Risveglio Testudo horsfieldii

dodo_57
Messaggi: 53
Iscritto il: sab apr 07, 2012 12:07 pm
Regione: lazio

Risveglio Testudo horsfieldii

Messaggioda dodo_57 » sab feb 02, 2013 11:17 am

Buongiorno, abito nel lazio in un paese a circa 420 s.l.m questa mattina sono andato nel recinto delle tarta ed ho travato una femmina di Testudo horsfieldii di circa 1,5 kg che è uscita dal letargo, sono preoccupato perchè il tempo dice che torna il freddo secondo voi li devo interrompere il letargo o la lascio nel recinto ? grazie

lorand
Messaggi: 15
Iscritto il: mer gen 16, 2013 11:12 am
Regione: campania

Re: Risveglio Testudo horsfieldii

Messaggioda lorand » gio feb 14, 2013 1:09 am

direi che è presto per interrompere il letargo... a meno che non ci sia un pb davvero particolare

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: Risveglio Testudo horsfieldii

Messaggioda EDG » sab feb 16, 2013 1:25 pm

lorand ha scritto:a meno che non ci sia un pb

???
Enrico

silviapaolo
Messaggi: 11
Iscritto il: gio ago 30, 2012 2:10 pm
Regione: lombardia

Re: Risveglio Testudo horsfieldii

Messaggioda silviapaolo » mar mar 19, 2013 3:24 pm

Anche il mio tartarugo è gia fuori da una settimana.
domenica e lunedi ha nevicato e avevo paura per lui, ma oggi è fuori, va sulla neve e mangia, oltre che stare al sole .
E' normale ???? : book :

Avatar utente
tartoombria
Messaggi: 589
Iscritto il: gio mag 10, 2007 4:48 pm
Località: Umbria
Contatta:

Re: Risveglio Testudo horsfieldii

Messaggioda tartoombria » mar mar 19, 2013 11:59 pm

silviapaolo ha scritto:E' normale ???? : book :


No! Non è assolutamente normale che si pensi ancora di poter continuare a trattare le hors come Testudo mediterranee aspettandosi da esse comportamenti conformi ai nostri climi: si tratta di una specie esotica che va allevata e trattata come tale altrimenti, eccetto rare eccezioni, MUORE! : WallBash :
www.tartoombria.org/blog

silviapaolo
Messaggi: 11
Iscritto il: gio ago 30, 2012 2:10 pm
Regione: lombardia

Re: Risveglio Testudo horsfieldii

Messaggioda silviapaolo » mer mar 20, 2013 9:20 am

Scusate ma Horsfieldi non sono originarie del Uzbekistan ?

Avatar utente
dottpluigi
Messaggi: 16
Iscritto il: mar set 11, 2012 5:19 pm
Regione: lazio
Località: Roma

Re: Risveglio Testudo horsfieldii

Messaggioda dottpluigi » mer mar 20, 2013 6:23 pm

Si...sono dell'uzbekistan. Ma le tue sono nate qui in Italia o sono di importazione?

silviapaolo
Messaggi: 11
Iscritto il: gio ago 30, 2012 2:10 pm
Regione: lombardia

Re: Risveglio Testudo horsfieldii

Messaggioda silviapaolo » gio mar 21, 2013 5:04 pm

L'ho comperata in un negozio di animali con regolare cites.
ha gia 5 anni e per aver perso cosi pochi grammi durante il letargo ho il sospetto che quando a natale c'erano 20 gradi lui usciva , mangiava e beveva.
penso di essere stata fortunata a prescindere dalle sue origini.
Concordi ?

Avatar utente
dottpluigi
Messaggi: 16
Iscritto il: mar set 11, 2012 5:19 pm
Regione: lazio
Località: Roma

Re: Risveglio Testudo horsfieldii

Messaggioda dottpluigi » gio mar 21, 2013 5:17 pm

Guarda, anche io ne ho due, e sinceramente il clima in tutta Italia è stato un po' strano tra novembre e dicembre, con l'alternanza di giorni primaverili e magari il giorno dopo freddissimi.
Quindi, anche loro non ci capiscono niente e vanno in confusione. Le mie ancora dormono, le ho lasciate in giardino tutto l'inverno, speriamo bene. Le ho controllate l'altro giorno e sembrano dormino ancora. Non sono un intenditore in quanto ancora ho poca esperienza; l'unica cosa importante è che questa "specie" teme molto l'umidità, quindi bisonga stare attenti.
Tutto qui. Ma le tue sono già sveglie?

silviapaolo
Messaggi: 11
Iscritto il: gio ago 30, 2012 2:10 pm
Regione: lombardia

Re: Risveglio Testudo horsfieldii

Messaggioda silviapaolo » ven mar 22, 2013 8:26 am

Il mio è sveglissimo da oltre 15gg.

domenica e lunedi ha nevicato e lui è rimasto interrato per due gg. poi martedi con il sole era fuori e scalava la neve, mangia e sta al sole per buona parte della giornata.

Ma anche prima della nevicata era gia all'aperto.

Io lo pensavo nella sua casetta durante il letargo e meno male che lui si è interrato perche penso che una chiususra obbligata lo avrebbe fatto morire.

Le tue come stanno ?


Torna a “Testudo horsfieldii”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite