Pyxis Planicauda by Rolf Stein

grammo
Messaggi: 37
Iscritto il: sab mar 13, 2010 9:52 am
Località: France

Re: Pyxis Planicauda by Rolf Stein

Messaggioda grammo » lun mag 10, 2010 6:28 pm

I don't forget you ;)

Avatar utente
Tortugo
Messaggi: 6656
Iscritto il: lun nov 20, 2006 6:09 pm
Località: Lazio

Re: Pyxis Planicauda by Rolf Stein

Messaggioda Tortugo » lun mag 10, 2010 7:08 pm

Te lo chiedo perchè normalmente per letargo si intendono altre temperature, sicuramente inferiori...per questo volevo sapere a quanti gradi. Diciamo che è un clima da brumazione, piuttosto che da letargo...comunque è un periodo di riposo invernale...
non sapevo che arrivassero a temperatura così basse, sui 10°C.
Sono tartarughe davvero fantastiche comunque, adorabili! :wink:

Avatar utente
Giacomo-PG
Messaggi: 1666
Iscritto il: lun ago 03, 2009 12:20 am
Località: Gubbio

Re: Pyxis Planicauda by Rolf Stein

Messaggioda Giacomo-PG » lun mag 10, 2010 9:22 pm

Poi le planicauda sono anche grossette quindi ancora più belle!Se venivi al chelonian ne aveva una Bar e mi autografavi il libro.
Letargo,bruma,ibernazione...metti il nome che vuoi,ma stanno da dicembre ad aprile senza mangiare e bere e dormono il 99% del tempo.:)
Comunque Rolf si riferisce al periodo di latenza come "hybernation" quindi "letargo" mi sembrava più appropriato.

Avatar utente
Tortugo
Messaggi: 6656
Iscritto il: lun nov 20, 2006 6:09 pm
Località: Lazio

Re: Pyxis Planicauda by Rolf Stein

Messaggioda Tortugo » lun mag 10, 2010 9:41 pm

mmm...io c'ero al Chelonian....hai visto i miei ultimi acquisti in acquatiche e palustri :wink:
comunque per il libro c'è tempo a Cesena, al Tartarughe Beach :wink: :wink:
L'ho vista quella P. planicauda, era molto molto bella..così come le altre due femmine di Pixys arachnoides spp....ma non avevo quel budget dietro, altrimenti sì che avrei fatto pasticci, diciamo pure piacevoli pasticci! :wink:

Avatar utente
tartar
Messaggi: 188
Iscritto il: lun mag 25, 2009 1:41 pm

Re: Pyxis Planicauda by Rolf Stein

Messaggioda tartar » lun mag 10, 2010 10:00 pm

meravigliose!!!!!
che dire ........non c'è niente da dire!!!!
solo meravigliose!!!

Avatar utente
Giacomo-PG
Messaggi: 1666
Iscritto il: lun ago 03, 2009 12:20 am
Località: Gubbio

Re: Pyxis Planicauda by Rolf Stein

Messaggioda Giacomo-PG » lun mag 10, 2010 11:03 pm

Non ho visto gli acquisti,sono allergico all'acqua io!:D

PS:le due arachnoides erano due maschi,così pure il planicauda,almeno così ha detto la signora "Bar".

Avatar utente
Tartaboy
Messaggi: 2384
Iscritto il: lun dic 05, 2005 4:48 pm
Regione: Puglia
Località: Puglia - Emilia Romagna

Re: Pyxis Planicauda by Rolf Stein

Messaggioda Tartaboy » mar mag 11, 2010 1:50 am

animali, ambientazione, e foto di una rarità e bellezza indescrivibili :shock: :shock: :shock:

I translate: MAAAAZIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIING
Vincenzo

Avatar utente
Tortugo
Messaggi: 6656
Iscritto il: lun nov 20, 2006 6:09 pm
Località: Lazio

Re: Pyxis Planicauda by Rolf Stein

Messaggioda Tortugo » mar mag 11, 2010 9:15 am

Giacomo-PG ha scritto:Non ho visto gli acquisti,sono allergico all'acqua io!:D

PS:le due arachnoides erano due maschi,così pure il planicauda,almeno così ha detto la signora "Bar".


A parte l'allergia all'acqua...spero non alla "palude"..
ma i cites di quelle tartarughe (sicuramente validi, per via del fatto che la forestale, presente in fiera, effettuava controlli regolari!) sono buoni ai fini della vendita? nel senso..riproducendo quegli animali, si possono vendere regolarmente i piccoli oppure potrebbero esserci problemi nel denunciare i nuovi nati?
Ho sempre paura nel prendere animali in allegato A da espositori dell'est, per via della semplicità con cui riescono ad avere i documenti...ma forse sbaglio! :wink:
Secondo te?

Avatar utente
Barbara
Messaggi: 9779
Iscritto il: mar mag 22, 2007 8:49 am
Località: Liguria La Spezia
Contatta:

Re: Pyxis Planicauda by Rolf Stein

Messaggioda Barbara » mar mag 11, 2010 10:40 am

Tortugo ha scritto:
Giacomo-PG ha scritto:Non ho visto gli acquisti,sono allergico all'acqua io!:D

PS:le due arachnoides erano due maschi,così pure il planicauda,almeno così ha detto la signora "Bar".


A parte l'allergia all'acqua...spero non alla "palude"..
ma i cites di quelle tartarughe (sicuramente validi, per via del fatto che la forestale, presente in fiera, effettuava controlli regolari!) sono buoni ai fini della vendita? nel senso..riproducendo quegli animali, si possono vendere regolarmente i piccoli oppure potrebbero esserci problemi nel denunciare i nuovi nati?
Ho sempre paura nel prendere animali in allegato A da espositori dell'est, per via della semplicità con cui riescono ad avere i documenti...ma forse sbaglio! :wink:
Secondo te?


L'importante è che la data di rilascio sia coerente con l'età dell'animale e mi spiego meglio: tempo fa l'ufficiale Cites della mia regione mi diceva che un tipo ha acquistato una marginata con Cites giallo "regolarissimo" dalla quale risultava avere 3 anni (sto tipo non ha controllato il documento, se lo è preso tutto contento e via), ebbene in primavera ha deposto quindi lui ha dichiarato le nascite e chiedeva i Cites.
La commissione scientifica si è trovata a dipanare un casino: non avrebbero voluto riconoscere il Cites a cuccioli di una marginata di 3 anni perché chiaramente c'era una incongruenza ma per non concederli avrebbero dovuto contestare i Cites rilasciati da un'altro stato europeo :shock:
Devo informarmi su come è andata a finire :roll: ma spero che queste storie servano ad aprire gli occhi dei membri della commissione sientifica perchè queste cose succedono solo perché gli italiani devono comprare tartarughe con cites stranieri quando ce ne sarebbero a milioni di nostre :roll:

Avatar utente
Giacomo-PG
Messaggi: 1666
Iscritto il: lun ago 03, 2009 12:20 am
Località: Gubbio

Re: Pyxis Planicauda by Rolf Stein

Messaggioda Giacomo-PG » mar mag 11, 2010 5:08 pm

Con le arachnoides questo problema è minore perchè sono in ALL A dal 2005 e gli eventuali adulti sono più vecchi,quindi trovi praticamente sempre animali in fonte C o D,di età "non determinabile".
Poi c'è sempre la trafila del DNA da fare,non dimentichiamoci di quella.

Avatar utente
Carla Pavoncelli
Messaggi: 37
Iscritto il: gio mar 04, 2010 1:09 pm

Re: Pyxis Planicauda by Rolf Stein

Messaggioda Carla Pavoncelli » mer mag 12, 2010 8:12 pm

Giacomo-PG ha scritto:Letargo come per le arachnoides:si cala fino ad arrivare a max 18-20gradi diurni e notturne basse ad libitum,tranquillamente fino 10gradi(da Rolf) o a 13° a casa mia. Le notturne influenzano parecchio l'attività di questi animali;considera che anche ad aprile se tengo le diurne anche a 35 ma le notturne sono sotto i 20 non ci pensano minimamente a svegliarsi.




Eccezionali queste tartarughe,non pensavo mai che ce ne fossero di cosi' belle,invece che in un terraio si dovrebbero mettere in vetrina da Bulgari.Grazie in ogni modo a Giacomo P.G. di averle messe sul forum. Carla P.

Avatar utente
Nark
Messaggi: 1861
Iscritto il: gio ago 16, 2007 2:25 pm
Località: Lombardia

Re: Pyxis Planicauda by Rolf Stein

Messaggioda Nark » gio mag 13, 2010 12:30 pm

Veramente foto ed esemplari straordinari!!! Complimenti!!!

gesuarda
Messaggi: 2
Iscritto il: dom gen 10, 2010 5:53 pm

Re: Pyxis Planicauda by Rolf Stein

Messaggioda gesuarda » ven mag 28, 2010 6:12 pm

Giacomo-PG ha scritto:Su gentile concessione del grandissimo Rolf,posto le foto di queste rarità,fotografate in atteggiamenti ancor più rari da vedere.
L'ho invitato a partecipare magari in inglese,intanto spero che vi godiate queste meraviglie.


Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Immagine

Scusate la mia ignoranza manon ho capito bene: che specie sono? Sono bellissime. Ma sono rare???

Avatar utente
Tartaboy
Messaggi: 2384
Iscritto il: lun dic 05, 2005 4:48 pm
Regione: Puglia
Località: Puglia - Emilia Romagna

Re: Pyxis Planicauda by Rolf Stein

Messaggioda Tartaboy » ven mag 28, 2010 8:14 pm

Pyxis planicauda, vedi titolo :wink:
Vincenzo

Avatar utente
Barbara
Messaggi: 9779
Iscritto il: mar mag 22, 2007 8:49 am
Località: Liguria La Spezia
Contatta:

Re: Pyxis Planicauda by Rolf Stein

Messaggioda Barbara » ven mag 28, 2010 8:15 pm

Sono pyxis planicauda e sono rare, ancora più raro vedere uova e piccoli :wink:


Torna a “Foto Tartarughe terrestri esotiche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti