crassula a pranzo?

Tutto sull'alimentazione
msobo
Messaggi: 6
Iscritto il: mer ott 17, 2007 12:36 pm

crassula a pranzo?

Messaggioda msobo » mar ott 23, 2007 12:25 pm

Sapendo che le pale del fico d'india vanno benissimo per le nostre tarta, volevo sapere se qualcuno ha informazioni circa il "genere" crassulacee.
Nelle nostre zone, a parte il centro sud italia, non è sempre facile tenere nei nostri recinti in fico d'india. E' molto più facile poter avere qhalche crassulacea come i vari sempervivum che vivono a basse temperature. Posso essere un degno sostituto del fico d'india?
Grazie per le risposte.
Ivan

Avatar utente
simon@
Messaggi: 11361
Iscritto il: dom ago 21, 2005 3:59 am

Messaggioda simon@ » mar ott 23, 2007 1:04 pm

Se possa sostituire il fico d'India non so, ma le crassule sono edibili dalle tarte, per cui: via libera!(le mie ne vanno matte, ma io preferisco vederle nei loro bei vasetti....ma quando riescono ad arrivarci...fanno festa!)

Avatar utente
Ale
Messaggi: 2336
Iscritto il: sab apr 29, 2006 6:08 pm

Messaggioda Ale » mar ott 23, 2007 7:03 pm

...interessante.......vale anche per Crassula arborescens(spero si scriva così)????

msobo
Messaggi: 6
Iscritto il: mer ott 17, 2007 12:36 pm

Messaggioda msobo » mer ott 24, 2007 8:04 am

Grazie Simon@, sempre gentile!
Penso che la stessa cosa valga anche per la portulacca
ma non so se per la crassula arborescens (sempre che si scriva così) :)

Avatar utente
Barbara
Messaggi: 9779
Iscritto il: mar mag 22, 2007 8:49 am
Località: Liguria La Spezia
Contatta:

Messaggioda Barbara » ven ott 26, 2007 6:56 pm

Per la portulacca sono certa, le mie se la sbranano, sia quella selvatica che quella da fiore... L'erbaccia infestante selvatica gliela lascio mangiare volentieri, quell'altra un pò meno. Se va bene la crassula normale allora possono mangiare anche la crassula arborescens che differisce dalla prima solo per dimensioni, fusto e forma delle foglie ma non nella sostanza.

Peppe917
Messaggi: 230
Iscritto il: ven ott 19, 2007 7:45 pm
Località: Sicilia

Messaggioda Peppe917 » ven ott 26, 2007 8:53 pm

ragazzi..siccome sono ignorante in materia di piante..se faccio delle foto mi sapete dire se vanno o non vanno bene?

Avatar utente
Barbara
Messaggi: 9779
Iscritto il: mar mag 22, 2007 8:49 am
Località: Liguria La Spezia
Contatta:

Messaggioda Barbara » ven ott 26, 2007 9:14 pm

Tu prova a postarle, io un pochino me ne intendo e tra gli utenti del forum ce ne sono molti preparati in materia... Non ti prometto nulla ma tu provaci!;)
O meglio, volevo dire: io un pò me ne intendo di piante, per cui le riconosco per quanto riguarda se possono mangiarle sicuramente c'è qualcuno più esperto!;):D;)

Peppe917
Messaggi: 230
Iscritto il: ven ott 19, 2007 7:45 pm
Località: Sicilia

Messaggioda Peppe917 » ven ott 26, 2007 9:16 pm

ok..domain faccio delle foto..da una piccola ricerca..una potrebbe essere proprio quella di cui parlavi tu..

cmq io nn ho mai capito na cosa..

ma quando mangiano le piante grasse o le pale di fico d'india..come affrontano le spine??

le mangiano così??

senza problemi'? mi spavento a dargli qualcosa che può farle male

Avatar utente
Barbara
Messaggi: 9779
Iscritto il: mar mag 22, 2007 8:49 am
Località: Liguria La Spezia
Contatta:

Messaggioda Barbara » ven ott 26, 2007 9:20 pm

Ah, questi sono misteri anche per me... Mangiano pure i getti nuovi di agavi che (piccole) ma sono spine mica da ridere comunque! Evidentemente loro non le sentono. A mia sorella che ha un fico d'india nel recinto delle tarte glielo hanno speluccato fin dove sono arrivate!

Avatar utente
simon@
Messaggi: 11361
Iscritto il: dom ago 21, 2005 3:59 am

Messaggioda simon@ » ven ott 26, 2007 9:22 pm

le spine andrebbero tolte, dalle pale di fico d'india;)

Avatar utente
Barbara
Messaggi: 9779
Iscritto il: mar mag 22, 2007 8:49 am
Località: Liguria La Spezia
Contatta:

Messaggioda Barbara » ven ott 26, 2007 9:26 pm

Ma dove arrivano loro le mangiano, allora è meglio togliere le foglie più basse alle piante per evitare che gli facciano male?

Avatar utente
simon@
Messaggi: 11361
Iscritto il: dom ago 21, 2005 3:59 am

Messaggioda simon@ » ven ott 26, 2007 9:36 pm

Eh....le mie le hanno mangiate....finora no problem...ma sarebbe bene evitare le spine

Peppe917
Messaggi: 230
Iscritto il: ven ott 19, 2007 7:45 pm
Località: Sicilia

Messaggioda Peppe917 » ven ott 26, 2007 9:52 pm

e scusa..sulle folie..ti sfido a lvare le spine...oltre ad essere imposibile...diventi uno scolapasta vivente


(oggi la mia piccola ha mangiato la cicoria..ed ha fatto una quantità di feci enorme...credo che un 5gr li abbia persi..)

Avatar utente
Barbara
Messaggi: 9779
Iscritto il: mar mag 22, 2007 8:49 am
Località: Liguria La Spezia
Contatta:

Messaggioda Barbara » ven ott 26, 2007 10:02 pm

Oh, questo non è difficile: ti metti un bel paio di guanti e... gratti con un coltellino! Caso mai ti restano due spinette noiosissime, ma per questo c'è l'ittiolo!

Peppe917
Messaggi: 230
Iscritto il: ven ott 19, 2007 7:45 pm
Località: Sicilia

Messaggioda Peppe917 » ven ott 26, 2007 10:38 pm

che sarebbe st'ittiolo?

cmq dipende in che periodo prendi le pale..se le prendi ad agosto..i guanti ci volgiono di ferro

;) almeno con i "bastadduni" in sicila è così spine anche da 6/7 cm


Torna a “Alimentazione”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite