giacinto d'acqua (Eichornia crassipes)

Avatar utente
silko76
Messaggi: 923
Iscritto il: mar mar 06, 2007 12:29 pm
Regione: marche
Contatta:

Messaggioda silko76 » sab apr 11, 2009 5:45 pm

la trapa natans non è galleggiante però, è palustre, ha bisogno di un vasetto con terra a quanto so io, ce l'ho avuta ma purtroppo le fauci delle mie bestiole l'hanno fatta a pezzettini .V

Akheru
Messaggi: 161
Iscritto il: gio apr 26, 2007 8:53 pm
Località: Lombardia

Messaggioda Akheru » dom apr 12, 2009 12:23 am

si in effetti ha radici molto lunghe che gli servono ad ancorarsi al terreno, io ho provato pero' a coltivare una pianta tenendo le radici galleggianti e si e' sviluppata bene come le altre fissate al terreno

Avatar utente
silko76
Messaggi: 923
Iscritto il: mar mar 06, 2007 12:29 pm
Regione: marche
Contatta:

Messaggioda silko76 » dom apr 12, 2009 9:13 am

ah allora buono a sapersi, l'aggiungo alla mia lista ;) grazie

Avatar utente
Carmen
Messaggi: 6619
Iscritto il: mer mag 18, 2005 3:08 pm
Regione: Sardegna
Località: Sardegna

Messaggioda Carmen » dom apr 12, 2009 11:02 am

In effetti le piante galleggianti col ghiaccio muoiono per forza!!:(
Quelle che lasciano le spore che poi rigermogliano sono interessanti.

Valentina grazie, proverò a mettere i tuoi giacinti per vedere se fioriscono o diventano uguali ai miei ( bassi e con le foglie a forma di cuore ), magari dipende solo dalla posizione più o meno assolata.
Le ninfee a me fioriscono, ho quelle bianche e quelle rosa, poi dovrei avere le gialle ma non le ho mai viste in fiore.

doriano
Messaggi: 301
Iscritto il: mar feb 20, 2007 5:12 pm
Località: Lombardia

Messaggioda doriano » lun apr 13, 2009 9:03 am

comunque anche se ovviamente il clima della sardegna e dlla sicilia permette lo svernamento all'esterno, mi risulta che il giacinto d'acqua sia annuale e quindi se vi muoiono no prendetela come una sconfitta.
non viviamo certo in florida
con santa pazienza tutti gli anni ne compero una piantina e fino ad ottobre le lascio nel laghetto dove si riproducono a ritmoimpressionante .

Avatar utente
silko76
Messaggi: 923
Iscritto il: mar mar 06, 2007 12:29 pm
Regione: marche
Contatta:

Messaggioda silko76 » lun apr 13, 2009 9:05 pm

si ma infatti non è certo una sconfitta, ma non credo che sia neanche annuale, nei laghetti orientali ce li hanno tutto l'anno , ovvio hanno temperature diverse ;) una mia amica in thailandia me ne voleva portare uno e la ci sono intere colonie.
anche io se lo trovo ne compro una piantina, ma non di più, primo sono troppo belli, secondo purificano tantissimo l'acqua.

Avatar utente
tartamaster
Messaggi: 301
Iscritto il: dom dic 11, 2005 10:48 pm

Messaggioda tartamaster » mer apr 15, 2009 8:40 pm

...un quesito...se il giacinto d'acqua è una pianta annuale, come si riproduce? Se durante la bella stagione produce dei fiori come è successo ai miei, questi non dovrebbero in qualche modo garantire una "sopravvivenza" per l'anno dopo depositando semi o frutti in acqua?

Avatar utente
silko76
Messaggi: 923
Iscritto il: mar mar 06, 2007 12:29 pm
Regione: marche
Contatta:

Messaggioda silko76 » gio apr 16, 2009 7:59 am

si riproduce tramite stoloni sott'acqua, ovvero forma un grosso stelo in cui alla fine nasce una nuova piantina, che poi quando è più matura volendo la separi dalla pianta madre e la conservi in inverno lontano dal gelo (come ho fatto io) ma qua muore anche così facendo V . Non ho mai visto semi. la ricompro ogni anno perchè purifica l'acqua in maniera impressionante.

Avatar utente
tartamaster
Messaggi: 301
Iscritto il: dom dic 11, 2005 10:48 pm

Messaggioda tartamaster » gio apr 16, 2009 8:02 pm

grazie Cla, gli stoloni li ho ben presenti....infatti basta comprare una (dicasi una) piantina per riempire il laghetto. Solo mi chiedevo...se d'inverno le piantine nate dagli stoloni muoiono, in quanto piante annuali, come fanno in primavera a fare stoloni che genereranno altre piante? Un pò come per l'uovo e la gallina...sara nato prima il giacinto o lo stolone...?:D:D

Avatar utente
Carmen
Messaggi: 6619
Iscritto il: mer mag 18, 2005 3:08 pm
Regione: Sardegna
Località: Sardegna

Messaggioda Carmen » sab apr 18, 2009 9:03 am

Ma infatti non è annuale...è una pianta perenne nei luoghi d'origine.

Avatar utente
silko76
Messaggi: 923
Iscritto il: mar mar 06, 2007 12:29 pm
Regione: marche
Contatta:

Messaggioda silko76 » sab apr 18, 2009 11:08 am

muoiono solo nelle zone dove fa gelo in acqua, ovvero vedi da me e al nord, mentre al sud e isole si rigenerano alla grande e ne muoiono veramente poche in inverno.
e' una pianta orientale , zone calde per cui non vuole il gelo, ecco perchè da noi muore. Io ho provato a metterla in un sottoscala, ma probabile è troppo freddo anche li e mi è morta(avevo tentato di salvare una pianta madre con tutti i suoi figlioletti) In pratica qua da noi in certe zone si comporta come un'annuale che non lo è in origine.

Avatar utente
tartamaster
Messaggi: 301
Iscritto il: dom dic 11, 2005 10:48 pm

Messaggioda tartamaster » sab apr 18, 2009 8:30 pm

Citazione:
Messaggio inserito da Carmen

Ma infatti non è annuale...è una pianta perenne nei luoghi d'origine.


Ecco svelato l'arcano!! Avevo letto da qualche parte che è una pianta annuale, ma probabilmente era riferito solo alle nostre latitudini...
A me cmq rimane il dubbio sulla funzione dei fiori; va bene gli stoloni, ma i fiori non servono alle piante per fare i semi che servono alla riproduzione? Sto diventando curiosiSSSSimo!

Avatar utente
silko76
Messaggi: 923
Iscritto il: mar mar 06, 2007 12:29 pm
Regione: marche
Contatta:

Messaggioda silko76 » dom apr 19, 2009 10:24 am

pensavo che l'avevi letto , te l'avevo scritto che nei suoi luoghi d'origine è perenne ;) guarda la distesa della foto , sono stupende
http://upload.wikimedia.org/wikipedia/c ... acinth.jpg

http://cfs13.tistory.com/image/4/tistor ... 27fc2b04f3

ti copio due rigghe prese da giardinaggio.it http://www.giardinaggio.it/giardino/pia ... hornia.asp

Moltiplicazione: in estate le eichornie producono capsule piene di piccoli semi che germinano direttamente in acqua, se tenuti in ambiente secco possono rimanere fertili anche per 10-15 anni. Questa pianta in natura tende a formare delle ampie colonie, poiché gli stoloni tendono a dividersi continuamente e a costituire nuove piantine.

Avatar utente
tartamaster
Messaggi: 301
Iscritto il: dom dic 11, 2005 10:48 pm

Messaggioda tartamaster » lun apr 20, 2009 9:05 pm

sì Cla, ho letto...GRAZIE! E grazie anche per i links. Ma volevo arrivare ai semi....quindi, in teoria, riuscendo a trovare qualcuna di queste "capsule piene di piccoli semi" e conservando questi durante l'inverno, in primavera si potrebbero far nascere delle nuove piante....
C'è qualcuno che ha fatto quest'esperienza?

Avatar utente
Carmen
Messaggi: 6619
Iscritto il: mer mag 18, 2005 3:08 pm
Regione: Sardegna
Località: Sardegna

Messaggioda Carmen » mar apr 21, 2009 7:09 pm

Da me non fanno i fiori, però per fortuna sono perenni!!!:D
Per quanto riguarda i fiori e gli stoloni..beh...anche le fragole si propagano con gli stoloni, ma ciò non toglie che facciano anche i fiori, i frutti ed i semi: questo per fare in in modo che la pianta possa riprodursi anche molto lontano dalla pianta madre ;) !!!


Torna a “Laghetti, Terracquari, Accessori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron