La mia Testudo Horsfieldii

Hal.
Messaggi: 148
Iscritto il: sab dic 26, 2009 4:34 pm
Contatta:

La mia Testudo Horsfieldii

Messaggioda Hal. » mer dic 30, 2009 6:33 pm

la ho da 2 anni, misura 11,5 cm:
Immagine

Avatar utente
VincenzoC
Messaggi: 1563
Iscritto il: mar set 30, 2008 7:48 am
Località: Milano
Contatta:

Re: La mia Testudo Horsfieldii

Messaggioda VincenzoC » mer dic 30, 2009 6:48 pm

un bel maschione :wink:

Avatar utente
Filly
Messaggi: 4946
Iscritto il: lun giu 04, 2007 12:18 pm
Regione: puglia
Località: Puglia
Contatta:

Re: La mia Testudo Horsfieldii

Messaggioda Filly » mer dic 30, 2009 7:51 pm

Complimenti per il maschiaccio.

Come gli fai fare il letargo, libero in giardino o da qualche parte al riparo dall'umidità?

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: La mia Testudo Horsfieldii

Messaggioda EDG » mer dic 30, 2009 7:55 pm

Bel maschio, hai anche altre foto (piastrone, vista da davanti)? :D

Il cavetto riscaldante, soprattutto messo come si vede nella foto, non è il massimo.
Enrico

Hal.
Messaggi: 148
Iscritto il: sab dic 26, 2009 4:34 pm
Contatta:

Re: La mia Testudo Horsfieldii

Messaggioda Hal. » mer dic 30, 2009 8:26 pm

grazie!
il letargo non lo faccio fare a nessuna delle mie tartarughe ne terrestri ne acquatiche... mi sono morte troppe volte per colpa del letargo...
le foto le posto domani mattina(glie le faccio domani)
come mai non è il massimo? perchè può morderlo?

Avatar utente
lauro
Messaggi: 785
Iscritto il: ven apr 13, 2007 8:02 pm
Località: emilia romagna

Re: La mia Testudo Horsfieldii

Messaggioda lauro » mer dic 30, 2009 11:07 pm

Bella tarta.Come ha detto EDG il cavetto messo così non è il massimo .Andrebbe sotterrato, messo così in superficie rischi ustioni alla tarta e questa quando si muove nel terrario potrebbe romperlo, con brutte conseguenze.Nel terrario usi anche le lampade o hai solo il cavetto?

Hal.
Messaggi: 148
Iscritto il: sab dic 26, 2009 4:34 pm
Contatta:

Re: La mia Testudo Horsfieldii

Messaggioda Hal. » gio dic 31, 2009 2:35 pm

a EDG: eccoti le altre foto: (il piastrone non è molto pulito ma non riesco a togliere lo sporco... :roll: )
Immagine
Immagine
Immagine

a Lauro: la ho in una gabbietta per criceti al momento... :
Immagine

il terrario ancora non è pronto... la tengo sotto una finestra così un po di luce le arriva e quando posso la metto al sole...

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: La mia Testudo Horsfieldii

Messaggioda EDG » gio dic 31, 2009 3:25 pm

Grazie per le foto.
Il piastrone sembra che abbia una ferita/escoriazione o un qualcosa del genere, era così già quando l'hai comprata? Oppure puo' essere dovuto al contatto diretto con il cavetto? Questo devi interrarlo e metterlo in modo più uniforme(lo puoi legare con del fil di ferro ad una rete metallica e poi questa la metti sotto la sabbia), poi non si vede se è munito di termostato(il cavetto), in caso contrario devi provvedere perchè devi regolare la temperatura(intorno ai 26° dovrebbe andare bene). Per il resto, dato che hai detto che questa sistemazione è provvisioria, considera che il nuovo terrario deve essere di dimensioni come minimo il doppio della gabbia attuale. Infine, fai bene a spostarla al sole quando possibile ma il terrario deve essere munito di una lampada UVB(emissione 5%-10%), è fondamentale se si alleva una tartaruga terrestre in casa.
Enrico

Hal.
Messaggi: 148
Iscritto il: sab dic 26, 2009 4:34 pm
Contatta:

Re: La mia Testudo Horsfieldii

Messaggioda Hal. » gio dic 31, 2009 3:40 pm

la lampada uv nel terrario ci sarà(la ho già comprata) ma per lo spazio non vanno bene 50x50 cm? perchè il terrario è lungo 170cm largo 50cm e alto 50cm e ho pensato di dividerlo così: 50cm per la Horsfieldii, 50cm per 2 baby Hermanni(anche loro non cites che finalmente le ho trovate), 50 cm per T.S. Scripta e 20cm per Trachemys(ibridi)... va bene?
per ferita intendi quella macchia arancione? se intendi quella è il pomodoro che si è attaccato e non si vuole staccare...(ho provato a toglierlo in tutti i modi ma non ci riesco...)
grazie dei consigli

Hal

Avatar utente
Filly
Messaggi: 4946
Iscritto il: lun giu 04, 2007 12:18 pm
Regione: puglia
Località: Puglia
Contatta:

Re: La mia Testudo Horsfieldii

Messaggioda Filly » gio dic 31, 2009 5:19 pm

Hal. ha scritto:la lampada uv nel terrario ci sarà(la ho già comprata) ma per lo spazio non vanno bene 50x50 cm? perchè il terrario è lungo 170cm largo 50cm e alto 50cm e ho pensato di dividerlo così: 50cm per la Horsfieldii, 50cm per 2 baby Hermanni(anche loro non cites che finalmente le ho trovate), 50 cm per T.S. Scripta e 20cm per Trachemys(ibridi)... va bene?
per ferita intendi quella macchia arancione? se intendi quella è il pomodoro che si è attaccato e non si vuole staccare...(ho provato a toglierlo in tutti i modi ma non ci riesco...)
grazie dei consigli

Hal


Vuoi mettere le trachemys in terrario?

Devono stare in acqua!

se non vuoi spendere tanto prendi un contenitore di quelli con le rotelle che si vendono nei brico, ci metti un filtro qualche appiglio e una zona emersa con faretto e neon e se vuoi qualche pianta acquatica. L'estate tienile fuori e volendo dal prossimo inverno puoi anche (ed è meglio) farle andare in letargo!

Hal.
Messaggi: 148
Iscritto il: sab dic 26, 2009 4:34 pm
Contatta:

Re: La mia Testudo Horsfieldii

Messaggioda Hal. » gio dic 31, 2009 5:55 pm

si, le Trachemys le terrò nel terrario ma con una vaschetta e termoriscaldatore. per il letargo preferisco non farglielo fare perchè mi sono morte troppe volte...

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: La mia Testudo Horsfieldii

Messaggioda EDG » gio dic 31, 2009 6:27 pm

Un terrario per l'horsfieldii, uno per le hermanni e un acquaterrario per le Trachemys!
Enrico

Avatar utente
tano jason
Messaggi: 876
Iscritto il: gio set 03, 2009 12:49 pm
Regione: sicilia

Re: La mia Testudo Horsfieldii

Messaggioda tano jason » gio dic 31, 2009 7:08 pm

EDG ha scritto:Un terrario per l'horsfieldii, uno per le hermanni e un acquaterrario per le Trachemys!


quoto....ogni specie un recinto :mrgreen:

Hal.
Messaggi: 148
Iscritto il: sab dic 26, 2009 4:34 pm
Contatta:

Re: La mia Testudo Horsfieldii

Messaggioda Hal. » gio dic 31, 2009 8:13 pm

mi sono espresso male... volevo dire che nel terrario terrò: una Testudo Horsfieldii, due Testudo Hermanni Hermanni e le Trachemys. il terrario è diviso da degli appositi divisori di plastica, così le tartarughe stanno divise e sono con cio che vogliono.

Hal.
Messaggi: 148
Iscritto il: sab dic 26, 2009 4:34 pm
Contatta:

Re: La mia Testudo Horsfieldii

Messaggioda Hal. » sab gen 02, 2010 7:25 pm

eccole nel terrario:
Immagine
per ora ho messo le Hermanni, la Horsfieldii e la piccola Trachemys.


Torna a “Foto Testudo horsfieldii”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron