IMPORTANTE! Inizio letargo a gennaio! come fare?

Martino
Messaggi: 8
Iscritto il: mer gen 15, 2014 3:02 pm
Regione: Campania

IMPORTANTE! Inizio letargo a gennaio! come fare?

Messaggioda Martino » mer gen 15, 2014 3:41 pm

Ho da pochissimi giorni una tartaruga horsfieldi lunga circa 10.5 cm e non essendo molto esperto, trovandoci nel periodo del letargo, ho bisogno assolutamente di vostri consigli! Vi descrivo la situazione cercando di essere breve

La tartaruga è stata comprata qualche giorno prima di natale, e la tengo in casa in un terrario non avendo un giardino. Sul certificato non è specificato ne il sesso ne l'età. Inoltre nel momento dell'acquisto la tartaruga era in un terrario, sveglia, esposta al sole che batte sulla vetrina del negozio (a Napoli). Poichè a casa mia le temperature non sono costanti dato che utilizziamo delle stufe come riscaldamento, inizialmente ho posto il terrario in una stanza in cui più o meno la temperatura oscillava tra i 20 gradi di giorno, e i 15 gradi di notte. Quando ha cominciato a fare un po piu freddo la tartaruga ha cominciato a mangiare sempre meno, fino a che non ho deciso di attendere che defecasse per poi metterla in una stanza senza riscaldamento, dove le temperature variano da circa 7 gradi (di notte) e circa 10 (di giorno). Ho sistemato una sciarpa di lana all 'interno del terrario, e all'inizio la tartaruga si era posizionata li sotto, senza muoversi..adesso è uscita fuori, e si è sistemata tra le foglie secche, allo scoperto. Mi preoccupo perchè ogni tanto la trovo con la testa fuori dal guscio e gli occhi aperti, però immobile..altre volte invece la trovo spostata di pochissimi centimetri, con gli occhi chiusi. poichè il terrario è protetto da una retina, ho sistemato delle foglie sulla retina per non far entrare la luce. Mi dite se sto agendo nel modo giusto, o, eventualmente cosa devo fare? forse farle iniziare il letargo a gennaio è troppo tardi?

Martino
Messaggi: 8
Iscritto il: mer gen 15, 2014 3:02 pm
Regione: Campania

Re: IMPORTANTE! Inizio letargo a gennaio! come fare?

Messaggioda Martino » gio gen 16, 2014 1:12 pm

PS: la tartaruga non ha tentato di interrarsi..al massimo grattava vicino al legno, però quando ho abbassatao le temperature la trovavo spesso a dormire con le zampe in un sottovaso contenente acqua e rimaneva li anche per qualche ora..quindi ho deciso di togliere l'acqua e di metterla "a dormire" cosi come ho descritto prima. Per favore datemi consigli, non vorrei farla morire per inesperienza mia

Avatar utente
gianni
Messaggi: 181
Iscritto il: lun mag 18, 2009 9:16 am
Località: Genoa

Re: IMPORTANTE! Inizio letargo a gennaio! come fare?

Messaggioda gianni » gio gen 16, 2014 10:10 pm

Martino ha scritto:PS: la . Per favore datemi consigli, non vorrei farla morire per inesperienza mia

mi spiace, ma è proprio quello che stai rischiando; già la horsfieldi è una tarta tra le più difficili da allevare, figuriamoci prenderla a dicembre!
ormai non puoi mandarla in letargo; fai in modo che almeno di giorno abbia temperatura costante e più alta, ma soprattutto tienile acceso per diverse ore una lampada a raggi UVB; umidità bassa.

Martino
Messaggi: 8
Iscritto il: mer gen 15, 2014 3:02 pm
Regione: Campania

Re: IMPORTANTE! Inizio letargo a gennaio! come fare?

Messaggioda Martino » gio gen 16, 2014 10:44 pm

Quindi cosa mi consigli di fare adesso? iconsidera che non mangia dal 30 Dicembre, ed è ferma a temperature basse dal 7 gennaio circa, non le fa nulla questo periodo di freddo e fame? Come mai rischia facendo il letargo gia da ora? il fatto che già è abbastanza grande non cambia nulla? scusa per le domande, ma sono andato leggermente in panico XD

Martino
Messaggi: 8
Iscritto il: mer gen 15, 2014 3:02 pm
Regione: Campania

Re: IMPORTANTE! Inizio letargo a gennaio! come fare?

Messaggioda Martino » gio gen 16, 2014 10:47 pm

PS: qui a napoli le temperature sono state alte fino ai primi giorni di dicembre..insomma, sta venendo adesso l'inverno..non cambia nulla?

Avatar utente
Agostino
Messaggi: 5288
Iscritto il: sab mag 21, 2005 9:06 am
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: IMPORTANTE! Inizio letargo a gennaio! come fare?

Messaggioda Agostino » ven gen 17, 2014 7:39 pm

se pensi di potergli fare un letargo controllato in un ambiente che la temperatura vada da 3 a 10°C , allora puoi fargli fare il letargo. Ovviamente devi tenerla con il livello di umidità abbastanza basso. L'ideale è una cantina dove di solito le temperature si aggirano sugli 8°C.
Gli fai fare almeno 2 mesi e poi a marzo se le temperature sono già risalite, gradualmente la metti fuori.

Avatar utente
Agostino
Messaggi: 5288
Iscritto il: sab mag 21, 2005 9:06 am
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: IMPORTANTE! Inizio letargo a gennaio! come fare?

Messaggioda Agostino » ven gen 17, 2014 7:42 pm

Dimenticavo, si è già spurgata del cibo che aveva dentro ? sei sicuro che si è ben spurgata? solitamente lo fanno in 10-15 giorni.

Martino
Messaggi: 8
Iscritto il: mer gen 15, 2014 3:02 pm
Regione: Campania

Re: IMPORTANTE! Inizio letargo a gennaio! come fare?

Messaggioda Martino » sab gen 18, 2014 1:09 pm

Ciao Agostino, si l'idea mia era proprio quella..l'ho fatta spurgare aiutandola anche con dei bagnetti tiepidi, e poi gradualmente l ho messa in una stanza fredda, come ho spiegato, e la tartaruga si era addormentata..se le toccavo le zampine riuscivo a malapena a sentire un minimo di movimento..solo che quì è arrivata di nuovo l'estate XD c'è un sole caldissimo, e nella stanza pi
fredda della coasa, senza riscaldamento, raggiungo i 15 gradi, quindi si è svegliata.. cmq ho sentito il veterinario, e mi ha detto che con questo clima è difficile farle fare il letargo controllato, e considerando che cmq è gennaio inoltrato, come ha detto gianni, è meglio tenerla al caldo con la lampada.. ho fatto così, e ora è sveglia e attiva, esposta al sole di mattina, e alla lampada di pomeriggio.
Visto che si è fatta questa ventina di giorni di inattività mi consigliate di farle fare lo stesso dei bagnetti in acqua tiepida, magari con camomilla, come quando si svegliano dal letargo? oppure lasciarla stare?

Avatar utente
Agostino
Messaggi: 5288
Iscritto il: sab mag 21, 2005 9:06 am
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: IMPORTANTE! Inizio letargo a gennaio! come fare?

Messaggioda Agostino » sab gen 18, 2014 1:35 pm

Se hai fatto la scelta di tenerla in terrario, la devi tenere lì sempre, evitando spostamenti sotto il sole o bagnetti.

Martino
Messaggi: 8
Iscritto il: mer gen 15, 2014 3:02 pm
Regione: Campania

Re: IMPORTANTE! Inizio letargo a gennaio! come fare?

Messaggioda Martino » sab gen 18, 2014 2:41 pm

Non ho capito bene. Io nel terrario gli ho sistemato un sottovaso con l'acqua, che gli cambio una volta al giorno, e lei ogni tanto ci si infila dentro e sta li anche una trentina di minuti a volte... poi il terrario lo tengo esposto al sole, e lo sposto cosi come si sposta il sole, sempre tenendola dentro casa...faccio sempre in modo, comunque, che il terrario sia per metà ombreggiato e per metà esposto al sole. Non va bene cosi? scusate per le troppe domande, ma sono veramente alle prime armi

Avatar utente
Agostino
Messaggi: 5288
Iscritto il: sab mag 21, 2005 9:06 am
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: IMPORTANTE! Inizio letargo a gennaio! come fare?

Messaggioda Agostino » sab gen 18, 2014 3:32 pm

non va bene che sposti i terrario, come fai ad esporlo al sole? anche se arrivassero i raggi solari diretti non sarebbe mai una temperatura giusta e comunque sarebbe esposto a variazioni di temperature pericolose e a correnti d'aria.

Se hai scelto di non fargli fare il letargo, ora devi attrezzare un terrario che ricrei le sue condizioni naturali, nel senso che devi ricreargli tutti i parametri all'interno, sopratutto di temperatura, luce e umidità.
quindi temperatura diurna e notturna, se il terrario è in casa, di notte va bene con quella ambiente, ma di giorno devi mettere riscaldatore e lampada a raggi UV-B in modo da fare una zona a temperatura sui 24-25°C ed una da una parte dove sotto alla lampada ci sono almeno 35°C
Il sottovaso toglilo perchè crea troppa umidità al limite lo metti una volta a settimana solo per il bagnetto e poi lo togli.
Il terrario deve avere il coperchio.
Il substrato deve essere abbastanza asciutto, loro temono l'umidità.
Poi leggiti i tanti post nella sezione.

P.S. scegliendo di non fargli fare il letargo, ti sei messo in una bella impresa........ auguri.
Ultima modifica di Agostino il sab gen 18, 2014 3:33 pm, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Non specificata

Martino
Messaggi: 8
Iscritto il: mer gen 15, 2014 3:02 pm
Regione: Campania

Re: IMPORTANTE! Inizio letargo a gennaio! come fare?

Messaggioda Martino » sab gen 18, 2014 4:27 pm

Vedo che ci sono opinioni discordanti sul fatto di farle fare o meno il letargo XD

In ogni caso, mi impegnerò per accudirla nel modo migliore. Grazie per i consigli, poi magari in primavera vi farò sapere come è andata.


Torna a “Testudo horsfieldii”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron