Chelonoidis carbonaria (Spix, 1824)

Avatar utente
Barbara
Messaggi: 9779
Iscritto il: mar mag 22, 2007 8:49 am
Località: Liguria La Spezia
Contatta:

Re: Chelonoidis carbonaria (Spix, 1824)

Messaggioda Barbara » mer nov 25, 2009 9:03 am

lelecava ha scritto:Si si mi assicuro se no mia moglie se trova vermi butta fuori loro,tartarughe e me :D .
Boh nel prato lumache non ne ho,vado a cercarle da un amico che ha un muretto in mattoni con parecchia umidità di solito..


Prova anche a cercarle lungo il bordo dei vasi, solitamente lì ce ne sono :D

Avatar utente
tartanew
Messaggi: 125
Iscritto il: ven lug 24, 2009 6:34 pm
Località: Novate Milanese - MI -
Contatta:

Re: Chelonoidis carbonaria (Spix, 1824)

Messaggioda tartanew » mer nov 25, 2009 10:24 pm

Io lumache ne ho ma poco manca che siano più grandi della Carbo.... Di solito le butto nel laghetto alle carpe!! Almeno adesso so cosa fare dei lombrichi che trovo, nn avendo più le papere che se li filavano....Nn sapevo che farmene!! :? :D :D

Avatar utente
Tortugo
Messaggi: 6656
Iscritto il: lun nov 20, 2006 6:09 pm
Località: Lazio

Re: Chelonoidis carbonaria (Spix, 1824)

Messaggioda Tortugo » mer nov 25, 2009 10:42 pm

tartanew ha scritto:Io lumache ne ho ma poco manca che siano più grandi della Carbo.... Di solito le butto nel laghetto alle carpe!! Almeno adesso so cosa fare dei lombrichi che trovo, nn avendo più le papere che se li filavano....Nn sapevo che farmene!! :? :D :D


è brutto dirlo, soprattutto nei confronti di chi è suscettibile a certi discorsi, ma io le lumache grosse le spacco e poi le do alle C. carbonaria o alle I. elongata, le mangiano comunque al volo! :wink:

Avatar utente
tartanew
Messaggi: 125
Iscritto il: ven lug 24, 2009 6:34 pm
Località: Novate Milanese - MI -
Contatta:

Re: Chelonoidis carbonaria (Spix, 1824)

Messaggioda tartanew » mer nov 25, 2009 10:54 pm

Tortugo ha scritto:
tartanew ha scritto:Io lumache ne ho ma poco manca che siano più grandi della Carbo.... Di solito le butto nel laghetto alle carpe!! Almeno adesso so cosa fare dei lombrichi che trovo, nn avendo più le papere che se li filavano....Nn sapevo che farmene!! :? :D :D


è brutto dirlo, soprattutto nei confronti di chi è suscettibile a certi discorsi, ma io le lumache grosse le spacco e poi le do alle C. carbonaria o alle I. elongata, le mangiano comunque al volo! :wink:


Nn direi suscettibile...per quel che mi riguarda mi fa un pò....senso, dovrei provarci.... La prossimo che incontro ci provo!! :wink:

Avatar utente
Tortugo
Messaggi: 6656
Iscritto il: lun nov 20, 2006 6:09 pm
Località: Lazio

Re: Chelonoidis carbonaria (Spix, 1824)

Messaggioda Tortugo » mer nov 25, 2009 11:01 pm

ho detto suscettibile riferendomi a persone che non condividono la scelta di dare alle tartarughe "animali" vivi come cibo, non suscettibile al fatto di schiacciarle :mrgreen: :wink: :wink:

Avatar utente
Barbara
Messaggi: 9779
Iscritto il: mar mag 22, 2007 8:49 am
Località: Liguria La Spezia
Contatta:

Re: Chelonoidis carbonaria (Spix, 1824)

Messaggioda Barbara » gio nov 26, 2009 9:12 am

Tortugo ha scritto:ho detto suscettibile riferendomi a persone che non condividono la scelta di dare alle tartarughe "animali" vivi come cibo, non suscettibile al fatto di schiacciarle :mrgreen: :wink: :wink:


Le mie sono cuora flavo ma se aspettassi che mangino animali morti morirebbeo di fame, è la loro natura :shock:

Avatar utente
lelecava
Messaggi: 749
Iscritto il: ven nov 16, 2007 2:27 pm
Località: Piemonte

Re: Chelonoidis carbonaria (Spix, 1824)

Messaggioda lelecava » gio nov 26, 2009 9:18 am

Ammazzarle è brutto però io che le ho piccole le tartarughe devo o cercare lumache piccole o purtroppo schiacciare quelle grosse.
Non l'ho ancora fatto però :roll:

Avatar utente
lelecava
Messaggi: 749
Iscritto il: ven nov 16, 2007 2:27 pm
Località: Piemonte

Re: Chelonoidis carbonaria (Spix, 1824)

Messaggioda lelecava » gio nov 26, 2009 11:31 am

Quindi tornando al discorso lombrichi, posso dare regolarmente anche ogni giorno :?:

Avatar utente
Filly
Messaggi: 4972
Iscritto il: lun giu 04, 2007 12:18 pm
Regione: puglia
Località: Puglia
Contatta:

Re: Chelonoidis carbonaria (Spix, 1824)

Messaggioda Filly » gio nov 26, 2009 2:49 pm

lelecava ha scritto:Quindi tornando al discorso lombrichi, posso dare regolarmente anche ogni giorno :?:


Bhe proprio tutti i giorni non direi!
Rischi che si abituano troppo a mangiare solo lombrichi.
Una dieta varia è sempre più salutare...

Avatar utente
Tortugo
Messaggi: 6656
Iscritto il: lun nov 20, 2006 6:09 pm
Località: Lazio

Re: Chelonoidis carbonaria (Spix, 1824)

Messaggioda Tortugo » gio nov 26, 2009 5:05 pm

Confermo..sempre meglio non esagerare con un solo alimento, altrimenti si abituano..poi alcune tartarughe fanno difficoltà ad accettare altri alimenti! :wink:

Avatar utente
lelecava
Messaggi: 749
Iscritto il: ven nov 16, 2007 2:27 pm
Località: Piemonte

Re: Chelonoidis carbonaria (Spix, 1824)

Messaggioda lelecava » ven nov 27, 2009 8:53 am

Anche perchè non avrei neanche il tempo di cercarli ogni giorno quindi meglio.
Grazie.. :wink:

Avatar utente
flavvio
Messaggi: 30
Iscritto il: mer giu 03, 2009 8:21 pm

Re: Chelonoidis carbonaria (Spix, 1824)

Messaggioda flavvio » ven nov 27, 2009 10:53 pm

Visto che state parlando del mangiare delle tartarughe,ho un problema. Le mie non mangiano .Ogni mattina preparo la ciotolina con insalata ,radicchio e ovviamente offro della frutta tagliata fine.Il risultato del giorno dopo la ciotola è ancora piena e non riesco a capire il perchè non mangiano.
Visto che stavate parlando di lombrichi,lumache , vorrei sapere : avendo le carbonaria di 8 cm posso dare a loro lombrichi e lumachine?
Precisiamo che il punto più caldo del terrario è di 28/29- gradi.L' umidità non riesco ad alzarla, gira intorno ai 60/ 70 Ovviamente ogni giorno nebolizzo il terrario.

Avatar utente
Filly
Messaggi: 4972
Iscritto il: lun giu 04, 2007 12:18 pm
Regione: puglia
Località: Puglia
Contatta:

Re: Chelonoidis carbonaria (Spix, 1824)

Messaggioda Filly » sab nov 28, 2009 12:28 am

Da quanto tempo non mangiano?Sono attive?

Lumache e lombrichi puoi darli tranquillamente però il fatto che non mangino affatto può
far pensare a un problema più serio. Se le condizioni del set up sono ottimali come hai descritto,
l'inappetenza, protratta da molti giorni,potrebbe dipendere da un problema di salute dell'animale.

Se così, ti consiglio una visita da un veterinario competente in rettili per far fare almeno gli esami delle feci
e vedere cos'hanno.

Facci sapere

Avatar utente
lelecava
Messaggi: 749
Iscritto il: ven nov 16, 2007 2:27 pm
Località: Piemonte

Re: Chelonoidis carbonaria (Spix, 1824)

Messaggioda lelecava » lun nov 30, 2009 8:53 am

Ma non mangiano proprio niente????
Hai provato ad invogliarle con funghi e qualche crocchette per gatti ammorbidita in acqua?
Di solito sono golose e quelli li mangiano subito,ovvio non va bene come alimento base ma almeno capisci se c'è qualcosa che non va.
L'umidità può andare quindi credo proprio che Filly abbia ragione e sarebbe meglio un controllo....

Avatar utente
lelecava
Messaggi: 749
Iscritto il: ven nov 16, 2007 2:27 pm
Località: Piemonte

Re: Chelonoidis carbonaria (Spix, 1824)

Messaggioda lelecava » ven dic 04, 2009 8:54 am

Avevo già chiesto ma non ricordo più,la mia carbonaria a parità frutta o erbe si butta sulle erbe e le divora,vivrebbe solo di quelle.
A dicembre ho ancora il prato pieno di tarassaco che adora.
La cosa va bene o devo non dare più erbe e cicoria per un tot di giorni provando solo con la frutta che cmq mangiano in minima parte,aiutooo :?: :?:


Torna a “Foto Tartarughe terrestri esotiche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti