Le mie Baby

Avatar utente
Suelo
Messaggi: 2000
Iscritto il: mar mar 25, 2008 12:39 pm
Località: provincia di milano

Messaggioda Suelo » sab mar 07, 2009 9:55 am

andrea se devo essere sincera mi è dispiaciuto leggere quella frase che ti ho detto, perchè se una persona fa saltare dei letarghi perchè non conosce la loro importanza è un conto ma se glieli facciamo saltare per vedere la differenza con quelle che lo fanno non mi sembra una cosa tanto bella perchè sappiamo e anche tu sai quanto il letergo sia importante per loro per una crescita sana. (poi se invece ci sono problemi di salute per cui devono saltare il letargo è un altra cosa).
il problema non è la piramidalizzazione in sè perchè il lato estetico per me non c'entra nulla ma il fatto che può essere accompagnata da problemi interni.
comunque sono tutte tartarughe piccole quindi se da ora migliori l'alimentazione e le fai fare i giusti letarghi di certo staranno meglio e vedrai la differenza ;)

Avatar utente
Ale
Messaggi: 2336
Iscritto il: sab apr 29, 2006 6:08 pm

Messaggioda Ale » sab mar 07, 2009 11:17 am

Va be', dai, le schifezze le abbiamo fatte tutti agli inizi (almeno io ne ho fatte in quantità industriale :D) e le critiche sono fondamentali per crescere (e vai coi luoghi comuni ;)).
Adesso abbiamo tutti detto la nostra, e ciò era doveroso.
Andrea, adesso credo tu possa regolarti molto meglio, partendo dal presupposto che, come ti hanno accennato, non hai combinato ancora nulla di irreparabile, anche sul discorso dei bozzi (le tarte sono ancora molto giovani, puoi recuperare alla grande).
Le regole da rispettare sono giusto una manciata, basta conoscerle. ;)

Avatar utente
Suelo
Messaggi: 2000
Iscritto il: mar mar 25, 2008 12:39 pm
Località: provincia di milano

Messaggioda Suelo » sab mar 07, 2009 1:27 pm

ale riesce sempre a dire la cosa giusta al momento giusto ;)
hai perfettamente ragione ale e mi scuso con andrea anche pubblicamente dopo averlo fatto privatamente se il mio messaggio possa averlo offeso.
ho posto la mia critica come un'accusa e non come un consiglio. :I
tutti fanno degli errori all'inizio, l'importante è avero lo spirito giusto per accettare le critiche e migliorarsi e andrea da quanto ha scritto ha questa dote.
andrea quando hai tempo metti nell'altra sezione la foto dei vari terrari così luca e gli altri esperti di esotiche ti potranno dare preziosi suggerimenti :)

Avatar utente
VincenzoC
Messaggi: 1563
Iscritto il: mar set 30, 2008 7:48 am
Località: Milano
Contatta:

Messaggioda VincenzoC » sab mar 07, 2009 1:59 pm

Cmq avete dato tutti una dimostrazione di rispetto verso l'altro esponendo ognuno il proprio pensiero senza offendere nessuno.
Dobbiamo essere tutti orgogliosi di appartenere a questo forum dove c'è sempre da imparare da gente colta ed educata.
Bravi tutti

Andrea Tani
Messaggi: 77
Iscritto il: mar set 02, 2008 10:14 am
Località: Emilia Romagna

Messaggioda Andrea Tani » dom mar 08, 2009 12:03 am

Ciao a tutti, rieccomi qua...
suelo, non ti preoccupare ho risposto alla tua mail privata e ora lo faccio anche qui pubblicamente, non sono offeso e poi anch'io ho usato un tono un pò acido con te e mi scuso.
Tutto a posto e comunque come ho già detto, sono qui per imparare da chi ha più esperienza di mè, insomma ho tutto da quadagnare ascoltando i vostri consigli.

Luca-VE, grazie ancora per i tuoi contributi...

Prima di prendere le Sulcate e le Pardalis ci ho pensato ben bene... con questi giganti non si scherza... per ora sono ancora piccoline e si gestiscono bene...
Riguardo hai terrari avevo già intenzione di farne dei nuovi adatti alle loro necessità ed abbastanza grandi per accoglierle comodamente almeno per i prossimi trè o quattro anni (non ho ancora capito bene con quale rapitità cresceranno).
Quando sarà il momento poi vi chiederò come fare.
Comunque quando saranno troppo grandi per tenerle in casa, pensavo di portarle a far compagnia hai miei cavalli, un box per cavalli opportunamente riscaldato e con la giusta illuminazione potrebbe andare bene vero?

Ringrazio tutti per la vostra partecipazione, Ciao
Andrea

Avatar utente
Luca-VE
Messaggi: 8512
Iscritto il: mar mag 24, 2005 12:44 pm
Località: Venezia

Messaggioda Luca-VE » dom mar 08, 2009 11:29 pm

Il box per cavalli potrebbe essere una buona soluzione, se attrezzato e spazioso.
Ancheperche il fieno per cavalli e' proprio il cibo migliore per sulcata e pardalis ;)
In ogni caso c'e' tempo prima che si ponga il problema.


Torna a “Foto Tartarughe terrestri esotiche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti