Incontri ravvicinati del terzo tipo

Sezione dedicata alla fauna selvatica italiana.
Avatar utente
Gelmo
Messaggi: 207
Iscritto il: gio lug 02, 2009 7:15 pm
Regione: .

Incontri ravvicinati del terzo tipo

Messaggioda Gelmo » mer ago 25, 2010 5:51 pm

Specie autoctone ? ... Solo una leggenda. : Sad :

Ecco qua delle foto, scattate oggi, nel Parco Agricolo Sud Milano ...

Nutria R.I.P. (Myocastor coypus) (Sud America)
Immagine

Trachemy Scripta Scripta (Nord America) ... (e domenica scorso sono sicuro di aver visto nello stesso ruscello anche una Elegans)
Immagine

Mais (Sud America)
Immagine

Robinia (Nord America)
Immagine

Senza dimenticare il riso (Asia) e il Gambero rosso della Lousiana (Nord America) che però mi sono dimenticato di fotografare


a voi i commenti ...

Avatar utente
Barbara
Messaggi: 9779
Iscritto il: mar mag 22, 2007 8:49 am
Località: Liguria La Spezia
Contatta:

Re: Incontri ravvicinati del terzo tipo

Messaggioda Barbara » mer ago 25, 2010 9:26 pm

Purtroppo hai fotografato una realtà dura, animali importati che poi diventano nocivi per i nostri!
Il mais è anche comprensibile purché non sia ogm, se ci pensi ai tempi delle esplorazioni navali (Colombo e company) semi e piante sono state importate ed esportate e il mais fa parte della nostra cultura senza danneggiare le coltivazioni locali da secoli!
La nutria dalle mie parti stanno cercando di reintrodurla in quanto specie alloctona, c'è un progetto della comunità montana : Eeek : : Eeek : : Eeek : a me sembrano topastri

Avatar utente
Gelmo
Messaggi: 207
Iscritto il: gio lug 02, 2009 7:15 pm
Regione: .

Re: Incontri ravvicinati del terzo tipo

Messaggioda Gelmo » mer ago 25, 2010 9:33 pm

Barbara ha scritto:La nutria dalle mie parti stanno cercando di reintrodurla in quanto specie alloctona, c'è un progetto della comunità montana : Eeek : : Eeek : : Eeek : a me sembrano topastri


Stanno cercando di reintrodurre le nutrie ??? Perché specie alloctone ??? : Eeek :

Avatar utente
Barbara
Messaggi: 9779
Iscritto il: mar mag 22, 2007 8:49 am
Località: Liguria La Spezia
Contatta:

Re: Incontri ravvicinati del terzo tipo

Messaggioda Barbara » mer ago 25, 2010 10:34 pm

Ho sbagliato io a scrivere: la vogliono ripopolare in quanto specie autoctona, la stanchezza mi rende analfabeta : Rolleyes :

Avatar utente
Gelmo
Messaggi: 207
Iscritto il: gio lug 02, 2009 7:15 pm
Regione: .

Re: Incontri ravvicinati del terzo tipo

Messaggioda Gelmo » mer ago 25, 2010 11:03 pm

Barbara ha scritto:Ho sbagliato io a scrivere: la vogliono ripopolare in quanto specie autoctona, la stanchezza mi rende analfabeta : Rolleyes :


Ma la nutria è originaria del Sud America ...
Sicura di non confonderti con altri roditori ? (Forse marmotte)

Avatar utente
Flavio
Messaggi: 2315
Iscritto il: mer mar 08, 2006 9:59 am
Regione: Piemote
Località: Piemonte
Contatta:

Re: Incontri ravvicinati del terzo tipo

Messaggioda Flavio » mer ago 25, 2010 11:05 pm

Be se andiamo indietro anche carpa e pesce gatto, pur essendo quì da anni ed anni sono originari dell' asia, purtroppo penso che sia banalmente come con gli esseri umani, dopo un certo lasso di tempo vanno integrati gli uni nella società, gli altri in natura, sempre che non siano nocivi, io l' altro giorno stavo per fotografare un gruppetto di processionaria che mi ha colonizzato il liquidambar, solo le imprecazioni di mia moglie mi hanno riportato a pensare che fino ai 30/35 anni non le avevo mai viste, ne avevo mai sentito nessuno lamentarsi di piante rovinate.
P.s. quì le nutrie altro animale mai visto fino a qualche anno fa ) sono considerate alla stregua di nocivi e la provincia, oltre a fornire gabbie agli agricoltori,autorizzandone la cattura, autorizza, mi sembra con federcaccia, dei piani di abbattimento, per me impallinarle non è il massimo, ma c' è gente che se le è trovate in casa, trà l' altro sembra siano portatrici di parecchie malattie.

Avatar utente
Flavio
Messaggi: 2315
Iscritto il: mer mar 08, 2006 9:59 am
Regione: Piemote
Località: Piemonte
Contatta:

Re: Incontri ravvicinati del terzo tipo

Messaggioda Flavio » mer ago 25, 2010 11:16 pm

Io so che la nutria ( castorino ) era allevata per la sua pelliccia, con il crollo del mercato ed il purtroppo momentaneo evolversi dell' ecologico, non è più stata remunerativa, ed un grosso allevamento in provincia di Alessandria ( e purtroppo non il solo ) non ha fatto altro che spalancare le gabbie.
In alcune zone del Sud America, per qualche motivo sono venute a mancare gli antagonisti e si sono riprodotte al punto che ci sono zone con centinaia di kilometri senza un filo d' erba, tanto che è dovuto intervenire il governo ( mezzi drastici ) per scongiurare una colossale carestia, del resto basta guardare di cosa sono capaci una o due coppie in una risaia, quando il riso germoglia e d è bello tenero.

Avatar utente
Barbara
Messaggi: 9779
Iscritto il: mar mag 22, 2007 8:49 am
Località: Liguria La Spezia
Contatta:

Re: Incontri ravvicinati del terzo tipo

Messaggioda Barbara » gio ago 26, 2010 6:28 am

Infatti dalle mie parti quando alcuni intelligentoni che non sanno cosa fare per giustificare lo stipendio hanno preparato un progettino da portare in approvazione in consiglio della comunità montana per reinserirla sono insorte le associazioni di categoria di agricoltori ed allevatori, oltre che il resto della popolazione proprio perché questi sono topi enormi e dannosissimi!
Io facevo parte di quel gruppo, immaginate che il torrente lungo il quale volevano mollarle scorre a duecento metri scarsi da casa mia : Eeek : : Eeek : : Eeek :
Risultato siamo stati bollati come un popolo arretrato e culturalmente di vedute poco aperte : Andry : : Andry :
Meno male che non avevo il cric sottomano altrimenti qualcosa aprivo di sicuro : Lol : : Lol : : Lol :

Avatar utente
Gelmo
Messaggi: 207
Iscritto il: gio lug 02, 2009 7:15 pm
Regione: .

Re: Incontri ravvicinati del terzo tipo

Messaggioda Gelmo » gio ago 26, 2010 10:04 am

Infatti, li hai descritti proprio bene : topi enormi e dannosissimi.
Ma sti tizzi hanno la vaga idea di cosa hanno deciso di liberale nell'ambiente ?

Oibò, comunque quelli del mio comune cercano di farle sparire, questo, per esempio, è un comunicato trovato sul sito.
Controllo della nutria

avvio del piano bimestrale di contenimento


Il servizio faunistico della Provincia di Milano avvisa che nel periodo dal 3 febbraio al 3 aprile 2010 su numerosi comuni del territorio provinciale interessato dalla presenza delle nutrie (Myocastor coypus), sarà attuato un piano di controllo di tali roditori che vedrà impegnate le Guardie venatorie volontarie (GVV) provinciali, le Guardie ecologiche volontarie (GEV) provinciali e gli Operatori faunistici appositamente abilitati e autorizzati.

Il personale incaricato si avvarrà di armi da fuoco - munizioni e fucili da caccia a canna liscia - e potranno intervenire, a discrezione dei coordinatori dei singoli gruppi d' intervento, senza particolari limitazioni di orari, giornate o luoghi fatti salvi i centri abitati e le immediate vicinanze, come da disposizioni impartite dal Servizio Faunistico.

Essendo il territorio di Assago incluso nell'elenco dei Comuni interessati dal piano di controllo, si segnala la possibile attività di gruppi di intervento nelle aree verdi/agricole assaghesi.

Avatar utente
Flavio
Messaggi: 2315
Iscritto il: mer mar 08, 2006 9:59 am
Regione: Piemote
Località: Piemonte
Contatta:

Re: Incontri ravvicinati del terzo tipo

Messaggioda Flavio » gio ago 26, 2010 11:21 am

Barbara ha scritto:Infatti dalle mie parti quando alcuni intelligentoni che non sanno cosa fare per giustificare lo stipendio hanno preparato un progettino da portare in approvazione in consiglio della comunità montana per reinserirla sono insorte le associazioni di categoria di agricoltori ed allevatori, oltre che il resto della popolazione proprio perché questi sono topi enormi e dannosissimi!
Io facevo parte di quel gruppo, immaginate che il torrente lungo il quale volevano mollarle scorre a duecento metri scarsi da casa mia : Eeek : : Eeek : : Eeek :
Risultato siamo stati bollati come un popolo arretrato e culturalmente di vedute poco aperte : Andry : : Andry :
Meno male che non avevo il cric sottomano altrimenti qualcosa aprivo di sicuro : Lol : : Lol : : Lol :


Evidentemente gli amministratori della tua zona hanno una visione di arretratezza e visioni aperte molto particolare : WallBash : : WallBash : , magari le andranno pure a comperare ( per guadagnarci su qualche moneta) : Mad : : Mad :
Comunque se mi capita di incrociarti con un cric in mano : Rolleyes : : Rolleyes : : Rolleyes : faccio l' indiano e cambio strada : Nurse : : Nurse : : Nurse :

Avatar utente
lauro
Messaggi: 785
Iscritto il: ven apr 13, 2007 8:02 pm
Località: emilia romagna

Re: Incontri ravvicinati del terzo tipo

Messaggioda lauro » gio ago 26, 2010 3:15 pm

Se vuoi, Barbara, dove abito io ce ne sono moltissime e scavano gallerie lungo l'argine del Po con conseguente franatura. Se vuoi ti porto una coppia : Lol : .

Avatar utente
Barbara
Messaggi: 9779
Iscritto il: mar mag 22, 2007 8:49 am
Località: Liguria La Spezia
Contatta:

Re: Incontri ravvicinati del terzo tipo

Messaggioda Barbara » gio ago 26, 2010 8:00 pm

lauro ha scritto:Se vuoi, Barbara, dove abito io ce ne sono moltissime e scavano gallerie lungo l'argine del Po con conseguente franatura. Se vuoi ti porto una coppia : Lol : .


Non c'è l'emoticon con il martello altrimenti ti sistemavo : Andry : : Andry : : Lol : : Lol : : Lol :

Avatar utente
Gelmo
Messaggi: 207
Iscritto il: gio lug 02, 2009 7:15 pm
Regione: .

Re: Incontri ravvicinati del terzo tipo

Messaggioda Gelmo » ven ago 27, 2010 5:46 pm

Barbara ha scritto:
lauro ha scritto:Se vuoi, Barbara, dove abito io ce ne sono moltissime e scavano gallerie lungo l'argine del Po con conseguente franatura. Se vuoi ti porto una coppia : Lol : .


Non c'è l'emoticon con il martello altrimenti ti sistemavo : Andry : : Andry : : Lol : : Lol : : Lol :


Dai, che c'è di male ... te li puoi portare al guinzaglio come cagnolini : Lol : : Lol : : Lol :

Avatar utente
Seda
Messaggi: 3686
Iscritto il: mar set 16, 2008 9:10 am
Località: Lazio

Re: Incontri ravvicinati del terzo tipo

Messaggioda Seda » dom ago 29, 2010 2:43 pm

ho tanto la sensazione che il gatto ne abbia presa una,perche' i resti che ho trovato tempo fa non potevano certo essere di una pantegana d'angora!!era tutto un pellicciotto!che schifo!
Rispettali, lo meritano!!

Avatar utente
Gelmo
Messaggi: 207
Iscritto il: gio lug 02, 2009 7:15 pm
Regione: .

Re: Incontri ravvicinati del terzo tipo

Messaggioda Gelmo » dom ago 29, 2010 3:05 pm

seda ha scritto:ho tanto la sensazione che il gatto ne abbia presa una,perche' i resti che ho trovato tempo fa non potevano certo essere di una pantegana d'angora!!era tutto un pellicciotto!che schifo!


: Eeek : : Eeek : : Eeek :

o hai un gatto di 2 metri, oppure era un topo ... : Lol : ... o magari è la nutria che ha preso il gatto : Chessygrin :


Torna a “Incontri ravvicinati con la nostra fauna selvatica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite