Tipo di pianta

Tutto sull'alimentazione
Avatar utente
Nark
Messaggi: 1861
Iscritto il: gio ago 16, 2007 2:25 pm
Località: Lombardia

Tipo di pianta

Messaggioda Nark » dom gen 20, 2008 12:00 am

Vedo che il recinto in cui stanno d'estate le tarta è pieno di questa pianta... è commestibile? Ho visto che una baby la mangiava quest'estate, ma le altre non mi sembra. Visto che adesso cresce ancora abbondante ed è facilmente reperibile vorrei darla alle mie testuggini che non fanno il letargo. Grazie mille.
P.S. = mi sembra che faccia dei fiori rosa-fucsia.



Immagine:
Immagine
31,8 KB

Immagine:
Immagine
46,93 KB

Avatar utente
Adele BS
Messaggi: 3975
Iscritto il: dom set 03, 2006 9:10 am
Località: Lombardia
Contatta:

Messaggioda Adele BS » dom gen 20, 2008 12:21 am

E' una veronica, fa piccoli fiorellini lilla-azzurri, con 4 petali irregolari (quello inferiore più lungo e stretto).
Nota anche come "occhi della Madonna".

Ne avevamo già parlato anche qui, guarda se le foto postate corrispondono alla tua:
http://www.tartaclubitalia.it/forum/top ... IC_ID=6015
http://www.tartaclubitalia.it/forum/top ... IC_ID=6359

Avatar utente
Barbara
Messaggi: 9779
Iscritto il: mar mag 22, 2007 8:49 am
Località: Liguria La Spezia
Contatta:

Messaggioda Barbara » dom gen 20, 2008 9:28 am

Nel recinto delle mie nasce e se la pappano assieme alle altre erbe:D.

Confermo, sembra veronica anche se le foto sono poco chiare.
Tossica non è, però se la utilizzi per le testuggini che non fanno letargo verifica i contenuti adesso che sai quale pianta cercare oppure non somministrarla come unica erba.
Io non saprei dirti il rapporto calcio/fosforo o la presenza di sostanze da utilizzare con parsimonia;)

Avatar utente
Nark
Messaggi: 1861
Iscritto il: gio ago 16, 2007 2:25 pm
Località: Lombardia

Messaggioda Nark » dom gen 20, 2008 12:58 pm

Cercando su internet ho trovato che si dovrebbe trattare di Veroniva chamaedrys... ecco una foto.


Immagine:
Immagine
26,05 KB

Avatar utente
Nark
Messaggi: 1861
Iscritto il: gio ago 16, 2007 2:25 pm
Località: Lombardia

Messaggioda Nark » dom gen 20, 2008 1:11 pm

Cercando meglio, ho visto che più probabilmente si tratta di Veronica persica, molto affine comunque all'altra specie. Non ho trovato nulla sui suoi contenuti, ho solo letto che ha proprietà toniche per l'uomo.
Eccone delle foto:

Immagine:
Immagine
44,56 KB

Immagine:
Immagine
25,7 KB

Avatar utente
Adele BS
Messaggi: 3975
Iscritto il: dom set 03, 2006 9:10 am
Località: Lombardia
Contatta:

Messaggioda Adele BS » dom gen 20, 2008 6:24 pm

Direi che corrisponde alle foto presenti nelle discussioni che ti avevo linkato.
Esistono diverse specie di Veronica, tutte facilmente riconoscibili per la forma caratteristica del fiore.
Non credo sia particolarmente rilevante determinare esattamente di quale specie si tratta, i botanici si sono sbazzarriti non poco e spesso le differenze tra una e l'altra sono minime, non risolvibili con un semplice esame fotografico.
La cosa fondamentale è che nessuno ha mai segnalato in passato problemi di tossicità legati a questa piccola pianta, che trova uso in erboristeria come antinfiammatorio e per le malattie da raffreddamento.
Come ho già detto nell'altra discussione, nel "misto prato" ci può entrare tranquillamente anche lei.


Torna a “Alimentazione”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite