Terrario per esterni

Foglia33333
Messaggi: 1
Iscritto il: mar lug 14, 2015 10:26 am
Regione: Trentino

Terrario per esterni

Messaggioda Foglia33333 » mar lug 14, 2015 10:51 am

Buongiorno a tutti!
Il mese prossimo mi regalano una tartaruga di terra e devo organizzare il posto in cui tenerla. Visto che volevo tenerla sul terrazzo dove c'è il sole (che ho letto essere necessario) pensavo di farmi costruire un cassone di legno di 1mx70 cm e alta 50 cm, secondo voi la grandezza va bene? (questa sistemazione sarebbe solo per i primi anni e poi la sposto in giardino perchè così piccola temo possa essere preda dei gatti del vicinato). Ah dimenticavo la tartaruga è appena nata quindi è molto piccola. Poi pensavo all'interno di mettere 20 cm di terreno in cui piantare del trifoglio e lasciare una parte o solo terreno o con sassolini, una casetta sempre in legno e un sottovaso in cui mettere l'acqua. L'ombra è sempre assicurata perchè la metterei in un posto del terrazzo che rimane metà al sole e metà all'ombra. Sopra posizionerei una retina. Nella casetta inserite del fieno? Ultima domanda, abito in Trentino (l'inverno è abbastanza freddo), per il letargo posso tenerla all'esterno o è meglio se la sposto all'interno?
Grazie mille a chi risponderà.

Avatar utente
nico62
Messaggi: 2462
Iscritto il: mer dic 05, 2007 1:33 pm
Regione: Abruzzo
Contatta:

Re: Terrario per esterni

Messaggioda nico62 » lun lug 20, 2015 10:46 am

Se è appena nata potrebbe cedertela solo dopo averla denunciata alla Forestale.
Non iniziare con il piede sbagliato, avrai sempre un animale abusivo, scusa il consiglio : winkwk :
Comunque diciamo che per 2/3 anni potrebbe anche andare come sistemazione,
20 cm di terra sono pochi, considera che più è freddo e più si interrano.
Almeno 35/40 cm di terra, il sottovaso con delle biglie o sassi in modo da evitare annegamenti.
Niente sassolini, solo terra da giardino, mucchietti di fieno dove ama nascondersi.
n.b. sono animali protetti, assicurati che abbia i decumenti idonei : Thumbup :
Nico62


Torna a “Terrari, Recinti, Incubatrici, Accessori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron