consigliate di fare?

Avatar utente
CARLINO
Messaggi: 174
Iscritto il: lun lug 07, 2008 3:29 pm
Località: Lombardia

Re: Eredità di tartarughe Hermanni

Messaggioda CARLINO » ven giu 01, 2018 11:12 pm

Bisogna avere il quadro chiaro della situazione : le 14 tartarughe citate nei documenti dove sono ? Sono in parte identificabili ? Che tipo di documenti hanno (Denuncia a sanatoria ,Cites fotografico, Cites aggiornati con numero di microchip ) ? Sono state fatte denunce di nascita ? Per poterti consigliare su come comportarsi nella maniera migliore con l'ufficio Cites c'è bisogno di conoscere tutti i particolari del caso.


Torna a “Sezione normativa”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti