Venezia e Chioggia unite per tutela di cetacei e tartarughe

Avatar utente
Filly
Messaggi: 4932
Iscritto il: lun giu 04, 2007 12:18 pm
Regione: puglia
Località: Puglia
Contatta:

Venezia e Chioggia unite per tutela di cetacei e tartarughe

Messaggioda Filly » mar mar 11, 2014 11:32 am

Venezia e Chioggia unite per la tutela di cetacei e tartarughe marine. Mercoledì incontro tra l'assessore Bettin e l’assessore Vianello

Dopodomani, mercoledì 12 marzo l’assessore all’Ambiente e Città sostenibile del Comune di Venezia, Gianfranco Bettin, incontrerà a Chioggia l’assessore all’Ambiente del Comune di Chioggia, Silvia Vianello, per la sottoscrizione ufficiale di un protocollo d’intesa che permetterà alla città di Chioggia di entrare a far parte di un network di città interessate alla salvaguardia dei cetacei e tartarughe marine dell’Adriatico.
Il meeting, organizzato dall’Istituto Superiore per la Ricerca Ambientale nell’ambito del progetto Netcet di cui il Comune di Venezia è capofila, vedrà la partecipazione dei 13 partner di 5 paesi (Italia, Slovenia, Croazia, Montenegro e Albania) che si incontreranno per un aggiornamento sullo stato di avanzamento del Progetto. Il progetto Netcet, finanziato dal Programma di Cooperazione Transfrontaliera IPA Adriatico, si pone come obiettivo principale lo sviluppo di strategie comuni per la tutela di cetacei e tartarughe marine che numerosi transitano nei nostri mari. Queste specie si trovano spesso a dover affrontare rischi e pericoli derivanti dalle attività antropiche che le portano a spiaggiarsi sulle nostre coste in gravi condizioni o addirittura già morte.
Il Comune di Venezia propone quindi, nell’ambito di Netcet, la costituzione di un Network che intenda favorire uno scambio di conoscenze e di buone pratiche volte alla conservazione di cetacei e tartarughe marine nell'Adriatico. Il primo passo verso questa costruttiva collaborazione è proprio la sottoscrizione del Memorandum of Understanding, un protocollo d’intesa che darà la possibilità alle città aderenti di divulgare e pubblicizzare tutte le attività, relative alla tutela di tali specie, di condividere ogni genere d’informazione tecnica e scientifica sull’argomento e di partecipare attivamente all’elaborazione di una strategia comune sulla tutela delle specie, che sarà presentata a Venezia alla Conferenza Finale del progetto che si terrà a luglio 2015.
fonte: http://www.comune.venezia.it/flex/cm/pa ... gina/71692

Torna a “Tarta News dal mondo”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite