ho bisogno di consigli...

iz3gak
Messaggi: 6
Iscritto il: ven set 17, 2010 9:57 pm

ho bisogno di consigli...

Messaggioda iz3gak » sab set 18, 2010 1:56 pm

Ciao a tutti, sono nuovo in questo forum e nuovo in questo tipo di allevamento. Ho bisogno di consigli :)

Ho acquistato circa 1 settimana fa, una tartarughina scripta scripta e credo che il negoziante non mi abbia informato bene. In pratica porto a casa una vaschetta piccolina con la palma, del mangime tipo palline e un'altro di gamberetti, una soluzione in gocce per il cloro dell'acqua. I consigli sono i seguenti:

1- è semplicissimo, mantieni una temperatura tra i 24-30 gradi, d'inverno mettila vicino al termosifone;
2- cambia l'acqua ogni 2 giorni mettendo 2 gocce di prodotto per il cloro ogni litro (la vasca tiene 1 litro,poi sommerge la parte emersa);
3- alterna il mangime 1 giorno le palline e l'altro i gamberetti in quantità di 4pz.;
4- fine.

Non convinto sono andato su internet e mi sono letto un bel pò di articoli compreso questo forum.

Si, potrebbe essere semplice, ma senza alcuni accorgimenti non credo durerà a lungo... vediamo se ho capito:

1-Se non la posso mettere al sole diretto, ora non più per via della stagione, devo prendere una lampada UVA-UVB per l'assorbimento del calcio, il corretto metabolismo, ecc.. accesa circa 12ore, poi una spot per riscaldare la zona emersa e portarla a circa 30C, anche questa 12 ore, lasciare di notte che la temp. scenda di qualche grado;
2- inserire un riscaldatore e mantenere la temp a 28C, quando è piccola non deve andare in letargo;
3- un filtro per mantenere pulita l'acqua e fare dei cambi parziali o totali (qua non ho ben capito come filtrare); il filtro va sovradimensionato perchè la tartaruga sporca tantissimo;
4- mettere acqua ad un livello tale che con le zampette posteriori, messa in verticale, deve riuscire a respirare fuori dall'acqua.

Mi sembra assurdo farla morire, così vediamo se riesco a recuperare del materiale che ho in casa da tempo, cose di un vecchio acquario marino e parte di uno d'acqua dolce di mio cugino:

1- una vasca in vetro dim. 50x30 altezza 36 senza coperchio anche perchè è rotto;
2- 2 riscaldatori da 50w
3- una pompa che penso serva solo a muovere l'acqua da sotto a sopra (non so se serve...);
4- una spugna colore blu tipo plastica;
5- una calza tipo collant con all'interno dei pezzi bianchi circolari
6- qualche grossa pietra proveniente da un acquario acqua dolce di mio cugino + anfora e pezzi di tronchi;
7- termometro per visualizzare la temp.

Credo sia sufficiente prendere le lampade descritte sopra, dei sassi grossi per il fondo, e fare il sistema di filtraggio che non so da che parte iniziare, non so se posso recuperare qualcosa di quello che ho, però era stato immerso in acqua marina... oppure conviene prenderne uno nuovo, quale?

Siccome ci vorrà del tempo per fare tutto ciò al momento mi sto comportando in questo modo:
1-procedo con alternare il mangime secondo modalità dettate dal negoziante, dando da mangiare al mattino;
2-cambio l'acqua che ne contiene 1 litro perchè oltre va a sommergere la parte emersa, una volta al giorno, lasciandola decantare per qualche ora e mettendo le 2 gocce per eliminare il cloro;

- non sto facendo altro, se c'è il sole e la temp. lo permette la metto fuori altrimenti no;
- la temperatura però e costante a circa 22-23C;
- alla mattina si mangia tutto e alla sera e di notte credo, lascia un bel pò di escrementi (penso sia buon segno);
- non mi sembra stia male a vederla, però si vede che è come in gabbia perchè si muove poco, nel senso che c'è poco spazio, e sta ferma spesso.

Scusate per la lunghezza di questo post ma ho cercato di spiegare la situazione nel modo migliore, ora accetto i vostri consigli per mettermi nella giusta strada cercando di contenere le spese.

grazie Cristian

Avatar utente
Camillone
Messaggi: 10
Iscritto il: ven set 17, 2010 7:35 pm
Località: Ferrara

Re: ho bisogno di consigli...

Messaggioda Camillone » dom set 19, 2010 2:57 am

Ti consiglio di abbandonare al piu' presto la vaschetta con la palma. Le Trachemys sono molto resistenti e anche in condizioni penose possono campare per diverso tempo. L'acquario va bene, trasferiscila al piu' presto. Metti il riscaldatore e una lampada 5%uvb 30%uva. Alterna la dieta come ti ha consigliato il venditore. La pompa va bene ma solo per movimentare l'acqua. Prendi un filtro, anche piccolo, per fare del filtraggio sia meccanico che biologico. Le persone che vendono tartarughe in tinozze di 10 x10 cm con la palma per quanto mi riguarda sono dei delinquenti. Se ami veramente questi animali non li tratteresti mai cosi'.
Ciao

iz3gak
Messaggi: 6
Iscritto il: ven set 17, 2010 9:57 pm

Re: ho bisogno di consigli...

Messaggioda iz3gak » dom set 19, 2010 10:05 am

ti ringrazio della pronta risposta, quindi mi confermi che ho capito bene, però sulla temperatura da mantenere ci sono opinioni disordanti, alcuni dicono 22C altri 24C altri 28C...

Al priù presto la trasferisco,

lampada spot uso una normale ad incandescenza tipo faretto da 25W, ieri l'ho messa nella vaschettina con la palma... a circa 16cm ci sono 30-31C sull'isoletta, mi sembra bene;
vorrei prendere questa lampada UVA-UVB: EXO TERRA - REPTI GLO 5.0 UVB 13W LAMPADA RETTILI circa 14euro ;c'è anche la versione a 23W ma leggevo che è sufficiente quella da 13W per un acquario delle mie dimendioni anche per via dei consumi...;

per il filtraggio, lascio stare i pezzi che ho e vorrei prendere questo:EDEN 501 - FILTRO ESTERNO PER ACQUARIO FINO A 60 LITRI
mi sembra buono anche da quello che leggo, io ho fatto questo calcolo:

acquario 50x30, tartaruga carapace 3cm con le zampe arriviamo a 4cm , metterei acqua per 5cm per far in modo che riesca a tirare fuori la testa messa sulle zampe posteriori (ho letto che dovrebbe essere così, però nelle foto dei vostri acquari non lo è...) quindi il volume è di 7 litri e mezzo d'acqua. Il filtro è di gran lunga sovradimensionato però se aggiungo un ospite o quando diventa più grande dovrebbe bastarmi per un pò.

nel frattempo continuo come scritto all'inizio del post.

cosa ne pensi di tutto ciò?

ti ringrazio, intando preparo spazio, tavolino, ecc... per la vasca più grande.

ciao Cristian.

Avatar utente
Filly
Messaggi: 4972
Iscritto il: lun giu 04, 2007 12:18 pm
Regione: puglia
Località: Puglia
Contatta:

Re: ho bisogno di consigli...

Messaggioda Filly » dom set 19, 2010 10:16 am

Ciao Cristian, per quanto riguarda la temperatura dell'acqua puoi tenerla a 24/26°.
Il livello dell'acqua puo essere anche un pò più alto l'importante che la tarta abbia degli appigli (trochi e radici da acquari)a cui possa aggrapparsi e uscire la testa per respirare.
Per la dieta c'è bisogno di qualche miglioramento: viewtopic.php?f=36&t=16628

Avatar utente
Tartaboy
Messaggi: 2385
Iscritto il: lun dic 05, 2005 4:48 pm
Regione: Puglia
Località: Puglia - Emilia Romagna

Re: ho bisogno di consigli...

Messaggioda Tartaboy » dom set 19, 2010 10:21 am

La cosa assolutamente da migliorare è l'alimentazione! i gamberetti secchi puoi buttarli, il pellet, per quanto possa essere di buona qualità(non ci hai detto di che marca sono le "palline"), non può rappresentare la base della dieta, devi aggiungere insetti, lombrichi, pesce (ottimi i latterini surgelati), gamberetti fresci o surgelati, etc... un mangime secondo me tra i migliori per iniziare sia per qualità che per appetibilità è il chironomus surgelato che trovi per pochi euro in molti negozi di acquariofilia...
per il resto sei più o meno sulla strada giusta, il livello dell'acqua puoi alzarlo tranquillamente perchè le Trachemys (stiamo parlando di Trachemys, vero? : Smile : ) sono ottime nuotatrici; per quanto riguarda la temperatura per una buona digestione dai 24 ai 26°C va bene, se allestisi l'acquaterrario al top e fornisci un hot spot ideale a 30°C puoi anche abbassare di un paio di gradi la temperatura dell'acqua, così la tarta si regolerà da sola : Wink :
Vincenzo

iz3gak
Messaggi: 6
Iscritto il: ven set 17, 2010 9:57 pm

Re: ho bisogno di consigli...

Messaggioda iz3gak » dom set 19, 2010 1:02 pm

grazie dei consigli, la mia tartaruga è una Trachemys scripta scripta. Per l'alimentazione io vivo in un paese dove non c'è alcun negozio specializzato, devo farmi 30km... però c'è il supermercato vedo se trovo qualcosa li, oppure, visto che abito al mare chiederò a qualche pescatore, magari su del pesce "rotto" che gli avanza.

Per i lombrichi, sono quelli che si trovano anche in giardino? basta tagliarli a pezzetti?

garzie.

Avatar utente
Filly
Messaggi: 4972
Iscritto il: lun giu 04, 2007 12:18 pm
Regione: puglia
Località: Puglia
Contatta:

Re: ho bisogno di consigli...

Messaggioda Filly » dom set 19, 2010 2:42 pm

Il pesce deve essere di acqua dolce tipo alborelle e trota.
I lombrichi se li trovi in giardino vanno benissimo.

Inizia pian pian a inserire anche vegetali come cicoria, radicchio rosso, erbe di campo,pezzetti di carote ecc.
da baby sono più carnivore che onnivore però è bene iniziare da subito e col tempo inizierà a mangiarli.

Avatar utente
Camillone
Messaggi: 10
Iscritto il: ven set 17, 2010 7:35 pm
Località: Ferrara

Re: ho bisogno di consigli...

Messaggioda Camillone » lun set 20, 2010 9:26 am

Avendo un pochino di esperienza con le mie Trachemys ti consiglio di provare con il radicchio rosso. Solo la parte rossa, la parte bianca del gambo ti dirà, molto gentilmente, di mangiartela tu. Per il pesce prova con il salmone, ottimo rapporto grasso proteine e lo trovi in tutti i supermercati. Tieni nel congelatore dei latterini, brigosi pero' perchè se la tarta è piccola, devi farli a pezzi o sfilettarli. Se proprio vuoi farle un regalo comprale delle CAMOLE DEL MIELE (Galleria mellonella), in tutti i negozi di pesca.
Se ti posso dare un consiglio abituala molto alla tua presenza, al tuo odore. Vedrai che pian piano da te verrà per mangiare anche un pezzettino piccolissimo su di un polpastrello senza staccartelo. Dalla mano di una persona che non conosce o non mangia o prende cibo e dito. Io questo gioco lo facevo spesso con Camilla, la mia femmina di Tss, quasi 3 kg, sembrava impossibile che non ti staccasse un dito per mangiare sul tuo polpastrello un baby gamberetto. Con le mani della mia ragazza non era cosi' gentile.
Maneggiala con le mani pulite, fai in modo che si abitui e stia tranquilla tra le tue mani e non soffi con le fauci spalancate.
Questo ti sarà utile anche per poter osservare con tranquillità tua e sua che si trovi in buona salute e magari un domani, quando sarà nel laghetto del tuo giardino, che ti venga incontro e si lasci ancora accarezzare.
Un saluto. Come si chiama la tarta??? Hai messo la foto????

iz3gak
Messaggi: 6
Iscritto il: ven set 17, 2010 9:57 pm

Re: ho bisogno di consigli...

Messaggioda iz3gak » mer set 22, 2010 2:26 pm

grazie dei consigli. Al momento mi devo ancora organizzare bene e sto andando avanti con li pallets e garmmus, ieri ho provato a tagliuzzare un cm quadrato di radicchio rosso, ho visto che dopo un pò che lo guardava se l'è mangiato.

Ma non capisco come fare per il pesce, se prendo questi latterini congelati o altro, lei mangia pochissimo come faccio? cioè devo prendere un pezzo, scongelarlo e darglielo? anche perchè non posso scongelare e ricongelare... oppure si può anche scongelare qualche pezzo, dargliene un pò e il resto resta in frigo, ma per quanto? cioè voi come fate praticamente?

adesso mi concentro per passarla dalla vaschetta con palma al mio vecchio acquario, ma non ho ancora avuto tempo...

grazie.
cristian

Avatar utente
Flavio
Messaggi: 2315
Iscritto il: mer mar 08, 2006 9:59 am
Regione: Piemote
Località: Piemonte
Contatta:

Re: ho bisogno di consigli...

Messaggioda Flavio » mer set 22, 2010 3:32 pm

iz3gak ha scritto:grazie dei consigli. Al momento mi devo ancora organizzare bene e sto andando avanti con li pallets e garmmus, ieri ho provato a tagliuzzare un cm quadrato di radicchio rosso, ho visto che dopo un pò che lo guardava se l'è mangiato.

Ma non capisco come fare per il pesce, se prendo questi latterini congelati o altro, lei mangia pochissimo come faccio? cioè devo prendere un pezzo, scongelarlo e darglielo? anche perchè non posso scongelare e ricongelare... oppure si può anche scongelare qualche pezzo, dargliene un pò e il resto resta in frigo, ma per quanto? cioè voi come fate praticamente?

adesso mi concentro per passarla dalla vaschetta con palma al mio vecchio acquario, ma non ho ancora avuto tempo...

grazie.
cristian



Prendi due etti di latterini, li disponi sul tavolo in fila, a mo di staccionata, distanziati 4 cm. prima ci metti sotto un fil di cellopan ( comune in ogni cucina )un altro film lo appoggi sopra e premi con delicatezza cercando di eliminare l' aria e sigillare il tutto, poi con un paio di forbici affilate tagli tante striscette contenenti ognuna un latterino ( immagina dei ghiaccioli di pesce ) naturalmente sarà tua cura inserire il tutto in una vaschetta ermetica di plastica ( tanto per evitare lo sfratto ) che metterai in congelatore.
Ecco risolto il problema, prenderai un solo latterino per volta evitando di scongelarli tutti, ( pratica sconsigliatissima ).
In pratica quello che fà ogni massaia con le bistecche e quant' altro, tutto ciò che viene scongelato è consigliabile non ricongelarlo.
Ultima modifica di Flavio il mer set 22, 2010 3:35 pm, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Non specificata

Avatar utente
Camillone
Messaggi: 10
Iscritto il: ven set 17, 2010 7:35 pm
Località: Ferrara

Re: ho bisogno di consigli...

Messaggioda Camillone » gio set 23, 2010 2:03 pm

Quando erano piccoline avevo lo stesso problema. Una soluzione alternativa alla cartuccera di latterini e quella di prendere una trota in pescheria e la metti in congelatore. Quando hai due minuti la togli e senza scongelarla ne prendi un pezzetto con un coltello affilato. Due minuti su di un piattino ed è pronta da servire.


Torna a “Laghetti, Terracquari, Accessori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 40 ospiti