Ancora Hyla...

Sezione dedicata alla fauna selvatica italiana.
Avatar utente
Tortugo
Messaggi: 6656
Iscritto il: lun nov 20, 2006 6:09 pm
Località: Lazio

Ancora Hyla...

Messaggioda Tortugo » ven mag 11, 2012 11:42 pm

è la seconda volta che le vedo in natura, le ho sempre cercate ma non ho mai avuto la fortuna di fare questo fantastico incontro. La prima volta è stata a settembre dello scorso anno (quindi recentemente), la seconda volta ieri sera...le ho beccate mentre gracidavano a gola "spiegata" e anche mentre si "divertivano". Un maschio era anche particolarmente temerario, perchè era nella vasca delle C. longicollis (e loro erano sotto!) : Wink : : Wink : é stato fortunato perchè gli "squali" dormivano.
Allegati
Hyla 0.jpg
Hyla 0.jpg (74.96 KiB) Visto 1986 volte
Hyla 1.JPG
Hyla 1.JPG (132.95 KiB) Visto 1986 volte
Hyla 2.jpg
Hyla 2.jpg (154.51 KiB) Visto 1986 volte
Hyla 3.jpg
Hyla 3.jpg (104.72 KiB) Visto 1986 volte
Hyla 4.jpg
Hyla 4.jpg (90.37 KiB) Visto 1986 volte
Hyla 5.jpg
Hyla 5.jpg (86.64 KiB) Visto 1986 volte
Hyla 6.jpg
Hyla 6.jpg (120.52 KiB) Visto 1986 volte

Avatar utente
Barbara
Messaggi: 9779
Iscritto il: mar mag 22, 2007 8:49 am
Località: Liguria La Spezia
Contatta:

Re: Ancora Hyla...

Messaggioda Barbara » sab mag 12, 2012 7:13 am

Ma le hai messe in posa? : Eeek : Sei riuscito a fare foto d'autore : Chessygrin : sono bellissime le Hyla, io sono riuscita a vederle solo una volta : Thumbup :

Avatar utente
lucab.
Messaggi: 580
Iscritto il: ven lug 23, 2010 10:46 am
Regione: Lombardia
Località: Zinasco (PV)

Re: Ancora Hyla...

Messaggioda lucab. » sab mag 12, 2012 4:42 pm

Stupende le foto!! : WohoW :
Luca

Avatar utente
Tartaboy
Messaggi: 2384
Iscritto il: lun dic 05, 2005 4:48 pm
Regione: Puglia
Località: Puglia - Emilia Romagna

Re: Ancora Hyla...

Messaggioda Tartaboy » sab mag 12, 2012 5:01 pm

Incontor e foto spettacolari! e che c..o le ranette : Lol :
Vincenzo

Dome5
Messaggi: 35
Iscritto il: lun ott 11, 2010 8:59 pm
Regione: Sicilia
Località: Augusta (SR) Sicily

Re: Ancora Hyla...

Messaggioda Dome5 » sab mag 12, 2012 8:57 pm

Bellissime, complimenti per le splendide foto : Chessygrin :

Avatar utente
Tortugo
Messaggi: 6656
Iscritto il: lun nov 20, 2006 6:09 pm
Località: Lazio

Re: Ancora Hyla...

Messaggioda Tortugo » dom mag 13, 2012 10:42 pm

Infatti sono stato molo fortunato, non penso che sia facilissimo scattare una foto a due Hyla che si accoppiano. E' stato incredibile poi perchè erano nella stessa zona, le prime 2 (quelle nelle prime tre foto) erano in una vasca, la terza (nella quarta foto) era nella vasca delle C. longicollis...e fin lì pensavo di aver visto abbastanza. Poi casualmente ho puntato la torcia per vedere se ce n'erano altre sulla supercifie dell'acqua di una terza vasca e ho incontrato queste due che si accoppiavano. Incontro molto fortunato, devo dire la verità! Infatti ho scattato tantissime foto, forse 30-40. : Wink :

Avatar utente
Tortugo
Messaggi: 6656
Iscritto il: lun nov 20, 2006 6:09 pm
Località: Lazio

Re: Ancora Hyla...

Messaggioda Tortugo » dom mag 20, 2012 1:16 am

Ecco i risultati, di qualche foto fa : Chessygrin : : Chessygrin : ....in altre vasche.
Allegati
Hyla.jpg
Hyla.jpg (39.85 KiB) Visto 1907 volte

Avatar utente
Tartaboy
Messaggi: 2384
Iscritto il: lun dic 05, 2005 4:48 pm
Regione: Puglia
Località: Puglia - Emilia Romagna

Re: Ancora Hyla...

Messaggioda Tartaboy » dom mag 20, 2012 4:51 pm

Ma che bello!! c'è probabilità che sopravvivano? nella vasca di chi si sono schiuse le uova?
Vincenzo

Avatar utente
Tortugo
Messaggi: 6656
Iscritto il: lun nov 20, 2006 6:09 pm
Località: Lazio

Re: Ancora Hyla...

Messaggioda Tortugo » sab mag 26, 2012 7:18 pm

C'è probabilità che sopravvivano?????? : Chessygrin : : Chessygrin : ho le vasche infestate, non so cosa stia succedendo, è la prima volta che mi capita di vedere una cosa del genere.
In realtà circa 10 anni fa un amico mi diede una 30ina di girini, io li tirai su fino alla metamorfosi e poi li liberai. Per tutti questi anni non le ho nè sentite nè mai viste.
CI sono tantissimi girini e vedo che le femmine (o la femmina) continuano anche a deporre le uova. COmunque li ho in 4 vasche: nelle due delle Sacalia, bealei e quadriocellata, in quella delle M. annamensis e in quella delle M. rivulata (greche).
Potrei ripopolarci l'intera zona se arrivassero tutte a metamorfosare. : Chessygrin : : Chessygrin : : Wink :

Avatar utente
Tortugo
Messaggi: 6656
Iscritto il: lun nov 20, 2006 6:09 pm
Località: Lazio

Re: Ancora Hyla...

Messaggioda Tortugo » lun lug 23, 2012 2:00 am

Ecco il primo piccolo che ho visto venir fuori..immagino che già altri abbiano fatto la metamorfosi. Questo l'ho beccato proprio ieri. E una foto di una delle sorelle in procinto di perdere la coda....
Allegati
Hyla 1.jpg
Hyla 1.jpg (66.27 KiB) Visto 1768 volte
Hyla 2.jpg
Hyla 2.jpg (55.79 KiB) Visto 1768 volte
HYla 0.jpg
HYla 0.jpg (58.09 KiB) Visto 1768 volte

Avatar utente
Giuseppe Liotta
Messaggi: 2470
Iscritto il: lun set 28, 2009 3:16 am
Regione: Sicilia
Località: Etna
Contatta:

Re: Ancora Hyla...

Messaggioda Giuseppe Liotta » mar lug 24, 2012 3:35 am

GRANDEEEEEEEEE!!!!!!!!! : Yahooo :

Avatar utente
nico62
Messaggi: 2462
Iscritto il: mer dic 05, 2007 1:33 pm
Regione: Abruzzo
Contatta:

Re: Ancora Hyla...

Messaggioda nico62 » mar lug 24, 2012 10:57 am

C'è poco da commentare Davide......
semplicemente " stupende " !!!
E un complimenti al fotografo.. : Thumbup :
Nico62

Avatar utente
Tortugo
Messaggi: 6656
Iscritto il: lun nov 20, 2006 6:09 pm
Località: Lazio

Re: Ancora Hyla...

Messaggioda Tortugo » gio lug 26, 2012 9:50 am

Non si può parlare di ritmo naturale perchè le uova si sono schiuse in vasche in cui allevo alcuni esemplari di tartarughe, lunghe circa 100x40 cm, e lì sono cresciuti e stanno crescendo i piccoli, con disponibilità di cibo piuttosto limitate (piante acquatiche, alghe filamentose etc etc). Diverso sarebbe stato se fossero cresciute in pozze o piccoli laghetti naturali. Ma il tempo che stanno impiegando per completare lo sviluppo mi sembra piuttosto lungo. Ricordo di aver cresciuto 30 girini, circa 10 anni fa, allevati all'interno. FOrse li alimentavo troppo, ma sono cresciuti molto più velocemente.


Torna a “Incontri ravvicinati con la nostra fauna selvatica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite