Crescita Trifasciata

Avatar utente
Michele
Messaggi: 2133
Iscritto il: mer mar 01, 2006 10:50 pm
Località: Friuli-Venezia Giulia

Re: Crescita Trifasciata

Messaggioda Michele » ven feb 03, 2012 9:19 am

Come darti torto...

Avatar utente
Tortugo
Messaggi: 6656
Iscritto il: lun nov 20, 2006 6:09 pm
Località: Lazio

Re: Crescita Trifasciata

Messaggioda Tortugo » dom feb 05, 2012 8:54 pm

beato!! anzi..beatii!

comunque è molto bella e ha un'ottima crescita...forse leggermente iperalimentata, ma ottima crescita! : Wink :

Avatar utente
Michele
Messaggi: 2133
Iscritto il: mer mar 01, 2006 10:50 pm
Località: Friuli-Venezia Giulia

Re: Crescita Trifasciata

Messaggioda Michele » dom feb 05, 2012 11:15 pm

Sono del parere che se un animale non ingrassa lo si può alimentare tranquillamente una volta al giorno.
Questa mangia dalle 5 alle 7 volte alla settimana

Avatar utente
Tortugo
Messaggi: 6656
Iscritto il: lun nov 20, 2006 6:09 pm
Località: Lazio

Re: Crescita Trifasciata

Messaggioda Tortugo » lun feb 06, 2012 1:46 am

Michele ha scritto:Sono del parere che se un animale non ingrassa lo si può alimentare tranquillamente una volta al giorno.
Questa mangia dalle 5 alle 7 volte alla settimana


Certo, è giusto questo, soprattutto considerando che è piccola può mangiare tutti i giorni senza problemi...non mi riferivo alle volte in cui le alimenti durante la settimana, ma alla dose...quando hai scritto "fino a quando mangiano io le alimento" pensavo volessi dire che se passi 10 volte davanti al loro acquario durante la giornata e vedi che mangiano, butti dentro cibo.
Siccome questi piccoli di C. trifasciata mangiano molto, anche a me qualche volta è capitato questo...ti danno soddisfazione a vederle mangiare e crescere, ma la crescita esplosiva non è un bene per loro...non volevo dire altro o che stai sbagliando.

Avatar utente
Michele
Messaggi: 2133
Iscritto il: mer mar 01, 2006 10:50 pm
Località: Friuli-Venezia Giulia

Re: Crescita Trifasciata

Messaggioda Michele » lun feb 06, 2012 8:17 pm

No no, se le do 2 volte al giorno significa che le do 4 o 5 stick di Reptomin (din din, pro - mo - tion...) per volta.
Comunque, se posso, tra le cuora più brutte metterei le, le, niente da fare, le più brutte sono le Trifasciata : Hurted :

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: Crescita Trifasciata

Messaggioda EDG » lun feb 06, 2012 8:30 pm

Michele ha scritto:le più brutte sono le Trifasciata : Hurted :

Non è vero, forse le C.zhoui le battono : Chessygrin : .


Per quanto riguarda la crescita veloce, io con questo genere ho avuto solo un'esperienza con una C.amboinensis nata in cattività quindi non è da prendere in considerazione, ma voi (Michele, Davide...) che ne avete avute di più tra le mani, avete per caso notato questa particolarità nelle altre Cuora? In pratica, si potrebbe dire che sono tartarughe dalla crescita abbastanza veloce?
Io avevo ipotizzato una cosa, ovvero che eventualmente questo poteva essere giustificato dalla chiusura a scatola, dato che alla nascita non presentano la cerniera mobile nel piastrone, forse hanno bisogno di raggiungere presto dimensioni maggiori per usufruire di questa loro difesa. Possibile?
Enrico

Avatar utente
Michele
Messaggi: 2133
Iscritto il: mer mar 01, 2006 10:50 pm
Località: Friuli-Venezia Giulia

Re: Crescita Trifasciata

Messaggioda Michele » lun feb 06, 2012 11:24 pm

EDG ha scritto:
Michele ha scritto:le più brutte sono le Trifasciata : Hurted :

Non è vero, forse le C.zhoui le battono : Chessygrin : .


Per quanto riguarda la crescita veloce, io con questo genere ho avuto solo un'esperienza con una C.amboinensis nata in cattività quindi non è da prendere in considerazione, ma voi (Michele, Davide...) che ne avete avute di più tra le mani, avete per caso notato questa particolarità nelle altre Cuora? In pratica, si potrebbe dire che sono tartarughe dalla crescita abbastanza veloce?
Io avevo ipotizzato una cosa, ovvero che eventualmente questo poteva essere giustificato dalla chiusura a scatola, dato che alla nascita non presentano la cerniera mobile nel piastrone, forse hanno bisogno di raggiungere presto dimensioni maggiori per usufruire di questa loro difesa. Possibile?



Una crescita veloce è riscontrabile anche nelle trachemys e nelle emys...
Credo che il tutto vada ricondotto semplicemente alla temperatura dell'acqua, ore di luce e alimentazione.
L'altra Trifasciata, al contrario, cresceva di meno come si vede dalle foto

Avatar utente
Tartaboy
Messaggi: 2384
Iscritto il: lun dic 05, 2005 4:48 pm
Regione: Puglia
Località: Puglia - Emilia Romagna

Re: Crescita Trifasciata

Messaggioda Tartaboy » mar mag 15, 2012 1:19 am

E' lecito chiedere come procede la crescita? : Chessygrin :
Vincenzo


Torna a “Foto Tartarughe scatola”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti