geochelone elegans

Letargo, cure, accoppiamento, deposizione ecc.
domenicocoluccio
Messaggi: 121
Iscritto il: gio set 21, 2006 3:33 pm
Regione: calabria

geochelone elegans

Messaggioda domenicocoluccio » sab ott 11, 2008 12:03 am

salve ragazzi ma voi di solito quando acquistate tarte esotiche alle fiere in questo periodo come fate per non fargli pigliare degli sbalzi di temperature durante il viaggio,,vi faccio questa domanda prche' al nirm vorrei comprare una elegans solo che il mio viaggio di ritorno a casa dura 12 ore,come la posso sistemare nel migliore dei modi?

Dario
Messaggi: 462
Iscritto il: sab mag 26, 2007 5:31 pm
Località: Sicilia

Messaggioda Dario » sab ott 11, 2008 8:57 am

ciao
io ti consiglio di utilizare quelli scatoli in polistirolo che servono per i gelati e la roba alimentare da mantenere a temperatura(con coperchio ovviamente)
e poi mettere uno sacchetto scalda mani (di quelli che si sfregano e fanno calore) metti dentro uno strato di trucioli depolverati sul fondo e un altro di fieno in superficie.
ma il nirm è in ottobre, le temperature non sono così basse... quindi credo che lo scatolo in polistirolo possa bastare.
ciao;)

Ari la tartaruga
Messaggi: 107
Iscritto il: lun feb 26, 2007 2:05 pm
Località: Lombardia

Messaggioda Ari la tartaruga » sab ott 11, 2008 4:07 pm

Io ho comprato il mio maschio di Elongata a gennaio all'Esotika di Perugia...ho usato uno scatolone e poi ho messo dentro a fianco della tarta varie bottiglie con acqua calda.Quando mi sembrava si fosse raffredata troppo facevo tappa in autogrill e me la facevo mettere calda!Poi conta che a gennaio il riscaldamento della macchina è quasi sempre in funzione,a fine ottobre non credo che avrai di questi problemi(si spera!)

Avatar utente
Sandro23
Messaggi: 15
Iscritto il: dom mar 30, 2008 8:39 pm
Località: Veneto

Messaggioda Sandro23 » sab ott 11, 2008 8:54 pm

ANCHE IO HO COMPRATO DELLE ELEGANS IN DICEMBRE MESSE IN UNA SCATOLA POLISTOROLO CON BOTTIGLIA ACQUA CALDA

augusto73
Messaggi: 196
Iscritto il: lun set 05, 2011 2:14 pm
Regione: emiliaromagna

Re: geochelone elegans

Messaggioda augusto73 » ven nov 29, 2013 1:18 pm

Io uso delle scatole di plastica dell'ikea con coperto sopra dove sopra faccio dei forellini,con borsa dell'acqua calda che metto in mezzo ad una coperta per non scottare le tarta,così quando vado dal veterinario,l'ambiente rimane caldo.


Torna a “Terrestri Esotiche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti