A. horsfieldi

Avatar utente
lauro
Messaggi: 785
Iscritto il: ven apr 13, 2007 8:02 pm
Località: emilia romagna

Re: A. horsfieldi

Messaggioda lauro » dom apr 18, 2010 12:21 pm

rev.stone ha scritto:io anche dall'ultima foto di grammo riconosco una hors.


Da che cosa riconsci che è una hors?

Avatar utente
rev.stone
Messaggi: 241
Iscritto il: mer set 16, 2009 7:39 am

Re: A. horsfieldi

Messaggioda rev.stone » dom apr 18, 2010 1:51 pm

boh, direi dalla forma della zampetta, dal colore e dalle protuberanze tipiche su gamba e coda.
www.reverendostone.it

Avatar utente
lauro
Messaggi: 785
Iscritto il: ven apr 13, 2007 8:02 pm
Località: emilia romagna

Re: A. horsfieldi

Messaggioda lauro » dom apr 18, 2010 2:34 pm

Se guardi i bordi degli scuti della hors. ,vedrai che sono dentellati mentre, in quella di Gramo ,sono tutti uniformi come nelle hermanni. Poi nelle hors le zampe sono ricoperte da scaglie ben pronunciate, mentre sempre nella tarta di Gramo, non sono così pronunciate.

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: A. horsfieldi

Messaggioda EDG » dom apr 18, 2010 3:09 pm

Bellissimo esemplare e interessante discussione!

Ammetto che anche io appena ho visto le foto ho avuto qualche perplessità, ma analizzando le varie caratteristiche credo che si tratti senza alcun dubbio di una horsfieldii, e non una hermanni.
La colorazione del carapace ma soprattutto quella del piastrone sono più da horsfieldii, inoltre mi sembra che lo scuto sopracaudale sia unico e non diviso (è vero che anche in alcune boettgeri non è diviso, ma bisogna analizzare nel complesso i vari particolari), ma la caratteristica che toglie ogni dubbio è la presenza dei tubercoli al lato della coda(ben evidenti nell'ultima foto postata da grammo), assenti in hermanni(tranne casi molto rari) ma comuni in molti esemplari di questa specie.

Per quanto riguarda il fatto delle dita, occorre prendere in considerazione quelle anteriori, perchè quelle posteriori sono 4 sia in hermanni che in horsfieldii, inoltre non si tratta di una regola assoluta e molto significativa per distinguere queste due specie, perchè anche alcune hermanni possono avere solo 4 dita in entrambe le zampe.
Per fare un esempio simile, è un po' come in Terrapene carolina TRIUNGUIS, nonostante il nome non è l'unica Terrapene a poter avere solo 3 dita nelle zampe posteriori :wink:.
Enrico

Avatar utente
lauro
Messaggi: 785
Iscritto il: ven apr 13, 2007 8:02 pm
Località: emilia romagna

Re: A. horsfieldi

Messaggioda lauro » dom apr 18, 2010 5:44 pm

Avendo i tubercoli non potrebbe essere un incrocio tra hermanni e greca oppure greca -horsfieldii, ammettendo che questi ultimi si possano accoppiare? Sarà, ma io di una horsfieldii non ci trovo niente, a parte i tubercoli che dice EDG.

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: A. horsfieldi

Messaggioda EDG » dom apr 18, 2010 7:32 pm

Oltre ai tubercoli ha anche altro da horsfieldii; al massimo quello che potrei chiderti è il contrario, cioè cosa vedi da "non horsfieldii"? :D

Impossibile che si tratti di un ibrido hermanni-graeca o graeca-horsfieldii, del primo sono registrati pochissimi casi e i nascituri presentano gravi malformazioni quindi hanno vita breve, il secondo invece credo sia impossibile; graeca e horsfieldii sono distanti geneticamente, invece hermanni e horsfieldii sono più vicine da questo punto di vista(non a caso anche morfologicamente sono più simili) e in teoria si possono ibridare, ma in pratica(che io sappia) non ci sono mai stati casi.
I tubercoli sono normali in questa specie(horsfieldii) quindi non credo abbia senso ipotizzare che possa essere un ibrido solo per questa caratteristica.

Forse l'esemplare in questione può avere inizialmente spiazzato sulla sua identificazione perchè effettivamente è molto bello, è di solito non tutte le horsfieldii sono tali! :lol: :roll: :wink:
Enrico

Avatar utente
lauro
Messaggi: 785
Iscritto il: ven apr 13, 2007 8:02 pm
Località: emilia romagna

Re: A. horsfieldi

Messaggioda lauro » dom apr 18, 2010 10:05 pm

Quello che non mi convice sono le macchie nere sul carapace,nelle hors.io le vedo ben delimitate mentre in questa sono sparpagliate ed i bordi degli scuti come detto sopra.Forse le foto mi fregano :wink: mi piacerebbe vederlo fotografato lateralmente.Non vorrei essere pesante

Avatar utente
Elongata
Messaggi: 1520
Iscritto il: gio dic 20, 2007 6:28 pm
Località: Campania

Re: A. horsfieldi

Messaggioda Elongata » dom apr 18, 2010 11:40 pm

é un horsfieldii al 100 per 100 anche abbastanza vecchio come esemplare, ci sono parecchie foto adesso che lo confermano .Se ci fate caso anche come colorazione assomiglia di più ad un horsfieldii, infatti i colori tendono più sul verdognolo che non al giallo.Le hermanni sono Gialle e nere quasi sempre non se ne mai vista una sul verdognolo o mi sbaglio.? Esistono anche alcune varieta di hors gialle ma ne sono in netta minoranza rispetto alla specie che si trova con più frequenza sul mercato.

Avatar utente
lauro
Messaggi: 785
Iscritto il: ven apr 13, 2007 8:02 pm
Località: emilia romagna

Re: A. horsfieldi

Messaggioda lauro » lun apr 19, 2010 9:34 am

Guardando e riguardando le foto ,la foto che mi fa pensare che è una hors. è quella che fa vedere il carapace e li è bello tondo come nelle hors. :)

Avatar utente
Elongata
Messaggi: 1520
Iscritto il: gio dic 20, 2007 6:28 pm
Località: Campania

Re: A. horsfieldi

Messaggioda Elongata » lun apr 19, 2010 6:07 pm

Lauro alla fine ti sei convinto che l'esemplare in questione sia una horsfieldii

Avatar utente
lauro
Messaggi: 785
Iscritto il: ven apr 13, 2007 8:02 pm
Località: emilia romagna

Re: A. horsfieldi

Messaggioda lauro » lun apr 19, 2010 8:18 pm

Direi di si.Ma non è che si assomiglia ad una sulcata :lol: :lol:

Avatar utente
Giacomo-PG
Messaggi: 1666
Iscritto il: lun ago 03, 2009 12:20 am
Località: Gubbio

Re: A. horsfieldi

Messaggioda Giacomo-PG » lun apr 19, 2010 9:45 pm

Come dicevo,il carapace bombato è tipico della a.horsfieldii kazakhstanica ,ammettendola come sottospecie.


Torna a “Foto Testudo horsfieldii”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite