alimentazione

Tutto sull'alimentazione
Avatar utente
lello
Messaggi: 124
Iscritto il: ven dic 15, 2006 9:44 pm
Località: Campania

Messaggioda lello » mer mar 12, 2008 4:03 pm

...come fonte uvb uso il neon 5.o della zoomed

Avatar utente
lello
Messaggi: 124
Iscritto il: ven dic 15, 2006 9:44 pm
Località: Campania

Messaggioda lello » mer mar 12, 2008 4:38 pm

^Dario scusami non è per screditarti ma per quanto riguarda gli bozzi io penso che sono nella norma essendo una tarta nata e cresciuta in cattività!^^

Avatar utente
GipTheCrow
Messaggi: 968
Iscritto il: dom dic 02, 2007 1:02 pm

Messaggioda GipTheCrow » mer mar 12, 2008 4:41 pm

conosci il sesso? secondo me se è femmina potrebbe addirittura già riprodursi....
poi bhò non sò

Avatar utente
GipTheCrow
Messaggi: 968
Iscritto il: dom dic 02, 2007 1:02 pm

Messaggioda GipTheCrow » mer mar 12, 2008 4:43 pm

p.s. veramete bella paisà

Avatar utente
Tarta-Mello
Messaggi: 1011
Iscritto il: mer ott 10, 2007 10:02 pm
Località: Umbria

Messaggioda Tarta-Mello » mer mar 12, 2008 5:30 pm

ragazzi...avrà anke dei bozzi ma quella radiata è uno spettacolo...poi io nn fo testo sono superpartes:D

Avatar utente
Carapace
Messaggi: 1208
Iscritto il: dom dic 16, 2007 2:43 pm
Località: Sicilia

Messaggioda Carapace » mer mar 12, 2008 6:50 pm

un bell esemplare. Ovviamente in cattività variano molti fattori. Gli UVB sono importanti, in proporzione ascolta anche i seggerimenti sugli Uvb. Anche se io non ho mai avuto una Radiata...

Avatar utente
lello
Messaggi: 124
Iscritto il: ven dic 15, 2006 9:44 pm
Località: Campania

Messaggioda lello » mer mar 12, 2008 9:22 pm

...è una bellissima femmina!:):) per gli uvb il neon dalla med nn va bene. mi fate sapere....??

n/a11

Messaggioda n/a11 » mer mar 12, 2008 9:59 pm

Non mi stanco mai di ripetere di aducare le vostre tartarughe a cibarsi di fieno.
L'apporto di fibre è essenziale!!

Dario
Messaggi: 462
Iscritto il: sab mag 26, 2007 5:31 pm
Località: Sicilia

Messaggioda Dario » mer mar 12, 2008 11:19 pm

x lello
il neon uvb al 5.0 è acqua fresca per una africana...
è come se vivesse in penombra a vita ...:D
(non mi screditi affatto, io sono del parere che ognuno alleva le sue tarte come meglio crede);)
parlando di tarte africane io sconsiglio a chiunque il neon o le compatte...
non fanno nulla...
e fidati che se anche la tua è cresciuta in cattività ...
se l'avessi cresciuta con una vapori di mercurio, la differenza si notava e come ...
(con questo non voglio dire che l'esemplare è cresciuto male )
anzi....
però puoi ancora rimediare ....
una radiata arriva a 40 cm ...
quindi :D:D:D

Avatar utente
Tarta-Mello
Messaggi: 1011
Iscritto il: mer ott 10, 2007 10:02 pm
Località: Umbria

Messaggioda Tarta-Mello » gio mar 13, 2008 12:17 am

certamente puoi rimediare tantissimo...(ora farò un'affermazione che forse qualcuno contesterà) al di là di motivi di salute dell'animale che sono indiscutibili,le piramidi di questa radiata la rendono affascinante...stupenda complimentoni
Saluti Tartosi:D

Avatar utente
Luca-VE
Messaggi: 8512
Iscritto il: mar mag 24, 2005 12:44 pm
Località: Venezia

Messaggioda Luca-VE » gio mar 13, 2008 12:37 pm

Citazione:
Messaggio inserito da lello

^Dario scusami non è per screditarti ma per quanto riguarda gli bozzi io penso che sono nella norma essendo una tarta nata e cresciuta in cattività!^^



I bozzi non sono mai "normali" in una tartaruga che non dovrebbe averli...
Le radiata in particolare dovrebbero essere praticamente lisce e quasi sferiche.
Per quanto mi riguarda, le uniche in cui i bozzi sono "normali", sono le femmine di elegans e le pardalis di certi "ceppi".
La tua ne ha anche pochi rispetto a quelle che si vedono in giro, ma si tratta pur sempre di qualche errore nell'allevamento.
I bozzi, come sempre, dipendono da alcuni fattori
Tasso di umidita' e substrato
Tipo di alimentazione
Frequenza e quantita' dell'alimentazione.
Quantita' di UV, naturali o artificiali.

Se uno o piu di questi elementi sono in disordine, crescono con i bozzi o piramidi.
Quindi, prendendo spunti da quanto ti hanno detto finora, direi
SI a un substrato idoneo,
SI al fieno
SI alle lampade a vapori di mercurio.

E' evidente che dovrai correggere qualcosa rispetto ad ora, probabilmente proprio dal cibo, sia in quantita' che in qualita',altrimenti crescendo potra' solo peggiorare (fermo restando che e' una bellissima tartaruga la tua :D)

Dario
Messaggi: 462
Iscritto il: sab mag 26, 2007 5:31 pm
Località: Sicilia

Messaggioda Dario » gio mar 13, 2008 1:16 pm

Citazione:
Messaggio inserito da Luca-VE

Citazione:
Messaggio inserito da lello

^Dario scusami non è per screditarti ma per quanto riguarda gli bozzi io penso che sono nella norma essendo una tarta nata e cresciuta in cattività!^^



I bozzi non sono mai "normali" in una tartaruga che non dovrebbe averli...
Le radiata in particolare dovrebbero essere praticamente lisce e quasi sferiche.
Per quanto mi riguarda, le uniche in cui i bozzi sono "normali", sono le femmine di elegans e le pardalis di certi "ceppi".
La tua ne ha anche pochi rispetto a quelle che si vedono in giro, ma si tratta pur sempre di qualche errore nell'allevamento.
I bozzi, come sempre, dipendono da alcuni fattori
Tasso di umidita' e substrato
Tipo di alimentazione
Frequenza e quantita' dell'alimentazione.
Quantita' di UV, naturali o artificiali.

Se uno o piu di questi elementi sono in disordine, crescono con i bozzi o piramidi.
Quindi, prendendo spunti da quanto ti hanno detto finora, direi
SI a un substrato idoneo,
SI al fieno
SI alle lampade a vapori di mercurio.

E' evidente che dovrai correggere qualcosa rispetto ad ora, probabilmente proprio dal cibo, sia in quantita' che in qualita',altrimenti crescendo potra' solo peggiorare (fermo restando che e' una bellissima tartaruga la tua :D)



straquoto...:D:D

Avatar utente
lello
Messaggi: 124
Iscritto il: ven dic 15, 2006 9:44 pm
Località: Campania

Messaggioda lello » gio mar 13, 2008 1:55 pm

...salve forse il problema potrebbe essere gli uvb ,per il resto è tutto in regola il mio terrario è 90x45x45.ho modo di poter mettere una lampada a mercurio??

Avatar utente
lello
Messaggi: 124
Iscritto il: ven dic 15, 2006 9:44 pm
Località: Campania

Messaggioda lello » gio mar 13, 2008 2:03 pm

salve credo che il problema sia gli uvb perche fino ad ora ho usato il neon 5.0 , ho possibilità di mettere un lampada ai vapori di m.visto che il mio terrario misura 95x45x45?[? mi fate sapere grazie..:X

Dario
Messaggi: 462
Iscritto il: sab mag 26, 2007 5:31 pm
Località: Sicilia

Messaggioda Dario » gio mar 13, 2008 3:28 pm

come già ti ho detto in mp
il tuo terrario è troppo piccolo per mettere una vapori di mercurio
è troppo basso (45 cm di altezza sono troppo pochi)
io ti consiglio di fare un altro terrario...
tanto prima o poi dovrai farlo... l'esemplare è già cresciutello
e 95 x 45 mi sembrano pochini.
considera che una coppia dovrebbe avere minimo un terrario di 2.50 x 1.20
quindi almeno lo dovresti fare 1.35 x 75 altezza 60 cm
in questo modo puoi istallare una lampada ai vapori..


Torna a “Alimentazione”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti