Osso di seppia per esotiche

Tutto sull'alimentazione
augusto73
Messaggi: 196
Iscritto il: lun set 05, 2011 2:14 pm
Regione: emiliaromagna

Osso di seppia per esotiche

Messaggioda augusto73 » lun mar 10, 2014 10:10 am

Ogni quanto date osso di seppia alle vostra tartarughe esotiche?

Avatar utente
Agostino
Messaggi: 5288
Iscritto il: sab mag 21, 2005 9:06 am
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: Osso di seppia per esotiche

Messaggioda Agostino » lun mar 10, 2014 1:39 pm

l'osso di seppia andrebbe lasciato sempre a disposizione, e vale per tutte le tartarughe. Ovvio che dopo un pò diventa brutto e non se lo filano molto, quindi occorre sostituirlo. Poi un'altra cosa, in estate, in esterno, piace troppo anche agli uccelli, poco importante se sono piccoli ma se siete in una zona dove ci sono molti corvi e gazze, è un problema perchè si abituano a gironzolare sempre lì e spesso poi trovano il modo per fare danni, come uccidere piccole, anche non tanto piccole e sopratutto imparano a rubare le uova sia al momento della deposizione sia a disotterrarle, sono degli scavatori incredibili, specialmente le gazze ladre.

augusto73
Messaggi: 196
Iscritto il: lun set 05, 2011 2:14 pm
Regione: emiliaromagna

Re: Osso di seppia per esotiche

Messaggioda augusto73 » mar mar 11, 2014 1:53 pm

Io per questo nei miei recinti ho messo sopra una rete a maglie strette,e sotto con un mio amico,ho fatto una colata di cemento e sopra ho messo la terra,così non ho intrusioni ne dall'alto, ne da sopra.

Avatar utente
Agostino
Messaggi: 5288
Iscritto il: sab mag 21, 2005 9:06 am
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: Osso di seppia per esotiche

Messaggioda Agostino » mar mar 11, 2014 2:17 pm

La colata di cemento sotto non mi piace molto, potrebbe limitare il passaggio di calore verso l'alto e sopratutto non è drenante.
La rete sopra va benissimo, ma solitamente ha il problema che poi sei costretto a limitare le dimensioni dei recinti, che invece è molto importante per tarte almeno sub-adulte e adulte.
Se invece si mette della rete anti uccello a maglie abbastanza larghe, è possibile coprire recinti molto più grandi.

Avatar utente
nico62
Messaggi: 2462
Iscritto il: mer dic 05, 2007 1:33 pm
Regione: Abruzzo
Contatta:

Re: Osso di seppia per esotiche

Messaggioda nico62 » mer mar 12, 2014 8:56 am

Agostino ha scritto:La colata di cemento sotto non mi piace molto, potrebbe limitare il passaggio di calore verso l'alto e sopratutto non è drenante.
La rete sopra va benissimo, ma solitamente ha il problema che poi sei costretto a limitare le dimensioni dei recinti, che invece è molto importante per tarte almeno sub-adulte e adulte.
Se invece si mette della rete anti uccello a maglie abbastanza larghe, è possibile coprire recinti molto più grandi.


Io, forse esagerando, ho coperto con rete metallica plasticata con maglie da 1 cm
un recinto di circa 90 mq.
E' praticamente un bunker appena posso posto le foto : Thumbup :
Ultima modifica di nico62 il mer mar 12, 2014 1:30 pm, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Non specificata
Nico62

Avatar utente
Agostino
Messaggi: 5288
Iscritto il: sab mag 21, 2005 9:06 am
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: Osso di seppia per esotiche

Messaggioda Agostino » mer mar 12, 2014 1:04 pm

sono proprio curioso di vedere come hai strutturato il sopra. Certo che con una rete tale gli porterai via il 30% di sole : Chessygrin : ma sei sicuro che non passano neanche le lucertole.

Avatar utente
nico62
Messaggi: 2462
Iscritto il: mer dic 05, 2007 1:33 pm
Regione: Abruzzo
Contatta:

Re: Osso di seppia per esotiche

Messaggioda nico62 » gio mar 13, 2014 10:25 am

Agostino ha scritto:sono proprio curioso di vedere come hai strutturato il sopra. Certo che con una rete tale gli porterai via il 30% di sole : Chessygrin : ma sei sicuro che non passano neanche le lucertole.


Ti assicuro che il sole passa alla grande : Thumbup :
Ed anche le lucertole : winkwk :
I topi, dopo quello che hanno fatto nel 2012,
non sono più entrati però : winkwk : : winkwk :
Nico62

Avatar utente
Tartaboy
Messaggi: 2384
Iscritto il: lun dic 05, 2005 4:48 pm
Regione: Puglia
Località: Puglia - Emilia Romagna

Re: Osso di seppia per esotiche

Messaggioda Tartaboy » gio mar 13, 2014 12:16 pm

Io ho visto di persona casa di Nico e credo che il suo sia uno dei recinti per testuggini meglio realizzati in assoluto!
Vincenzo

Avatar utente
Agostino
Messaggi: 5288
Iscritto il: sab mag 21, 2005 9:06 am
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: Osso di seppia per esotiche

Messaggioda Agostino » gio mar 13, 2014 12:24 pm

l'unico curiosità mia è data dal fatto che vorrei vedere la struttura sopra, cioè come è fissata la rete. Solitamente i rotoli sono larghi 100cm e vorrei vedere le soluzioni che hai adottato in un recinto di medie dimensioni come il tuo. Ovvio che non avrai piante grandi, a meno che non hai lavorato la rete sui tronchi.

augusto73
Messaggi: 196
Iscritto il: lun set 05, 2011 2:14 pm
Regione: emiliaromagna

Re: Osso di seppia per esotiche

Messaggioda augusto73 » gio mar 13, 2014 2:52 pm

Ago,mi pare che tempo fà discutemmo sul discorso colate sotto,ma ti assicuro che su consiglio di 2 vecchi allevatori che anni fà mi suggerirono questo sistema adottato da loro,mi sono trovato bene e non ho problemi di umidità o altro,le tarta sono state sempre bene ne con scoli, ne con raffredori, ne allergie,ne altro,e sono già 4 anni che le metto fuori,ma almeno sono tranquillo.


Torna a “Alimentazione”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite