nanismo nei rettili

Letargo, cure, accoppiamento, deposizione ecc.
pardalex
Messaggi: 4
Iscritto il: mer gen 12, 2011 11:14 pm

nanismo nei rettili

Messaggioda pardalex » sab ago 09, 2014 10:04 am

Ciao forse chiedo una cavolata ma esiste il nanismo nelle tartarughe e nei rettili in generale? Possiedo due Pardalis femmine di 10 anni, io ce le ho da 7 e come ogni appassionato controllo mensilmente il loro peso, la crescita è regolare per una mentre l'altra cresce a vista d'occhio. Siccome chi me le aveva vendute mi ha detto che avevano entrambe tre anni è possibile che la più piccola soffra di nanismo? Oppure è possibile che una sia di allevamento e una di cattura e perciò crescono in maniera differente? Spero di essere stato chiaro alla prossima se posso posto le foto dei miei tesori?

francik
Messaggi: 137
Iscritto il: gio mag 21, 2009 3:41 pm
Regione: toscana
Località: Massa

Re: nanismo nei rettili

Messaggioda francik » lun ago 11, 2014 8:20 am

: Chessygrin : ciao anche io ho una tartaruga Nana... si chiama anche così...
Le ho acquistate a Cesena nel 2010... con il peso di 90 grammi entrambe,
Da subito quella che poi si è rivelata una femmina, ha avuto problemi di crescita...
Sono state sverminata entrambe... poi lui, Pippo ,è partito lei invece è rimasta Nana!
Abbiamo di nuovo fatto degli esami delle feci... ea questo punto il veterinario ha ipotizzato che il suo problema poteva dipendere dai protozoi... Di nuovo trattata...e ti dirò adesso ha raggiunto i 500g... : WohoW : non è tantissimo ma s : Bash :gs ta crescendo sempre di più! a ora non so ancora cosa esattamente sia stato il suo problema... nessuna delle due ha mai avuto grossi problemi a parte qualche scolo nasale all'inizio ma proprio i primi mesi...hanno mangiato sempre con regolarità...mai secco... solo un po appassito : winkwk :

augusto73
Messaggi: 196
Iscritto il: lun set 05, 2011 2:14 pm
Regione: emiliaromagna

Re: nanismo nei rettili

Messaggioda augusto73 » lun ago 11, 2014 10:55 am

Scusa ma mette pochi gr o non cresce proprio?

Avatar utente
diletta
Messaggi: 324
Iscritto il: ven giu 15, 2012 9:12 pm
Regione: campania

Re: nanismo nei rettili

Messaggioda diletta » lun ago 11, 2014 7:27 pm

In casi molto rari, il nanismo può esistere nei rettili.
Spesso questo problema è legato ad errori di incubazione delle uova, ma possono esserci anche altri motivi.
Ti consiglio comunque una visita veterinaria, con rispettivi esami , prima di arrivare a conclusione.
Nella maggior parte dei casi, i probemi di crescita sono dovuti a Parassiti interni della tartaruga,
soprattutto nelle G.pardalis importate.
Mi raccomando, l'esami delle feci , devono essere fatte con feci fresche.
Se il livello rispettivo di crescita è molto basso, quindi che cresce poco e niente, ti consiglio anche un esame del sangue.
Il veterinario deve essere esperto di rettili.
un amore unico e infinito

augusto73
Messaggi: 196
Iscritto il: lun set 05, 2011 2:14 pm
Regione: emiliaromagna

Re: nanismo nei rettili

Messaggioda augusto73 » mar ago 12, 2014 1:50 pm

Una crescita lenta ssopratutto certe specie può essere normale ma una mancata crescita totale evidenzia problemi.le elegans indiane del sud hanno una taglia medio piccola quindi la crescita è ridotta ma costante


Torna a “Terrestri Esotiche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron