Gelsomino giallo

In questa sezione potrete parlare di fiori, piante e natura e postare foto e curiosità
Avatar utente
Seda
Messaggi: 3686
Iscritto il: mar set 16, 2008 9:10 am
Località: Lazio

Gelsomino giallo

Messaggioda Seda » ven mar 26, 2010 10:12 pm

Quando parliamo di gelsomino ,siamo soliti pensare al piu' conosciuto a fiori bianchi e profumatissmi,esistono invece varieta' non profumate ,a fiore giallo ,le cui foglie e fiori possono essere tranquillamente somministrate ,come alternativa alimentare ,alle nostre tarte!

5.jpg
tanto agli adulti
5.jpg (77.11 KiB) Visto 2241 volte

6.jpg
quanto alle baby
6.jpg (86.07 KiB) Visto 2241 volte

Con il loro colore sgargiante,sono una grande attrattiva per gli animali e possono tornare molto utili per esemplari tenuti in terrario per malattia,convalescenza o semplicemente al momento del risveglio,quando sono meno appetenti.
Oltretutto si tratta di piante che formano cespugli molto graditi come rifugi!
1001830cr0[1].jpg
j.nudiflorum
1001830cr0[1].jpg (306.85 KiB) Visto 2241 volte


1.jpg
j.primulinum
1.jpg (117.79 KiB) Visto 2240 volte

Il Jasminum Nudiflorum (o gelsomono di San Giuseppe) e il Jasminum Primulinum ,si adattano a qualsiasi terreno,purche' sia ben ricco di humus ed hanno una crescita piuttosto rapida.
Il primo fiorisce in pieno inverno sui rami ancora privi di foglie e presenta fiori di un colore molto acceso e solitari,il secondo invece e' un sempre verde e ha una fioritura precoce sin da febbraio,con fiori anchessi molto accesi,piuttosto carnosi, semidoppi,larghi anche piu' di 4cm.
2.jpg
j.primulinum
2.jpg (87.06 KiB) Visto 2239 volte

3.jpg
j.primulinum
3.jpg (72.19 KiB) Visto 2238 volte

Nelle regioni centro-meridionali la coltivazione di entrabe le varieta' non da problemi,nelle zone fredde e' invece consigliabile riparare le radici con paglia o con una pacciamatura,sebbene il J.Nudiflorum risulti essere molto resistente anche alle basse temperature.
Nel caso in cui dovesse gelare,sara' sufficiente tagliare i rami alla base e attendere i nuovi getti.
1002909wf5[1].jpg
j.nudiflorum
1002909wf5[1].jpg (146.92 KiB) Visto 2238 volte

Entrambe le varieta' prediligono posizioni con sole diretto per almeno qualche ora al giorno.
Trattandosi di una pianta sterile,che non produce semi,per la moltiplicazione sara' sufficiente fare delle talee di legno semimaturo oppure interrare parti di rami lasciando sviluppare le radici,mentre sono ancora nutriti dalla pianta -madre!
4.jpg
4.jpg (103.36 KiB) Visto 2235 volte
Rispettali, lo meritano!!

Avatar utente
Barbara
Messaggi: 9779
Iscritto il: mar mag 22, 2007 8:49 am
Località: Liguria La Spezia
Contatta:

Re: Gelsomino giallo

Messaggioda Barbara » ven apr 02, 2010 7:22 am

Molto utile questa scheda Seda!
Aggiungo due foto scattate qualche tempo fa al jasminum nudiflorum, a causa del gelo davvero intenso venuto quest'inverno nella foto è piuttosto spoglio e si vede benissimo il portamento ad ombrello!
E' molto amato dalle tartarughe anche come rifugio per questo motivo, l'importante è riuscire a farlo crescere :lol: :lol:
Solitamente le temperature qua da ne vanno molto basse durante l'inverno e molto spesso sotto lo zero ma rarissimamente (per fortuna) a -13 come quest'anno!
E' resistito lo stesso ma nelle zone più temperate rimane sempreverde e fiorisce prestissimo, addirittura a gennaio in alcune zone!

Immagine

Immagine

Avatar utente
Filly
Messaggi: 4945
Iscritto il: lun giu 04, 2007 12:18 pm
Regione: puglia
Località: Puglia
Contatta:

Re: Gelsomino giallo

Messaggioda Filly » sab apr 03, 2010 1:14 pm

E' molto simile a una pianta che ho in giardino!
Posterò una foto così mi dite se è la stessa o no! :D

Avatar utente
Barbara
Messaggi: 9779
Iscritto il: mar mag 22, 2007 8:49 am
Località: Liguria La Spezia
Contatta:

Re: Gelsomino giallo

Messaggioda Barbara » sab apr 03, 2010 2:13 pm

Filly ha scritto:E' molto simile a una pianta che ho in giardino!
Posterò una foto così mi dite se è la stessa o no! :D


Volentieri, proveremo ad aiutarti :) Mi raccomando foto dei fiori ed anche delle foglie :wink:

Avatar utente
Elongata
Messaggi: 1520
Iscritto il: gio dic 20, 2007 6:28 pm
Località: Campania

Re: Gelsomino giallo

Messaggioda Elongata » mar apr 06, 2010 12:15 am

questa è la varieta cinese cresce fino a 3 metri.Ma si può dare anche quello che fa i fiorellini bianchi?

Avatar utente
Elongata
Messaggi: 1520
Iscritto il: gio dic 20, 2007 6:28 pm
Località: Campania

Re: Gelsomino giallo

Messaggioda Elongata » gio apr 22, 2010 12:00 am

Non sempre li mangiano. Io anche li ho entrambi ma i fiorellini non li mangiano mai è raro.

Avatar utente
Elongata
Messaggi: 1520
Iscritto il: gio dic 20, 2007 6:28 pm
Località: Campania

Re: Gelsomino giallo

Messaggioda Elongata » gio apr 22, 2010 12:01 am

Io allevo horsfieldii

Avatar utente
Seda
Messaggi: 3686
Iscritto il: mar set 16, 2008 9:10 am
Località: Lazio

Re: Gelsomino giallo

Messaggioda Seda » gio apr 22, 2010 2:12 pm

le mie non hanno mai toccato i fiori bianchi,ma neppure le foglie!e del loro istinto mi fido!se fate caso quando si spezza un ramo la pianta secerne una sostanza bianca simile a vinavil,e' orticante,cio' mi fa credere che siano tossici anche i fiori!
Rispettali, lo meritano!!

giuse
Messaggi: 48
Iscritto il: mer mag 05, 2010 11:35 am

Re: Gelsomino giallo

Messaggioda giuse » mer mag 05, 2010 11:53 am

ho anche io alcune piante che mi sono state regalate da barbara e le tartarughe le adorano, certo che per farle crescere ho dovuto ripararle, una volta ben grandi le usano come rifugio e possono solo mangiucchiare qualche punta ma poco male :D

Avatar utente
Pupa
Messaggi: 168
Iscritto il: gio giu 29, 2006 4:52 am
Regione: Sardegna
Località: Sardegna
Contatta:

Re: Gelsomino giallo

Messaggioda Pupa » lun lug 26, 2010 7:49 am

Ma i gelsomini non sono nella lista delle piante tossiche??


Torna a “Fiori e piante”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite