furto tartarughe

Sezione per denunciare il furto o lo smarrimento delle proprie tartarughe
massimiliano
Messaggi: 414
Iscritto il: ven ago 19, 2005 9:31 am

furto tartarughe

Messaggioda massimiliano » gio mar 25, 2010 6:44 pm

Segnalo il furto di n°24 tartarughe avvenuto in data 23/03/2010 in Imola (Bologna).

Si tratta di n°2 t. marginate femmine adulte, 6 t. ibera (3 femmine e 3 maschi adulti), 16 tra t. hermanni Hermanni e t. hermanni boettgeri (la maggior parte femmine adulte).

Molti degli esemplari avevano scaglie anomale, cicatrici o scalfitture nel carapace e sono pertanto facilmente riconoscibili.

Del furto è stata fatta denuncia alla Guardia Forestale, al CITES di Bologna ed alla autorità giudiziaria.

Chiederei a chiunque potesse avere notizie utili in merito (ad esempio sequestri fatti nelle vostre zone, persone che propongono tartarughe senza documenti etc) di contattarmi.

E ricordo a tutti di fare la massima attenzione: ho avuto l’amara sorpresa di scoprire che i furti di tartarughe non sono un evento eccezionale.

Grazie per l’attenzione e grazie mille agli appassionati come me che privatamente mi hanno manifestato solidarietà.

Massimiliano Martignani
emys.it@libero.it

Metto la foto di una marginata femmina che mi è stata rubata, se la doveste riconoscere avvisatemi
Allegati
marginata femmina 1.jpg
marginata femmina 1.jpg (21.4 KiB) Visto 1902 volte

Avatar utente
Barbara
Messaggi: 9779
Iscritto il: mar mag 22, 2007 8:49 am
Località: Liguria La Spezia
Contatta:

Re: furto tartarughe

Messaggioda Barbara » sab mag 22, 2010 7:11 am

Si richiesta di Massimiliano aggiungo alcuni sviluppi: parte delle tartarughe rubate sono state ritrovate ed il servizio Cites sta indagando per risalire a tutti coloro che le hanno acquistate, quasi sicuramente tramite il famigerato sito Italypet :roll:
Inserisco le foto di una hermanni boettgeri femmina adulta 20 centimetri di lunghezza che ancora manca all'appello assieme ad altre 6 femmine hermanni tra i 10 ed i 20 centimetri.
Sono state vendute a Bologna tra fine marzo ed inizio maggio e chiediamo a chi avesse acquistato tartarughe in quei periodi ed in quella zona senza documenti di mettersi in contatto con Massimiliano che garantisce discrezione all'indirizzo mail emys.it@libero.it è importantissimo per il procedere delle indagini che comunque sono già in corso.
Non mi stancherò mai di ripetere di non fidarsi assolutamente del sito in questione (ci sono anche buoni inserzionisti ma distinguere non è facile) e di non acquistare tartarughe senza documenti perché nel 99% dei casi sono bracconate o rubate e pensate che sono gli acquirenti che fanno il mercato e se nessuno acquistasse tartarughe senza documenti non ne verrebbero più rubate!
Alla hermanni in foto Massimiliano è particolarmente affezionato in quanto è stata la sua prima tartaruga in assoluto, aiutiamolo a ritrovarla, chiunque abbia indizi o notizie si faccia vivo


Immagine

Immagine

Avatar utente
Barbara
Messaggi: 9779
Iscritto il: mar mag 22, 2007 8:49 am
Località: Liguria La Spezia
Contatta:

Re: furto tartarughe

Messaggioda Barbara » mer giu 23, 2010 2:05 pm

Finalmente le tartarughe di Massimiliano sono state ritrovate!!!

Il nostro amico mi teneva aggiornata privatamente ma non potevamo pubblicare nulla finché c'erano indagini in corso, adesso finalmente l'incubo è finito e con la sua costanza e tenacia è riuscito a ritrovarle quasi tutte, alcune purtroppo mancano ancora :(
Qua si può leggere il risultato delle sue ricerche

http://ilrestodelcarlino.ilsole24ore.co ... tore.shtml

Il consiglio è sempre lo stesso: non fate vedere le vostre taratrughe a chi non conoscete bene e non sapete se potete fidarvi, se vittime di furto o sparizione fate subito la denuncia altrimenti non potrete mai più pensare di ritrovarle :roll:


Torna a “Segnalazioni tartarughe rubate o smarrite”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite