letargo horsfieldi

pasquale82
Messaggi: 14
Iscritto il: lun giu 11, 2012 9:10 pm
Regione: puglia

letargo horsfieldi

Messaggioda pasquale82 » dom set 16, 2012 6:10 pm

salve a tutti vorrei avere dei consigli sul letargo delle mie 2 hors.
Premetto che sono in un terrario all'aperto e come substrato ho usato del terreno di campagna.Dite che posso fargli fare il letargo all'aperto? i precedenti sono stati fatti in un locale con temperatura sui 10 gradi dove vivo le temperature di sera scendono fino a -3 gradi può essere pericoloso? e poi cosa uso per proteggerli dalle intemperie?
Grazie per tutte le eventuali opinioni

Avatar utente
nico62
Messaggi: 2462
Iscritto il: mer dic 05, 2007 1:33 pm
Regione: Abruzzo
Contatta:

Re: letargo horsfieldi

Messaggioda nico62 » dom set 16, 2012 6:30 pm

pasquale82 ha scritto:salve a tutti vorrei avere dei consigli sul letargo delle mie 2 hors.
Premetto che sono in un terrario all'aperto e come substrato ho usato del terreno di campagna.Dite che posso fargli fare il letargo all'aperto? i precedenti sono stati fatti in un locale con temperatura sui 10 gradi dove vivo le temperature di sera scendono fino a -3 gradi può essere pericoloso? e poi cosa uso per proteggerli dalle intemperie?
Grazie per tutte le eventuali opinioni


All'aperto va benissimo, quanto è profondo lo strato di terra dove alloggiano???
Se è almeno di 40/50 cm direi che è sufficiente, se è maggiore ancora meglio.
Se è possibile sposta il terrario in un luogo riparato dalla pioggia se ciò
non è possibile coprilo con del tessuto impermeabile o con un foglio di plexiglass
ma soltanto quando saranno completamente interrate....
Se non sei tranquillo adotta il tuo vecchio sistema del letargo al chiuso.... : Thumbup :
Nico62

pasquale82
Messaggi: 14
Iscritto il: lun giu 11, 2012 9:10 pm
Regione: puglia

Re: letargo horsfieldi

Messaggioda pasquale82 » lun set 17, 2012 3:44 pm

Grazie del consiglio cmq il substrato è sui 40/50 cm, dici che va bene coprirle con materiale impermiabile?
Quest'anno voglio fare questo tentativo perchè ho letto in questo forum che l'accoppiamento è legato ad un buon letargo e visto che da me le temperature scendono anche a -2/3 gradi volevo vedere se l'anno prox al risveglio succedeva qualcosa visto che anche quest'anno si sono accoppiate ma niente uova.


Torna a “Testudo horsfieldii”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti