Ecco la prima nata

erikabeppe
Messaggi: 4
Iscritto il: ven lug 29, 2011 4:51 pm
Regione: veneto

Re: Ecco la prima nata

Messaggioda erikabeppe » sab lug 30, 2011 12:58 pm

Complimenti veri per il tuo successo..... Abbiamo nache noi 12 Hors e 3 marginate baby.... Adoro una e le altre nello stesso modo.... Le tarte sono come i cani.... di tante specie e possono piacere o no ma come si dice.... l'importante è che piacciano a me!!!!!! Baci e complimenti ancora vivissimi

Avatar utente
fra_vivi
Messaggi: 290
Iscritto il: gio apr 02, 2009 3:40 pm
Località: Friuli-Venezia Giulia

Re: Ecco la prima nata

Messaggioda fra_vivi » mer ago 03, 2011 12:34 pm

Grazie x la risposta! e ancora complimenti!! xo avrei ancora una domanda se nn ti dispiace... a che età sono mature x l' accoppiamento?? le mie avranno circa 5 anni...
grazie ciao!!!

Avatar utente
manuel
Messaggi: 113
Iscritto il: ven mar 24, 2006 4:16 pm
Località: Lazio

Re: Ecco la prima nata

Messaggioda manuel » mer ago 03, 2011 1:16 pm

fra_vivi ha scritto:Grazie x la risposta! e ancora complimenti!! xo avrei ancora una domanda se nn ti dispiace... a che età sono mature x l' accoppiamento?? le mie avranno circa 5 anni...
grazie ciao!!!

puoi prendere come riferimento di massima le t. hermanni, di solito a circa 15 cm di piastrone le femmine possono deporre, i maschietti a 10 cm sono di solito riproduttivi. queste dimensioni possono raggiungerle in 5 anni ma anche in 10.... dipende da come si allevano e dalle tarta stesse.. : Thumbup : ciao

Avatar utente
gineva11
Messaggi: 42
Iscritto il: lun mag 09, 2011 8:29 am
Regione: emilia romagna
Località: Bologna

Re: Ecco la prima nata

Messaggioda gineva11 » mar set 20, 2011 8:27 am

veramente complimenti per le piccole Manuel: sono bellissime! anch'io ho due hors, ancora piccole per la riproduzione ma penso che proverò, a suo tempo, a farle riprodurre. Vorrei ribadire che la bellezza è soggettiva, le mie piccole, a mio avviso, sono stupende!
Federica

Avatar utente
manuel
Messaggi: 113
Iscritto il: ven mar 24, 2006 4:16 pm
Località: Lazio

Re: Ecco la prima nata

Messaggioda manuel » gio set 22, 2011 4:44 pm

ciao federica grazie x i complimenti, ecco alcune foto dei piccoli carriarmati in azione... sono fortissime ... ho anche delle sulcata e posso dirti che come tenacia e rusticità si assomigliano moltissimo!!
Allegati
220920113404.jpg
220920113404.jpg (69 KiB) Visto 1880 volte
220920113402.jpg
220920113402.jpg (52.48 KiB) Visto 1880 volte
220920113401.jpg
220920113401.jpg (66.12 KiB) Visto 1880 volte

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: Ecco la prima nata

Messaggioda EDG » gio set 22, 2011 4:46 pm

Per il loro primo inverno come ti attrezzerai?
Enrico

Avatar utente
Luc@
Messaggi: 1296
Iscritto il: mar giu 08, 2010 10:09 pm
Regione: Lombardia
Località: Como

Re: Ecco la prima nata

Messaggioda Luc@ » ven set 23, 2011 3:41 am

sono ot nella discussione ma visto che hai parlato delle radiata e anche io ne ha qualcuna e vedo che la crescita è molto lente circa 1/3 del loro peso x anno mi gireresti anche in pvt se li hai i tuoi parametri di crescita annui. : Thanks :

Avatar utente
manuel
Messaggi: 113
Iscritto il: ven mar 24, 2006 4:16 pm
Località: Lazio

Re: Ecco la prima nata

Messaggioda manuel » ven set 23, 2011 12:15 pm

EDG ha scritto:Per il loro primo inverno come ti attrezzerai?

ciao enrico , per l'inverno visto che sono abbastanza grandi(pesano 40/50 gr.) le farò fare il letargo, e le terrò con le adulte ma in contenitori separati ovviamente...

Avatar utente
manuel
Messaggi: 113
Iscritto il: ven mar 24, 2006 4:16 pm
Località: Lazio

Re: Ecco la prima nata

Messaggioda manuel » ven set 23, 2011 12:16 pm

Luc@ ha scritto:sono ot nella discussione ma visto che hai parlato delle radiata e anche io ne ha qualcuna e vedo che la crescita è molto lente circa 1/3 del loro peso x anno mi gireresti anche in pvt se li hai i tuoi parametri di crescita annui. : Thanks :

ti ho risp. in pvt

Mika
Messaggi: 531
Iscritto il: lun dic 04, 2006 8:23 pm
Località: Puglia

Re: Ecco la prima nata

Messaggioda Mika » mar ott 04, 2011 4:15 pm

Davvero complimenti per l'ottimo risultato ottenuto!

Alcune domande:
quant è il periodo trascorso dal loro acquisto, quindi necessario al loro adattamento ai nostri climi per ottenere la riproduzione?
Son state allevate come le normali mediterranee o i primi periodi hai evitato loro il letargo?
: Thanks :

Avatar utente
manuel
Messaggi: 113
Iscritto il: ven mar 24, 2006 4:16 pm
Località: Lazio

Re: Ecco la prima nata

Messaggioda manuel » mar ott 04, 2011 8:40 pm

le prime nascite sono arrivate dopo 5 anni che le ho prese16 e 20 cm. Misuravano nel 2004 8 cm. Hanno sempre fatto letargo in rifugio asciutto..

Mika
Messaggi: 531
Iscritto il: lun dic 04, 2006 8:23 pm
Località: Puglia

Re: Ecco la prima nata

Messaggioda Mika » mar ott 04, 2011 9:27 pm

Intendi ritirare gli animali in locale non riscaldato all'interno di casse di legno?
Per la sverminazione invece come ti sei comportato?
L'hai effettuata sin da subito o hai atteso qualche tempo.

Avatar utente
manuel
Messaggi: 113
Iscritto il: ven mar 24, 2006 4:16 pm
Località: Lazio

Re: Ecco la prima nata

Messaggioda manuel » mer ott 05, 2011 6:30 am

se gli animali si alimentano bene,sono sani vispi e attivi non serve sverminarli, e comunque sempre dopo esame delle feci...
Farò fare loro il letargo come alle adulte al riparo dalla pioggia ma comunque all'esterno...

lorand
Messaggi: 15
Iscritto il: mer gen 16, 2013 11:12 am
Regione: campania

Re: Ecco la prima nata

Messaggioda lorand » gio gen 24, 2013 1:04 am

Molto belle le horsf, complimenti per i risultati!!!! : Thumbup : : Thumbup : : Thumbup :


Torna a “Foto Testudo horsfieldii”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti