Laghetto un pò sacrificato

Avatar utente
Ste86
Messaggi: 24
Iscritto il: gio giu 30, 2011 2:05 am
Regione: Emilia Romagna

Laghetto un pò sacrificato

Messaggioda Ste86 » gio giu 30, 2011 9:33 pm

Salve a tutti, sono una new entry del sito, vi scrivo perchè avrei bisogno di una mano.

Poco tempo fa mi sono imbattuto in una coppia di trachemys scripta scripta tenute in condizioni veramente al limite della sopravvivenza, pur non avendo mai avuto a che fare con questo genere di animali non sono certo rimasto indifferente e le ho "prese in custodia" visto anche il fatto che una (la piu piccola) si presentava soporosa, dall'aria sfinita e con una zampa gonfia. Ho cercato in lungo e in largo un veterinario esperto in tartarughe e gliele ho portate per una visita accurata. Il risultato è stato che quella più grande (14cm carapace)sembrava tutto sommato in buone condizioni (cosa incredibile) mentre alla piccola (8-10cm) gli ha diagnosticato una setticemia conseguente a un infezione alla zampa e severa denutrizione. Praticata un iniezione di antibiotico andava tenuta al caldo e in osservazione quindi ho deciso di affidargliela per proseguire le cure. Il "tra virgolette" problema inizia ora: Mi ritrovo con questa dolcissima tarta che mi scorrazza per il giardino e per casa, curiosissima. Momentaneamente le ho fatto una piccola buca con telo per bagnarsi e mangiare e dalla mattina fino al primo pomeriggio la tengo in una tinozza con acqua sufficiente per nuotare e una piattaforma di mattoni per riposarsi al sole. Ho cercato quante più informazioni possibili sul vostro (ottimo) sito e per il momento riesco a grarantirgli una vita migliore di prima. Il punto è che mi voglio attrezzare meglio e, di buona lena mi sono messo a scavare un piccolo laghetto nel mio giardino. purtroppo per questioni di spazio non sono riuscito a farlo più di 100cm x 100cm con un fondo con gradone di max 50cm di profondità (anche perchè altrimenti arrivavo in garage) può essere sufficiente per una tarta? Con cosa potrei impermeabilizzarlo? io avevo pensato a del telo per laghetti... I lavori sono ancora in corso quindi ogni genere di consiglio e ben accetto, inoltre volevo chiedere che cosa può servire per un "laghetto" di quelle dimensioni (filtri e altro).
Perdonate il post biblico, ho cercato di fare una panoramica generale.
P.S. ho paura che Il presente "laghetto" non sia proprio in pieno sole,per via del fatto che è ai piedi di un albero, Può costituire un problema? Il resto del giardino ha sole pieno dalle 11 fino a sera. Luogo:Romagna (3km dal mare)
Grazie mille a tutti. : Thanks :

Avatar utente
Filly
Messaggi: 4972
Iscritto il: lun giu 04, 2007 12:18 pm
Regione: puglia
Località: Puglia
Contatta:

Re: Laghetto un pò sacrificato

Messaggioda Filly » gio giu 30, 2011 10:50 pm

Considera anche soluzioni come queste: viewtopic.php?f=9&t=17940

Avatar utente
Ste86
Messaggi: 24
Iscritto il: gio giu 30, 2011 2:05 am
Regione: Emilia Romagna

Re: Laghetto un pò sacrificato

Messaggioda Ste86 » mar lug 12, 2011 4:55 pm

Grazie per il consiglio, ma alla fine ho perseverato e, nonostante la spesa non sia stata modica adesso ho un mini-laghetto in giardino : Smile : Dopotutto non è uscito male, soprattutto grazie ai molti spunti e consigli che ho trovato nel forum
( : Thanks : ) la tarta ha abbondante spazio per nuotare e per salire/scendere a piacimento. Inoltre ho installato un filtro esterno Wave pond filter turtle 6000 con lampada UVC. Pare che la futura ospite gradisca molto la sua nuova sistemazione, la soddisfazione nel vederla tuffarsi e nuotare contenta ripaga di fatiche e spese. : Smile : Se ci riesco proverò a postare qualche foto a breve, Grazie comunque a tutti voi per l'aiuto dato.

Avatar utente
Ste86
Messaggi: 24
Iscritto il: gio giu 30, 2011 2:05 am
Regione: Emilia Romagna

Re: Laghetto un pò sacrificato

Messaggioda Ste86 » mar ago 09, 2011 3:19 pm

Ed eccoci quà!

Dopo tante fatiche vi presento il risultato, un mini laghetto per Giry! Lo so che non è grandissimo ma lui sembra apprezzarlo un sacco : Love : Inoltre dalle 11 in poi è lambito dalla luce diretta, così può dedicarsi al suo passatempo preferito, crogiolarsi al sole! : Chessygrin :

Ecco le foto:
Allegati
laghetto8.jpg
laghetto8.jpg (86.62 KiB) Visto 1273 volte
laghetto7.jpg
laghetto7.jpg (87.75 KiB) Visto 1273 volte
laghetto6.jpg
laghetto6.jpg (85.13 KiB) Visto 1273 volte
laghetto5.jpg
laghetto5.jpg (87.7 KiB) Visto 1273 volte
laghetto 4.JPG
laghetto 4.JPG (89.63 KiB) Visto 1273 volte
tartabasking.JPG
tartabasking.JPG (86.28 KiB) Visto 1273 volte
laghetto3.JPG
laghetto3.JPG (89.89 KiB) Visto 1273 volte
laghetto 2.JPG
laghetto 2.JPG (89.36 KiB) Visto 1273 volte
laghetto 1.JPG
laghetto 1.JPG (87.96 KiB) Visto 1273 volte

Avatar utente
mattia1980_80
Messaggi: 49
Iscritto il: mar mar 02, 2010 4:08 pm
Regione: Veneto

Re: Laghetto un pò sacrificato

Messaggioda mattia1980_80 » mer ago 10, 2011 12:16 am

Innanzitutto, complimenti per esserti preso cura di loro...ammirevole il gesto...e per il laghetto...ottimo lavoro...magari mettici qualche piantina galleggiante che sicuramente aiuta il filtro nel purificare l'acqua! : Thumbup :

Avatar utente
Ste86
Messaggi: 24
Iscritto il: gio giu 30, 2011 2:05 am
Regione: Emilia Romagna

Re: Laghetto un pò sacrificato

Messaggioda Ste86 » mer ago 10, 2011 3:34 pm

Grazie! : Smile : provvederò al più presto! : Thumbup :


Torna a “Laghetti, Terracquari, Accessori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 44 ospiti