Allevamento Cuora Flavomarginata

Avatar utente
Tommy@
Messaggi: 55
Iscritto il: mar giu 26, 2012 3:24 pm
Regione: Toscana

Allevamento Cuora Flavomarginata

Messaggioda Tommy@ » lun ago 06, 2012 7:33 pm

Ciao, ho intenzione di prendere una baby di cuora flavomarginata.... Quanto costano all'incirca da baby? Come si allevano?
Posso tenerla già da subito all'esterno in un grande vaso con la rete sopra?
Aspetto risposte al più presto!
Ciao : Chessygrin :

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: Allevamento Cuora Flavomarginata

Messaggioda EDG » lun ago 06, 2012 9:21 pm

Enrico

Avatar utente
Tommy@
Messaggi: 55
Iscritto il: mar giu 26, 2012 3:24 pm
Regione: Toscana

Re: Allevamento Cuora Flavomarginata

Messaggioda Tommy@ » lun ago 06, 2012 9:33 pm

EDG ha scritto:Intanto leggi questa scheda: http://www.tartaclubitalia.it/docs/schede/23.pdf

Fatto.. : Chessygrin : comunque queste cose le avevo già lette anche in un 'altra scheda...

Avatar utente
Tartaboy
Messaggi: 2384
Iscritto il: lun dic 05, 2005 4:48 pm
Regione: Puglia
Località: Puglia - Emilia Romagna

Re: Allevamento Cuora Flavomarginata

Messaggioda Tartaboy » lun ago 06, 2012 10:02 pm

SuperBu ha scritto: Quanto costano all'incirca da baby?

all'incirca 80 euro

SuperBu ha scritto: Come si allevano?


Si allevano come delle tartarughe rustiche ma di foresta(come le Terrapene): all'esterno tutto l'anno ma in un recinto molto piantumato, con molta ombra e un laghetto basso in cui possano immergersi completamente. Tanta lettiera di foglie permette loro di trovare il microclima umido e di cacciare autonomamente gli invertebrati che ci si nascondono dentro.

SuperBu ha scritto:
Posso tenerla già da subito all'esterno in un grande vaso con la rete sopra?

Direi proprio di sì, l'importante è ricreare le giuste condizioni anche lì. Da giovani sono molto più carnivore, ma imparano presto a mangiare i vegetali. Un consiglio che posso darti è di offrire sì una zona bella umida, ma anche una decisamente più secca, in modo da far scegliere all'animale cosa scegliere...
Vincenzo

Avatar utente
Tommy@
Messaggi: 55
Iscritto il: mar giu 26, 2012 3:24 pm
Regione: Toscana

Re: Allevamento Cuora Flavomarginata

Messaggioda Tommy@ » lun ago 06, 2012 10:20 pm

Grazie, risposta chiarissima! : Chessygrin :
Riguardando le varie specie mi ero soffermato anche sulle Clemmys g.... Tu quale mi consigli?? Le clemmys ossono essere tenute all'aperte? se si in che modo.^?

Avatar utente
Tartaboy
Messaggi: 2384
Iscritto il: lun dic 05, 2005 4:48 pm
Regione: Puglia
Località: Puglia - Emilia Romagna

Re: Allevamento Cuora Flavomarginata

Messaggioda Tartaboy » lun ago 06, 2012 10:28 pm

Il mio consiglio è di leggere in giro sul forum perché ci sono veramente tante discussioni in merito a molte specie interessanti (questo è uno recente sulle guttata viewtopic.php?f=17&t=23003 ), dopodiché fai la scelta che preferisci. L'importante è sempre scegliere bene la specie in base alle condizioni che puoi offrirgli. : Wink :
Vincenzo

Avatar utente
Tommy@
Messaggi: 55
Iscritto il: mar giu 26, 2012 3:24 pm
Regione: Toscana

Re: Allevamento Cuora Flavomarginata

Messaggioda Tommy@ » lun ago 06, 2012 10:30 pm

Tartaboy ha scritto:Il mio consiglio è di leggere in giro sul forum perché ci sono veramente tante discussioni in merito a molte specie interessanti (questo è uno recente sulle guttata viewtopic.php?f=17&t=23003 ), dopodiché fai la scelta che preferisci. L'importante è sempre scegliere bene la specie in base alle condizioni che puoi offrirgli. : Wink :


Capito... Ho un "laghetto" di 2m x 1m profondo 45cm dove mettere 1.1 sterno odoratus... Seocndo te può entrarci anche una coppia di clemmys o viene fuori una catastrofe?? Le vasche ikea sono piccole? cioè quali sono più o meno le dimensioni per una coppia adulta di clemmys?

Avatar utente
Tommy@
Messaggi: 55
Iscritto il: mar giu 26, 2012 3:24 pm
Regione: Toscana

Re: Allevamento Cuora Flavomarginata

Messaggioda Tommy@ » mar ago 07, 2012 8:10 pm

SuperBu ha scritto:
Tartaboy ha scritto:Il mio consiglio è di leggere in giro sul forum perché ci sono veramente tante discussioni in merito a molte specie interessanti (questo è uno recente sulle guttata viewtopic.php?f=17&t=23003 ), dopodiché fai la scelta che preferisci. L'importante è sempre scegliere bene la specie in base alle condizioni che puoi offrirgli. : Wink :


Capito... Ho un "laghetto" di 2m x 1m profondo 45cm dove mettere 1.1 sterno odoratus... Seocndo te può entrarci anche una coppia di clemmys o viene fuori una catastrofe?? Le vasche ikea sono piccole? cioè quali sono più o meno le dimensioni per una coppia adulta di clemmys?

Allora? Convivenza sternotherus odoratus con clemmys guttata ( in laghetto 2m x 1m ) = Catastrofe

??

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: Allevamento Cuora Flavomarginata

Messaggioda EDG » mar ago 07, 2012 8:12 pm

Evita questa convivenza, non ne può uscire niente di buono.
Enrico

Avatar utente
Tommy@
Messaggi: 55
Iscritto il: mar giu 26, 2012 3:24 pm
Regione: Toscana

Re: Allevamento Cuora Flavomarginata

Messaggioda Tommy@ » mar ago 07, 2012 8:15 pm

ok... mo lo aspettavo dato il caratterino delle odoratus : Lol :
Per una coppia adulta di clemmys che dimesioni deve avere una vasca??

Avatar utente
Tommy@
Messaggi: 55
Iscritto il: mar giu 26, 2012 3:24 pm
Regione: Toscana

Re: Allevamento Cuora Flavomarginata

Messaggioda Tommy@ » gio ago 09, 2012 11:52 am

SuperBu ha scritto:ok... mo lo aspettavo dato il caratterino delle odoratus : Lol :
Per una coppia adulta di clemmys che dimesioni deve avere una vasca??

???
una vasca 1m x 1,2 m + zona basking di 1m x 0,5m Può andare bene per una coppia adulta?

Avatar utente
Filly
Messaggi: 4936
Iscritto il: lun giu 04, 2007 12:18 pm
Regione: puglia
Località: Puglia
Contatta:

Re: Allevamento Cuora Flavomarginata

Messaggioda Filly » gio ago 09, 2012 1:27 pm

SuperBu ha scritto:
SuperBu ha scritto:ok... mo lo aspettavo dato il caratterino delle odoratus : Lol :
Per una coppia adulta di clemmys che dimesioni deve avere una vasca??

???
una vasca 1m x 1,2 m + zona basking di 1m x 0,5m Può andare bene per una coppia adulta?

per le clemmys va benissimo : Thumbup :

Avatar utente
Tommy@
Messaggi: 55
Iscritto il: mar giu 26, 2012 3:24 pm
Regione: Toscana

Re: Allevamento Cuora Flavomarginata

Messaggioda Tommy@ » gio ago 09, 2012 1:42 pm

Perfetto! Già da baby posso passare tutto l'anno all'aperto ( apparte il letargo che lo faro fare sempre controllato)???

Ps: più o meno quanto costano da baby?

Avatar utente
Tartaboy
Messaggi: 2384
Iscritto il: lun dic 05, 2005 4:48 pm
Regione: Puglia
Località: Puglia - Emilia Romagna

Re: Allevamento Cuora Flavomarginata

Messaggioda Tartaboy » gio ago 09, 2012 8:05 pm

SuperBu ha scritto:Perfetto! Già da baby posso passare tutto l'anno all'aperto ( apparte il letargo che lo faro fare sempre controllato)???

Ps: più o meno quanto costano da baby?

Sì puoi passare già da subito. Prezzo dagli 80 euro a salire. Comunque le Clemmys sono animali che danno tante soddisfazioni, anche se l'ideale è sempre un vero e proprio laghetto esterno ben pensato : Wink :
Vincenzo

Avatar utente
Tommy@
Messaggi: 55
Iscritto il: mar giu 26, 2012 3:24 pm
Regione: Toscana

Re: Allevamento Cuora Flavomarginata

Messaggioda Tommy@ » gio ago 09, 2012 8:47 pm

ok... Un altra cosa riguardo al letargo... DAto che non glielo farò fare nel laghetto ( perchè troppo basso, 40 cm..) ho pensato per un letargo controllato... Ci sarebbe un vecchio forno ( in mattoni all'esterno) dove avrei pensato di metterci delle vaschette dove ci faranno il letargo... Premetto che non ho mai misurato la sua temperatura ... Qui da me si raggiungono, anche se per soli 2/3 giorni, -8/-9 ° C... Come potrei fare per isolarle ancora di più??? Se rivestissi le vaschette con del polistirolo??


Torna a “Tartarughe scatola”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite