Quantità e alimentazione tartaruga

Tutto sull'alimentazione
Chiara2607
Messaggi: 3
Iscritto il: mar giu 25, 2013 12:01 pm
Regione: Toscana

Quantità e alimentazione tartaruga

Messaggioda Chiara2607 » mer giu 26, 2013 11:24 am

Nel mio giardino non ho ne piante selvatiche, nè verdure varie, ho un pratino all'inglese, quindi la mia tarta non può mangiare liberamente.
Ha 5 anni, e io di norma gli do tutti i giorni una foglia enorme di insalata riccia, spezzettata per farla mangiare meglio, accompagnata da un po' di prezzemolo (che non sempre apprezza) e radicchio, insomma, lei spolvera tutto in pochissimo tempo. Ora io vorrei sapere se è troppa o troppo poca la verdura, se devo dargliela anche 2 volte al giorno, oppure va bene una volta sola.
Anche se è ghiotta di frutta gliene do pochissima, un po ogni 2 settimane circa, una media di 2 volte al mese.
Ha e poi ho notato che se non glielo porto il la ciottolina con il cibo, lei non va a mangiare da sola, quindi cosa dovrei fare? Devo lasciare il cibo nel posto dove lo lascio sempre, e aspettare che lei provveda da sola?? E per quanto riguarda l'osso di seppia..ho provato a lasciarglielo vicino al cibo, ma non lo mangia per niente, quindi va bene se lo spezzetto e lo camuffo con la verdura?? Oppure posso sbriciolarglielo sopra?? E ogni quanto lo devo fare dato che da sola non lo sgranocchia??
Grazie mille!!!! : Wink :

Avatar utente
diletta
Messaggi: 324
Iscritto il: ven giu 15, 2012 9:12 pm
Regione: campania

Re: Quantità e alimentazione tartaruga

Messaggioda diletta » mer giu 26, 2013 8:17 pm

normalmente si lascia a disposizione tutto il cibo che la tartaruga desidera.
quanto è grande la tarta?quanto pesa?
per le erbette di campo,puoi farti una passeggiata nelle terre/boschetti e raccogliere tutta la quantità indispensabile per lei.
intanto puoi darle verdure come: radicchio,indivia pan di zucchero riccia......evita la lattuga,frutta una volta al mese.
non darle una sola foglia, ma tutta la quantità che la tartaruga desidera.

di che specie parliamo?
un amore unico e infinito

Chiara2607
Messaggi: 3
Iscritto il: mar giu 25, 2013 12:01 pm
Regione: Toscana

Re: Quantità e alimentazione tartaruga

Messaggioda Chiara2607 » gio giu 27, 2013 7:31 pm

La mia tarta ha quasi 5 anni, e è una classica testudo hermanni..per le erbette di campo è un po' un problema..abito in una zona residenziale..e purtroppo per trovare boschi ecc..devo fare qualche chilometro.
Le potrei prendere anche in qualche spiazzo vicino casa..ma non ho idea di quale vadano bene e quali no, ho paura di dargli qualcosa che poi potrebbe fargli male!

tartafede
Messaggi: 614
Iscritto il: ven lug 01, 2005 10:33 am
Regione: Veneto

Re: Quantità e alimentazione tartaruga

Messaggioda tartafede » gio giu 27, 2013 8:00 pm

le tarta in natura se vogliono nei periodi di "grassa" hanno tutto il cibo possibile immaginabile !!! quindi sanno regolarsi, non è che sono come i pesci che si corre il rischio che scoppino...ci sono dei posti addirittura che anche in estate hanno delle piante succolenti/grasse a disposizione in gran quantità... sempre
procurati del tarassacco,piantaggine e altre nei giardini del tuo comune (evita dove vanno i cani e quelli troppo vicini a strade trafficate)oppure fatti qualche km e riempiti delle cassette che ti serviranno come scorta...per una settimana circa..

chi ha un essere vivente in custodia deve garantirgli le migliori cure possibili, chi non lo fa e questo non è il tuo caso visto che chiedi info e ti preoccupi in questo forum si deve dedicare ad altro...

Avatar utente
Agostino
Messaggi: 5288
Iscritto il: sab mag 21, 2005 9:06 am
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: Quantità e alimentazione tartaruga

Messaggioda Agostino » gio giu 27, 2013 9:43 pm

l'osso di seppia va lasciato a pezzettoni a disposizione, saranno loro a mangiarlo se ne hanno bisogno. Non grattugiarlo sopra il cibo, rischierebbe di mangiarne troppo. L'erba del prato inglese va benissimo come cibo ma devi variare con altre erbe selvatiche. Tu dagliene di tanti tipi, poi sarà lei a decidere cosa mangiare. Se guardi nella sezione ALIMENTAZIONE puoi vedere tante foto di erbe commestibili per lei.

Chiara2607
Messaggi: 3
Iscritto il: mar giu 25, 2013 12:01 pm
Regione: Toscana

Re: Quantità e alimentazione tartaruga

Messaggioda Chiara2607 » ven giu 28, 2013 1:02 pm

Grazie mille a tutti!!! : Chessygrin :

augusto73
Messaggi: 196
Iscritto il: lun set 05, 2011 2:14 pm
Regione: emiliaromagna

Re: Quantità e alimentazione tartaruga

Messaggioda augusto73 » gio ago 01, 2013 11:00 am

Il discorso alimentazione è importante e anche se a volte richiede un piccolo sacrificio nel reperire le selvatiche,bisogna farlo,altrimenti 'mangiano'acqua diciamo così.io una volta a settimana mi metto in macchina e vado nei campi a fare provvista di erba selvatica che poi sminuzzo centrifugo e do alle mie esotiche oltre il fieno.


Torna a “Alimentazione”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron