Consigli su nuovo acquaterrario

Avatar utente
Zoso86
Messaggi: 31
Iscritto il: lun mag 13, 2013 10:09 am
Regione: Calabria

Consigli su nuovo acquaterrario

Messaggioda Zoso86 » mar lug 30, 2013 9:17 pm

Vorrei qualche consiglio su un acquaterrario da allestire.Sto per acquistare un acquario da 100 litri usato a 70 euro (prezzo buono secondo voi?) visto che ora la mia tarta vive in uno da 20 e come spazio è limitato.Oppure mi consigliate altro, tipo vascone o simile? vorrei qualche dritta soprattutto come creare una comoda zona emersa, anche perché su quella che ha ora non ci sta quasi mai e non capisco perché gli stia cosi antipatica.Suggerimenti su come costruirla e se è opportuno metterci sabbia e pietre, quali piante usare e quali materiali usare se decidessi di farlo interamente da me.scusate se mi sono dilungato troppo, aspetto i vostri consigli ringraziandovi anticipatamente.se mi viene in mente altro da chiedere non mancheró. : Thanks :

Avatar utente
Filly
Messaggi: 4938
Iscritto il: lun giu 04, 2007 12:18 pm
Regione: puglia
Località: Puglia
Contatta:

Re: Consigli su nuovo acquaterrario

Messaggioda Filly » mar lug 30, 2013 11:30 pm

Di che specie si tratta?

Avatar utente
Zoso86
Messaggi: 31
Iscritto il: lun mag 13, 2013 10:09 am
Regione: Calabria

Re: Consigli su nuovo acquaterrario

Messaggioda Zoso86 » mer lug 31, 2013 9:55 am

Trachemys scripta scripta (l ho appreso grazie a questo forum : Chessygrin : ).

Avatar utente
Filly
Messaggi: 4938
Iscritto il: lun giu 04, 2007 12:18 pm
Regione: puglia
Località: Puglia
Contatta:

Re: Consigli su nuovo acquaterrario

Messaggioda Filly » mer lug 31, 2013 10:09 am

Se vuoi una soluzione economica e intendi allevarla tutto l'anno all'aperto compra un bel contenitore tipo mastellone.
ce ne sono di diverse dimensioni e sono indistruttibili.
In questo caso, farebbe inverno(con letargo) ed estate all'aperto, l'unica manutenzione che dovrai fare sarebbero i cambi di acqua parziali abbastanza frequenti. Ma è senz'altro la soluzione migliore : Wink :
Se decidi invece per l'acquaterrario in casa devi prevedere i costi di riscaldamento e soprattutto la continua pulizia della vasca che richiede una trachemys adulta nonostante il miglior filtro che tu possa scegliere.

Hai letto la scheda di allevamento?

Avatar utente
Zoso86
Messaggi: 31
Iscritto il: lun mag 13, 2013 10:09 am
Regione: Calabria

Re: Consigli su nuovo acquaterrario

Messaggioda Zoso86 » mer lug 31, 2013 11:21 am

Quindi tu mi consigli di tenerla all'aperto? Ho un po di spazio in balcone ma a volte ci fa una passeggiata qualche topo oltre ai piccioni, non vorrei se la mangiassero o le arrechino comunque danno : zip :
Qui la temperatura d'inverno è sui 6 gradi al massimo, dici che è consigliabile il letargo esterno? È una baby.avevo pensato di tenerla in casa per controllarla meglio ma sono disposto a valutare la situazione all'aperto se la tarta starebbe meglio.
Ho letto la scheda, ma li suggeriscono di mettere le lampade uvb e spot anche se all'aperto se non ho capito male. : book :

Avatar utente
Filly
Messaggi: 4938
Iscritto il: lun giu 04, 2007 12:18 pm
Regione: puglia
Località: Puglia
Contatta:

Re: Consigli su nuovo acquaterrario

Messaggioda Filly » mer lug 31, 2013 3:12 pm

All'aperto non avrebbe bisogno di lampade perchè riceverebbe i raggi del sole.Magari una rete protettiva sopra la vasca puo farti stare piu tranquillo.
In inverno puoi farle fare un letargo" controllato" nel senso di tenerla in un posto al freddo (tipo garage o cantina con temperature tra i 4 e i 10 gradi circa) in un contenitore con qualche cm di acqua.
In estate(quindi anche adesso!) è bene che stia fuori e possa beneficiare del basking al sole : Wink :

Avatar utente
diletta
Messaggi: 324
Iscritto il: ven giu 15, 2012 9:12 pm
Regione: campania

Re: Consigli su nuovo acquaterrario

Messaggioda diletta » mer lug 31, 2013 5:14 pm

se scegliessi di far stare fuori la tartaruga, stai attento a non metterla a un posto completamente soleggiato.
cerca di far in modo che la tartatina abbia sia sole che ombra.
per il letargo, io sono contraria che le specie acquatiche vadino prima dei 2/3anni.
però aspetta anche altre consigli da parte di altri utenti,riguardo al letargo.
il letargo controllato per me è la migliore soluzione, quando si hanno dei dubbi e timori.
se pensi di far saltare il letargo, la tarta necessita:
riscaldatore d'acqua sui 24/26 gradi
lampada spot
lampada o neon uvb 8%
un amore unico e infinito

Avatar utente
Zoso86
Messaggi: 31
Iscritto il: lun mag 13, 2013 10:09 am
Regione: Calabria

Re: Consigli su nuovo acquaterrario

Messaggioda Zoso86 » gio ago 01, 2013 10:17 am

Allora valuteró la situazione all'esterno, vi faccio sapere a breve.ci sono controindicazioni per temperature troppo alte se la tengo fuori? A parte le zone d 'ombra in queati giornoda me si raggiungono anche i 36/37 gradi.

Avatar utente
diletta
Messaggi: 324
Iscritto il: ven giu 15, 2012 9:12 pm
Regione: campania

Re: Consigli su nuovo acquaterrario

Messaggioda diletta » gio ago 01, 2013 4:34 pm

Zoso86 ha scritto:Allora valuteró la situazione all'esterno, vi faccio sapere a breve.ci sono controindicazioni per temperature troppo alte se la tengo fuori? A parte le zone d 'ombra in queati giornoda me si raggiungono anche i 36/37 gradi.


diventa pericoloso temperature alte,soprattutto per una baby. cerca di sistemarla in un posto più fresco dove la temperatura non sale sopra ai 32 gradi.
cerca di collocare la vasca dove vi sono più zone d'ombra, o , cerca di creare tu stesso zone d'ombra per proteggerla
da un eventuale insolazione
un amore unico e infinito

Avatar utente
Zoso86
Messaggi: 31
Iscritto il: lun mag 13, 2013 10:09 am
Regione: Calabria

Re: Consigli su nuovo acquaterrario

Messaggioda Zoso86 » gio ago 01, 2013 8:09 pm

Lo dicevo perché di fatto la mia ha già avuto un insolazione, fortunatamente senza conseguenze
...purtroppo abito in attico, perciò non ho modo di metterla in un posto fresco ed ombroso...
Secondo voi perché la mia tarta non fa basking? Sta sempre in acqua, ma non sembra abbia problemi di salute, è molto attiva, nuota tutta la mattina e si riposa un po di pomeriggio per poi riprendere di sera finché non va a nanna : Chessygrin :

Avatar utente
diletta
Messaggi: 324
Iscritto il: ven giu 15, 2012 9:12 pm
Regione: campania

Re: Consigli su nuovo acquaterrario

Messaggioda diletta » ven ago 02, 2013 6:00 pm

il fatto che non faccia basking è dovuto a varie motivazioni, spesso a :
problemi di salute, legati soprattutto ai parassiti intestinali (ma sono evidenti i sintomi)
spesso è un problema di carattere, ci sono alcune scripta scripta che piace tanto nuotare e meno esporsi al sole.
magari quando si sarà ambientata bene,la vedrai anche fare basking.dai tempo a tempo.

se vuoi lasciare la vasca fuori, puoi creare tu zone d'ombra. magari qualche utente del forum ti saprà consigliare meglio .
se l'allevi in casa non dimenticare la lampada uvb(con riflettore) o neon.


ps. la tartaruga all'esterno deve non solo avere parti d'ombra, ma deve anche goderi dei raggi solari diretti.
quindi la vasca va collocata in un posto, dove la tarta ha la possibilità di scegliere dove stare,al sole o all'ombra. : winkwk :
un amore unico e infinito

Avatar utente
Zoso86
Messaggi: 31
Iscritto il: lun mag 13, 2013 10:09 am
Regione: Calabria

Re: Consigli su nuovo acquaterrario

Messaggioda Zoso86 » sab ago 03, 2013 4:58 pm

Sinceramente non credo sia un problema di salute, o almeno spero! Ma è attiva, nuota e mangia regolarmente.è possibile che sia solo impaurita?perchè un paio di volte l'ho vista sulla zona emersa ma appena mi ha visto si è rituffata in acqua in tutta fretta.vorrei provare a coprire la parte di plexiglass dell acquario dove è la zona emersa con della carta adesiva, in modo che non veda fuori quando e se fa basking, magari si sentirá più protetta...
Potrebbe funzionare?

Avatar utente
diletta
Messaggi: 324
Iscritto il: ven giu 15, 2012 9:12 pm
Regione: campania

Re: Consigli su nuovo acquaterrario

Messaggioda diletta » sab ago 03, 2013 8:27 pm

infatti ti avevo scritto, nel precedente messaggio che poteva essere un problema di ambientazione
se ti ho elencato anche altri problemi e solo per farti avare un quadro più completo, in modo che tu potessi confrontare ciò
che scrivo con gli atteggiamenti della tua tarta : Wink :

io penso che non dovresti far nessun cambiamento, la tartaruga si deve ambientare ed abituare.
altri cambiamenti può recare solo stress.....
tranquillo che le scripta scripta si abituano facilmente e imparano presto a riconoscerti "come fonte di cibo" : Wink :
dagli tempo,tranquillo!
un amore unico e infinito

Avatar utente
Zoso86
Messaggi: 31
Iscritto il: lun mag 13, 2013 10:09 am
Regione: Calabria

Re: Consigli su nuovo acquaterrario

Messaggioda Zoso86 » dom ago 04, 2013 11:55 am

Come fonte di cibo mi riconosce già : Chessygrin :
È in quell acquario da quando l'ho presa, cioè da aprile, il resto dell acquario lo vive tranquillamente, solo sulla zona emersa non ne vuole sapere


Torna a “Laghetti, Terracquari, Accessori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite