Allevamento Cuora Flavomarginata

Avatar utente
Tommy@
Messaggi: 55
Iscritto il: mar giu 26, 2012 3:24 pm
Regione: Toscana

Re: Allevamento Cuora Flavomarginata

Messaggioda Tommy@ » ven ago 10, 2012 5:05 pm

SuperBu ha scritto:ok... Un altra cosa riguardo al letargo... DAto che non glielo farò fare nel laghetto ( perchè troppo basso, 40 cm..) ho pensato per un letargo controllato... Ci sarebbe un vecchio forno ( in mattoni all'esterno) dove avrei pensato di metterci delle vaschette dove ci faranno il letargo... Premetto che non ho mai misurato la sua temperatura ... Qui da me si raggiungono, anche se per soli 2/3 giorni, -8/-9 ° C... Come potrei fare per isolarle ancora di più??? Se rivestissi le vaschette con del polistirolo??

È stata poco chiara la spiegazione o non avete idee??? : Rolleyes :

Avatar utente
Tartaboy
Messaggi: 2384
Iscritto il: lun dic 05, 2005 4:48 pm
Regione: Puglia
Località: Puglia - Emilia Romagna

Re: Allevamento Cuora Flavomarginata

Messaggioda Tartaboy » ven ago 31, 2012 7:59 pm

Non è che sia poco chiara la spiegazione, è che non ho mai sentito di una soluzione del genere, al tuo posto se non sai dove farle svernare al sicuro le terrei in casa e nel frattempo misurerei le temperature invernali nel forno, sempre meglio non aver brutte sorprese...
Vincenzo


Torna a “Tartarughe scatola”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite