geocheolone pardalis

Letargo, cure, accoppiamento, deposizione ecc.
marco77
Messaggi: 79
Iscritto il: gio ott 13, 2005 5:36 pm
Località: Lombardia

geocheolone pardalis

Messaggioda marco77 » gio ott 13, 2005 5:43 pm

Ciao a tutti sono nuovo del forum, premetto che sono possessore da da due anni grazie alla mia ragazza che me le ha regalate:D di due hermanni bottigeri maschi di 15 e 19 anni e di altre due di 3 anni e a settembre mi hanno regalato 2 hosfieldi nate a settembre che tengo in un terrario. Chiedevo il vostro aiuto perche settimana scorsa sono andato in un negozio vicino a casa mia dove ho visto in vendita una Pardali di due anni a € 240 e delle Sulcata a €140, visto che mi sono innamorato della geochelone Pardalis volevo sapere se e' un prezzo accettabile o no .
grazie a tutti marco

Avatar utente
Marco22
Messaggi: 2237
Iscritto il: sab lug 30, 2005 9:50 pm
Località: Marche

Messaggioda Marco22 » gio ott 13, 2005 7:51 pm

Come prezzo è un pò altino, ma non esagerato...ma bisognerebbe vedere com'è l'animale....
Se puoi fatti dire quanto pesa. Comunque l'ideale se vuoi dei veri consigli, sarebbe mandarci una foto...vedi quello che puoi fare, dacci più informazioni possibili.;)

marco77
Messaggi: 79
Iscritto il: gio ott 13, 2005 5:36 pm
Località: Lombardia

Messaggioda marco77 » ven ott 14, 2005 7:18 am

grazie marco22 per l' informazione, Sabato andro' in negozio e vedro di farmi dire quanto pesa e vedro' se posso fare una foto.
Ma volevo chiederti se per una tartaruga di quella razza bisogna perforza comprarla in negozio oppure esistono allevatori in italia che le vendono?
Grazie ancora

Avatar utente
Soulfly
Messaggi: 706
Iscritto il: lun giu 13, 2005 10:42 pm
Regione: Piemonte
Località: Piemonte
Contatta:

Messaggioda Soulfly » ven ott 14, 2005 12:03 pm

Le puoi trovare anche da allevatori italiani, forse a prezzi minori!
Hai provato ad andare a varese da shneider? Dicono che lì ne trovi di tutte le specie!

Avatar utente
Marco22
Messaggi: 2237
Iscritto il: sab lug 30, 2005 9:50 pm
Località: Marche

Messaggioda Marco22 » ven ott 14, 2005 12:22 pm

Ma che Sneider?!?!?! Mi hanno detto dei miei amici che ci sono andati, che i prezzi sono esagerati...molto ma molto alti!
E poi di tartarughe terrestri non ne ha molte, ha quasi tutte d'acqua. Questo è il suo sito, facci un giretto: http://www.rettili.org/
Comunque io cercherei un geochelone pardalis presso gli allevatori italiani...i prezzi sono dimezzati, rispetto a quelli dei negozi.;)

Avatar utente
Soulfly
Messaggi: 706
Iscritto il: lun giu 13, 2005 10:42 pm
Regione: Piemonte
Località: Piemonte
Contatta:

Messaggioda Soulfly » ven ott 14, 2005 6:46 pm

Ah non lo sapevo...Grazie!

Dorylis
Messaggi: 777
Iscritto il: mer ott 05, 2005 9:10 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda Dorylis » ven ott 14, 2005 7:36 pm

lo sai vero che le pardalis non vanno in letargo e che bisogna attrezzare un posto caldo per l'inverno e che crescono e diventano un sacco grandi vero????

Stefano Redaelli
Messaggi: 964
Iscritto il: mer mag 18, 2005 11:21 am
Contatta:

Messaggioda Stefano Redaelli » ven ott 14, 2005 8:24 pm

Citazione:
Messaggio inserito da Marco22

Ma che Sneider?!?!?! E' un ladro, mi hanno detto dei miei amici che ci sono andati, che ha dei prezzi folli!



Beh, io andrei piano con gli epiteti... lo conosco bene, oltre ad essere uno stimato veterinario nel suo campo, e' un grossista (con tutti i pro e i contro discutibili che comporta questo "mestiere") e i suoi prezzi non sono certo alti se si considera i negozi (e' un grossista e i negozi rincarano ulteriormente i suoi prezzi)... se si paragona ad allevatori privati o al mercato estero i prezzi sono alti ma e' normale.. pero' ti pregherei di non definirlo in quel modo... Oltretutto il suo assistente e' davvero un grande appassionato di tarte...

Avatar utente
Marco22
Messaggi: 2237
Iscritto il: sab lug 30, 2005 9:50 pm
Località: Marche

Messaggioda Marco22 » ven ott 14, 2005 8:37 pm

Va bè scusami Stefano...non è che lo penso io, queste sono le parole riportate alla lettera dai miei amici che ci sono stati(se ti infastidicono ora le tolgo). Comunque che i prezzi siano altini è vero...per delle baby di pardalis ha chiesto 190 euro...mi sembra davvero eccessivo.

marco77
Messaggi: 79
Iscritto il: gio ott 13, 2005 5:36 pm
Località: Lombardia

Messaggioda marco77 » sab ott 15, 2005 9:36 am

grazie a tutti per le risposte :D, per il terrario in questo momento ne ho allestito uno da 100cm x 50cm alto 35cm.
Non ho ancora capito quanto sarebbe un prezzo ragionevole per una pardalis perche' qui da me la vendono a €240, Marco22 dice che gia' €190 e' caro come prezzo per un piccola di 2 anni, comunque grazie a tutti per l'interessamento.

Dorylis
Messaggi: 777
Iscritto il: mer ott 05, 2005 9:10 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda Dorylis » sab ott 15, 2005 1:06 pm

un terrario di quelle misure ti dura forse un anno e mezzo poi devi farne uno più grande, ho visto quest'estate delle pardalis di 3 anni che erano già 25 cm di carapace.
non possono stare in un metro per ottanta.
Soffrirebbero troppo, le tartarughe hanno bisogno di camminare....

Avatar utente
Luca-VE
Messaggi: 8512
Iscritto il: mar mag 24, 2005 12:44 pm
Località: Venezia

Messaggioda Luca-VE » sab ott 15, 2005 11:05 pm

Il prezzo e' un po' alto, comunque nella media...
Pero' prima di prendere altre specie mi dedicherei a tenere al meglio quelle che ha gia, non cadere nell'errore di collezionare tutte le tarta che vedi e tiu piacciono, rischi disastri...
Ciao
Luca
P.s. guarda la mia foto qui a fianco, hai spazio per tenerla se arrivera' ad essere cosi?

marco77
Messaggi: 79
Iscritto il: gio ott 13, 2005 5:36 pm
Località: Lombardia

Messaggioda marco77 » lun ott 17, 2005 6:25 pm

grazie luca-ve non pensavo che a tre anni diventassero gia' 25cm, pensavo che in inverno le potevo tenere in un terrario e da maggio potevo portarle in giardino, ma tu dove lo tieni un esemplare cosi' grosso, penso che praticamente avrai allestito un posto grande come un box auto con tutto quello che serve:D

Avatar utente
Luca-VE
Messaggi: 8512
Iscritto il: mar mag 24, 2005 12:44 pm
Località: Venezia

Messaggioda Luca-VE » ven ott 21, 2005 7:50 am

Citazione:
Messaggio inserito da marco77

grazie luca-ve non pensavo che a tre anni diventassero gia' 25cm, pensavo che in inverno le potevo tenere in un terrario e da maggio potevo portarle in giardino, ma tu dove lo tieni un esemplare cosi' grosso, penso che praticamente avrai allestito un posto grande come un box auto con tutto quello che serve:D


Quello nella foto non e' mio, e' una foto scattata in kenya.
Il mio maschietto di circa 30 cm per ora si accontenta di un terrario di 3X1,5 m di base, per ora puo andare. Visto che tra poco devo trovargli una femminuccia dovro organizzarmi in qualche altro modo...
cIAO


Torna a “Terrestri Esotiche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti