SOS!!! CARETTA AD ALGHERO RISCHIA IL LAGER, DI NUOVO!!!

Avatar utente
carlocroci
Messaggi: 242
Iscritto il: mar gen 04, 2011 7:58 pm
Regione: Lombardia
Località: cunardo (VA)

Re: SOS!!! CARETTA AD ALGHERO RISCHIA IL LAGER, DI NUOVO!!!

Messaggioda carlocroci » sab ott 13, 2012 1:02 am

ho letto ora la discussione, scandaloso : WallBash : : WallBash :
ci sono novità?!?!?!
carlo

Avatar utente
Pupa
Messaggi: 168
Iscritto il: gio giu 29, 2006 4:52 am
Regione: Sardegna
Località: Sardegna
Contatta:

Re: SOS!!! CARETTA AD ALGHERO RISCHIA IL LAGER, DI NUOVO!!!

Messaggioda Pupa » dom ott 14, 2012 8:13 am

Poche...
Genoveffa sembra, appreso tramite un servizio alla tv locale, che sia stata momentaneamente tolta
dal "pozzo" e portata in una vasca di degenza, aperta con acqua pulita, per poter seguire le terapie
ed essere alimentata...
sopra la vasca ho notato due neon, che dicono siano a emissione UVB
però secondo il mio modesto parere sono troppo alti per risultare davvero efficaci,
e la vasca era in ogni caso sempre in una stanza buia, e non con accesso diretto del sole...
quindi boh?????
I veterinari di fiducia del signor caminiti che presumiilmente la stanno seguendo (parole di Caminiti) dicono che stia bene
e in grande recupero....
però sono tutte parole sue,
la testimonianza di questi vet, che non sappiamo neanche chi siano, non è mai stata espressa direttamente.
nessuan cartella clinica è stata messa a disposizione del cres per confrontare lo stato attuale di salute....
di nuovo BOH???

Insomma, abbiamo come unica testimonianza solo quella del signor Caminiti, che può dire tutto quello che vuole
in assenza di prove....
c'è qualche procedimento in corso, di cui però io non sono al corrente....
spero sia stata presentata denuncia di maltrattamento nel frattempo, visto che prima non era stato fatto
perchè al Cres credevano (penso) che al sequestro e alle cure sarebbe seguita una riabilitazione in mare....
cosa che invece è stata annullata dalla sentenza di dissequestro----

Avatar utente
carlocroci
Messaggi: 242
Iscritto il: mar gen 04, 2011 7:58 pm
Regione: Lombardia
Località: cunardo (VA)

Re: SOS!!! CARETTA AD ALGHERO RISCHIA IL LAGER, DI NUOVO!!!

Messaggioda carlocroci » dom ott 14, 2012 10:42 am

ma per poterle liberare(anche le altre)da quella "cantina" cosa si potrebbe fare??? io proporrei una raccolta di firme, visto che comunque, con elevato numero di firme, si potrebbe fare qualcosa.
carlo

Avatar utente
Pupa
Messaggi: 168
Iscritto il: gio giu 29, 2006 4:52 am
Regione: Sardegna
Località: Sardegna
Contatta:

Re: SOS!!! CARETTA AD ALGHERO RISCHIA IL LAGER, DI NUOVO!!!

Messaggioda Pupa » lun ott 15, 2012 8:06 am

LA SENTENZA del giudice ha fatto si che la tartaruga venisse
dissequestrata e ridata la proprietà legale al signor Caminiti...
in quanto lui la ottenne prima dell'entrata in vigore sulle leggi vigenti ora
in materia di animali selvatici e sottoposti a cites.

Credo che ora l'unica strada per potergliela riprendere e rimettere in terapia,
con l'intento, se possibile di una rieducazione alla libertà,
è quella di dimostrare che la tartarugha era mal tenuta, denutrita e ci siano i presupposti
per un maltrattamento.....e che quindi non andava dissequestrata.

Io faccio solo ipotesi, perchè non sono al corrente degli aspetti legali...
so che qualcosa si sta preparando, ma non è stato dichiarato cosa...
non so se per non svelare la strategia o altro...
su FB c'è un gruppo a sostegno della liberazione di Genoveffa,
questo: https://www.facebook.com/groups/338838139499321/
iscrivetevi e leggete le novità, chiedete pure spiegazioni...

Avatar utente
carlocroci
Messaggi: 242
Iscritto il: mar gen 04, 2011 7:58 pm
Regione: Lombardia
Località: cunardo (VA)

Re: SOS!!! CARETTA AD ALGHERO RISCHIA IL LAGER, DI NUOVO!!!

Messaggioda carlocroci » lun ott 15, 2012 3:24 pm

non penso che si riuscirà a tirar fuori neanche un pesce da quel posto, figuriamoci la chicca della mostra...
carlo

Avatar utente
Pupa
Messaggi: 168
Iscritto il: gio giu 29, 2006 4:52 am
Regione: Sardegna
Località: Sardegna
Contatta:

Re: SOS!!! CARETTA AD ALGHERO RISCHIA IL LAGER, DI NUOVO!!!

Messaggioda Pupa » ven lug 12, 2013 4:42 am

BUONE NOTIZIE!!!!!!!!!!!!!!!!

la caretta DETENUTA nello schifossissimo acquario di Alghero
e chiamata GENOVEFFA..
E' DI NUOVO STATA SEQUESTRATA E AFFIDATA ALLE CURE DEL CreS !!!! : Yahooo : : Yahooo : : Yahooo :

FINALMENTE HANNO DISPOSTO UN NUOVO SEQUESTRO!!!
Andrea Atzori : Blitz in acquario Alghero, sequestrate due tartarughe
Vasche in pessime condizioni, scatta denuncia per maltrattamenti
(ANSA) - ALGHERO, 9 LUG - Da tempo erano rinchiuse in acquari
privi di luce, sporchi e senza i requisiti minimi per garantirne
il benessere. Due tartarughe, una Carretta carretta e una
tartaruga alligatore, sono state sequestrate all'interno
dell'acquario di Alghero. La prima si trovava lì da circa 35
anni e già nel 2010 era stata sequestrata, ma otto mesi dopo il
Tribunale di Sassari ne aveva ordinato la restituzione.
Il blitz è scattato alcuni giorni fa e ha visto coinvolti gli
uomini del Corpo forestale, gli esperti del Servizio Cites
centrale di Roma (la Convenzione di Washington per la tutela di
specie animali in via di estinzione), i ministeri dell'Ambiente
e della Salute, con la collaborazione di un team di veterinari
specializzati. Nonostante il primo sequestro la tartaruga
Carretta carretta chiamata Genoveffa era ancora tenuta in un
ambiente non idoneo. In particolare, ''la vasca di detenzione
risultava ancora priva dell'impianto di termoregolazione -
spiega il Corpo forestale - della luce diretta del sole e delle
lampade Uvb. Mancava un sistema di accesso adeguato. L'acqua era
torbida. Inoltre il carapace della tartaruga appariva deforme''.
Il proprietario dell'acquario è stato denunciato per
maltrattamento e detenzione di animali in condizioni
incompatibili con la loro natura. Dovrà anche rispondere di aver
utilizzato la tartaruga per fini di lucro e aver tentato di
venderla. Durante il controllo è stata anche trovata una
tartaruga alligatore - una specie considerata pericolosa -
detenuta in assenza di autorizzazioni. Le tartarughe sono state
trasferite in un Centro di recupero specializzato di Oristano.
E' probabile che la Carretta caretta, una volta curata, venga
rimessa in libertà. (ANSA).

una delle tante notizie stampa diffuse
http://notizie.alguer.it/n?id=60055#.Ud ... 0.facebook


Torna a “Tartarughe Marine”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron