Morte Horsfieldii

Stella22
Messaggi: 7
Iscritto il: dom apr 08, 2018 5:03 pm
Regione: Lazio

Re: Morte Horsfieldii

Messaggioda Stella22 » ven apr 13, 2018 9:42 am

In merito alla neve intendevo dire che abbia devastato tutto e che abbia lasciato un grande ristagno di acqua ovunque. Ora devo ricostruire un posto adatto in giardino e sono graditi suggerimenti. Da quando è uscita dal letargo, avendo questo problema agli occhi l'ho portata in casa, per tenerla pulita e sotto controllo. (Per assicurarmi anche che mangiasse. È in una grande cassetta con un terriccio per rettili fatto con pezzettini di legno. Ha un coccio per ripararsi, un piattino per acqua e cibo... ieri mattina ha aperto un occhietto. Continuo a mettere delle gocce specifiche per gli occhi, e nel frattempo mi assicuro che mangi. Vorrei però realizzare un posto tutto suo in giardino, a prova anche di neve questa volta.

Avatar utente
CARLINO
Messaggi: 203
Iscritto il: lun lug 07, 2008 3:29 pm
Località: Lombardia

Re: Morte Horsfieldii

Messaggioda CARLINO » sab apr 14, 2018 5:35 pm

Come ti ho gia scritto il problema non è la neve : se sciogliendosi lascia acqua dappertutto vuol dire che il terreno non è drenante ,va cambiato per una profondità minima di 60/70 cm.Le Horfieldii temono l'umidità ,è deleteria per loro : se non puoi offrire loro un ambiente adatto ti conviene rinunciare e prendere magari una Testudo hermanni che invece ha bisogno di un letargo umido.

Stella22
Messaggi: 7
Iscritto il: dom apr 08, 2018 5:03 pm
Regione: Lazio

Re: Morte Horsfieldii

Messaggioda Stella22 » sab apr 14, 2018 7:17 pm

Beh, preferirei realizzare un habitat adatto....non è possibile? Dovrei darla via?

Avatar utente
CARLINO
Messaggi: 203
Iscritto il: lun lug 07, 2008 3:29 pm
Località: Lombardia

Re: Morte Horsfieldii

Messaggioda CARLINO » sab apr 14, 2018 11:02 pm

Per creare un habitat adatto dovresti levare molti metri cubi di terreno che sarà sicuramente argilloso o poco drenante e sostituirli con uno strato di ghiaia di circa 30 cm e con terreno più drenante come la torba mista a sabbia per circa 60 cm : devi decidere tu se vale la pena .

Stella22
Messaggi: 7
Iscritto il: dom apr 08, 2018 5:03 pm
Regione: Lazio

Re: Morte Horsfieldii

Messaggioda Stella22 » dom apr 15, 2018 7:14 am

Dovrei comunque fare una buca così grande per mettere la rete sia sotto che ai lati...quindi il metterci dentro un tipo di terra, piuttosto che un altro, non credo cambi molto... giusto? Intanto grazie mille per le informazioni

Avatar utente
CARLINO
Messaggi: 203
Iscritto il: lun lug 07, 2008 3:29 pm
Località: Lombardia

Re: Morte Horsfieldii

Messaggioda CARLINO » mar apr 17, 2018 2:27 pm

La buca dovrebbe esser profonda un 50 cm : rete, strato di lapillo o ghiaia di 10 cm , il resto terra drenante come la torba bionda mista ad un 10% di sabbia. Se metti terreno qualsiasi , magari argilloso , vanifichi tutto il lavoro.

Stella22
Messaggi: 7
Iscritto il: dom apr 08, 2018 5:03 pm
Regione: Lazio

Re: Morte Horsfieldii

Messaggioda Stella22 » mar apr 17, 2018 11:03 pm

Grazie mille per i consigli!


Torna a “Sezione medica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite

cron