Esotiche in Austria...

chettolo

Esotiche in Austria...

Messaggioda chettolo » ven ago 20, 2010 10:33 am

Durante una breve visita a Salisburgo ho avuto il modo di visitare lo Zoo e il museo di storia naturale, nel quale è presente anche un bellissimo rettilario... il risultato per quanto riguarda le esotiche è questo (scusate le foto di scarsa qualità ma le condizioni di luce e il divieto di usare il flash all'interno del rettilario hanno appiattito diverse foto potenzialmente molto belle...)


Immagine

(un bell'esempio di convivenza tra specie diverse...)

Immagine

Immagine


Immagine
Anche le radiata erano molto attive!


Immagine
(questa carbonaria forse sarebbe stata meglio inserirla tra le "acquatiche"...)

Immagine

Immagine

Immagine
(la mamma delle precedenti)

Queste invece le africane dello zoo:

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Ultima modifica di Barbara il ven ago 20, 2010 11:08 am, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: cambiato link e messe le foto dirette

Avatar utente
Barbara
Messaggi: 9779
Iscritto il: mar mag 22, 2007 8:49 am
Località: Liguria La Spezia
Contatta:

Re: Esotiche in Austria...

Messaggioda Barbara » ven ago 20, 2010 11:09 am

Molto belle, la carbonaria a bagno poi è bellissima : Chessygrin : : WohoW :

Avatar utente
Filly
Messaggi: 4972
Iscritto il: lun giu 04, 2007 12:18 pm
Regione: puglia
Località: Puglia
Contatta:

Re: Esotiche in Austria...

Messaggioda Filly » ven ago 20, 2010 12:04 pm

Grazie per le foto Chettolo!
La carbonaria in acqua è uno spettacolo!! : Love 2 :

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: Esotiche in Austria...

Messaggioda EDG » ven ago 20, 2010 12:47 pm

Bellissime foto, grazie : Smile :
Enrico

Avatar utente
Luca-VE
Messaggi: 8512
Iscritto il: mar mag 24, 2005 12:44 pm
Località: Venezia

Re: Esotiche in Austria...

Messaggioda Luca-VE » ven ago 20, 2010 8:50 pm

Dopo la prima foto mi sono gia fatto una pessima opinione della struttura...va beh, di certo none' colpa tua : Thumbup :
Le foto sono belle lo stesso.
piccolo spazio pubblicità

Avatar utente
Barbara
Messaggi: 9779
Iscritto il: mar mag 22, 2007 8:49 am
Località: Liguria La Spezia
Contatta:

Re: Esotiche in Austria...

Messaggioda Barbara » ven ago 20, 2010 9:11 pm

Sì le foto sono belle ed un bel documentario, spesso servono proprio a questo: rendersi conto delle realtà che ci sono in giro.
La sulcatona nella foto all'aperto fa davvero impressione : Eeek : non ricordo dove ho visto foto di chelidra serpentina e macroclemys temminkii al parco della Minitalia che erano anche poco protette o meglio, poco protetti lo sono i visitatori : Mad :

chettolo

Re: Esotiche in Austria...

Messaggioda chettolo » ven ago 20, 2010 9:58 pm

Luca-VE ha scritto:Dopo la prima foto mi sono gia fatto una pessima opinione della struttura...

In effetti ho potuto constatare che per quanto riguarda le esotiche non erano stabulate come avrebbero dovuto: a parte la convivenza con altri rettili, le carbonaria in particolare, sia nel rettilario che nello zoo, erano tutte molto piramidalizzate e con il carapace parecchio appiattito. Nello zoo convivevano addirittura con dei tipi di scimmie... Le sulcate adulte nello zoo erano mantenute all'aperto nonostante i 17 gradi di temperatura diurna... e anche loro mi sono sembrate piuttosto "schiacciate" di carapace. Però va detto che a parte le tre geochelone adulte, delle quale non conosco l'origine, pare che le altre presenti nel parco dello Zoo di Hellbrunn e quelle del rettilario (a parte le radiata) siano state "adottate" dopo varie vicissitudini, e questo in parte potrebbe spiegare le cattive consizioni di crescita di alcuni esemplari.
Inoltre, nella stessa teca delle carbonarie, nel lato più umido c 'erano anche una indotestudo elongata, una cuora e una terrapene carolina mayor...
Le radiata invece erano insieme a draghi barbuti e ad un altro grosso rettile di cui ora mi sfugge il nome.
C'era anche una tartarugha azzannatrice che però è stato impossibile fotografare in quanto completamente sommersa e nascosta sotto una grossa radice, insieme a due grossi alligatori.


Torna a “Foto Tartarughe terrestri esotiche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti