Bari: tartarughe cannibali a Parco 2 Giugno

Avatar utente
Filly
Messaggi: 4936
Iscritto il: lun giu 04, 2007 12:18 pm
Regione: puglia
Località: Puglia
Contatta:

Bari: tartarughe cannibali a Parco 2 Giugno

Messaggioda Filly » sab mag 03, 2014 10:28 am

Le specie esotiche (o aliene) sono specie che hanno un’origine esterna rispetto all’ambiente nel quale l’uomo le introduce (volontariamente e nella maggior parte dei casi a scopo commerciale o decorativo, oppure involontariamente tramite i viaggi). Alcune specie aliene possono non sopravvivere, sopravvivere solo in cattività con l’aiuto dell’uomo, oppure adattarsi in maniera eccellente al nuovo habitat. In questo caso prosperano e si riproducono entrando in competizione con le specie del luogo (o autoctone). Introdurre specie che provengono da ecosistemi diversi è un gesto che può rompere i delicatissimi equilibri degli ecosistemi.

WWF Bari denuncia la situazione del Parco 2 Giugno, polmone verde del capoluogo pugliese. Gli ambientalisti hanno notato tartarughe abbandonate della specie Trachemys scripta . Esemplari che, per mancanza di cibo, si sono trasformate per forza in tartarughe cannibali. Ancora una volta, l’associazione è testimone del recupero di numerosi esemplari di specie esotiche abbandonate in luoghi non idonei, recuperate da attivisti o cittadini.

I volontari del WWF intendono diffondere la consapevolezza che una nostra azione, seppur all’apparenza innocua, può celare sofferenze e contribuire a causare danni irreparabili. Il Comune di Bari è stato invitato a porre rimedio alla grave situazione che si sta verificando nel parco, trovando un’adeguata sistemazione per gli esemplari alieni in competizione con le specie autoctone, vigilando affinché situazioni del genere non si verifichino nuovamente.
FONTE: http://www.ambienteambienti.com/news/20 ... 15972.html

Torna a “Tarta News dal mondo”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite