a quale specie appartiene?

debby
Messaggi: 7
Iscritto il: gio mag 02, 2013 8:55 pm
Regione: campania

a quale specie appartiene?

Messaggioda debby » gio mag 02, 2013 9:16 pm

ho già altre 6 tartarughe ma non come questa, che è molto aggressiva con le altre e non so proprio come comportarmi..qualcuno può aiutarmi? Me l'ha portata un'amica di famiglia che non può + tenerla perchè è diventata troppo grande. Voleva liberarla in natura ma so ke è la cosa peggiore da fare.. : Cry :
Allegati
ddd 052 (2).JPG
ddd 052 (2).JPG (83.62 KiB) Visto 1798 volte

Avatar utente
Tartaboy
Messaggi: 2384
Iscritto il: lun dic 05, 2005 4:48 pm
Regione: Puglia
Località: Puglia - Emilia Romagna

Re: a quale specie appartiene?

Messaggioda Tartaboy » gio mag 02, 2013 9:29 pm

Beh, se è in natura che l'ha presa è la cosa MIGLIORE da fare. Si tratta di una Emys orbicularis, specie palustre autoctona italiana.
Vincenzo

debby
Messaggi: 7
Iscritto il: gio mag 02, 2013 8:55 pm
Regione: campania

Re: a quale specie appartiene?

Messaggioda debby » gio mag 02, 2013 9:48 pm

l'ha presa in sicilia...fa lo stesso lasciarla libera qui?? non corre il rischio di morire? : Eeek :

Avatar utente
Tartaboy
Messaggi: 2384
Iscritto il: lun dic 05, 2005 4:48 pm
Regione: Puglia
Località: Puglia - Emilia Romagna

Re: a quale specie appartiene?

Messaggioda Tartaboy » ven mag 03, 2013 12:33 am

Lasciando stare il fatto che prelevare un animale in natura oggi è illegale e immorale, in tal caso si tratta di Emys trinacris, specie endemica siciliana che tale dovrebbe rimanere : Andry :
Vincenzo

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: a quale specie appartiene?

Messaggioda EDG » ven mag 03, 2013 12:40 pm

Non posso che concordare con tartaboy. Oltre ad essere illegale, è stato immorale prelevare quella tartaruga dal suo ambiente naturale, in più c'è l'aggravante che è stata "espatriata" : Evil : . Non liberarla in alcun modo in natura dalle tue parti, sarebbe peggio che abbandonare una Trachemys, dato che in questo caso c'è l'elevato rischio di inquinamento genetico.

E' un bellissimo esemplare, e dato che confermi la provenienza siciliana non ci sono dubbi sul fatto che si tratta di una Emys trinacris (mi sembrava troppo "particolare" per essere una galloitalica). Ormai l'unica cosa che puoi fare è tenerla creandogli una sistemazione adatta solo per lei, dato che non credo potresti riportarla in Sicilia, anche perchè in Sicilia dove per l'esattezza? Rilasciare animali in natura è sempre una cosa seria.
Enrico

debby
Messaggi: 7
Iscritto il: gio mag 02, 2013 8:55 pm
Regione: campania

Re: a quale specie appartiene?

Messaggioda debby » ven mag 03, 2013 1:45 pm

avevo già creato un ambiente tutto per lui perchè con le altre è molto aggressivo mi sono informata anche su cosa dargli da mangiare ecc. : Love : La vecchia proprietaria non è più qui per questo vedrò di contattare un centro specializzato che si occupa di riportarle in natura che si trova quì a napoli. Ho letto che è una specie protetta e in via di estinzione quindi farò di tutto per trovare una soluzione perchè tenerla in cattività mi sembra controproducente... :)

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: a quale specie appartiene?

Messaggioda EDG » ven mag 03, 2013 2:09 pm

Ripeto, non si può riportare in natura dalle tue parti, e non credo che nessuna associazione di una qualsiasi regione riesca ad organizzare il rilascio in natura di una tartaruga in un altra regione (isola in particolare), basandosi solo sulle parole. Ci verrebbero analisi del DNA, concessioni, quindi soldi, tempo e soprattutto interessamento. E di una Emys non si interessa quasi nessuno, se fosse stata una Testudo forse si poteva sperare in qualcosa, ma nemmeno in questo caso specifico.

Se non vuoi o puoi tenerla, regalala a qualcuno, che però sia preparato su questi animali, e non al primo sprovveduto collezionista di tartarughe. Altrimenti fatti un viaggio in Sicilia e riportala nella sua terra : Chessygrin : .
Enrico

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: a quale specie appartiene?

Messaggioda EDG » ven mag 03, 2013 2:18 pm

debby ha scritto:Ho letto che è una specie protetta e in via di estinzione quindi farò di tutto per trovare una soluzione perchè tenerla in cattività mi sembra controproducente... :)

Si, ma è una specie endemica della Sicilia, quindi al di fuori del suo territorio di origine qualsiasi cosa sarà controproducente alla salvaguardia di Emys trinacris. Ormai tienila tu e assumiti la responsabilità, e anzi ripensandoci non darla a nessuno, perchè un solo esemplare potrebbe in futuro far sorgere l'interessamento di averne un altro per una eventuale riproduzione, quindi sarà in pericolo un'altra Emys trinacris che potrebbe essere bracconata in Sicilia per questo scopo.
Enrico

debby
Messaggi: 7
Iscritto il: gio mag 02, 2013 8:55 pm
Regione: campania

Re: a quale specie appartiene?

Messaggioda debby » ven mag 03, 2013 2:31 pm

mmmh hai ragione! tenerla x me non sarà un problema provvederò a darle tutte le cure necessarie. La porterò dal veterinario x sapere se ha microcip ma non penso..quando me l'ha portata era completamente verde e incrostata di sporcizia, l'aveva sempre nutrita con gammarus essiccati ed era irriconoscibile.. adesso ha finalmente riacquistato i colori e la forma, infatti ha ripreso a nuotare e camminare normalmente. Se hai qualche consiglio in più da darmi ne sarei felicissima....(al momento la nutro con sitck alghe e piccoli crostacei alternando).




Comunque vi ringrazio tanto x l'aiuto : Chessygrin :

Enzino
Messaggi: 320
Iscritto il: ven set 07, 2012 3:32 pm
Regione: lombardia
Località: Bergamo

Re: a quale specie appartiene?

Messaggioda Enzino » ven mag 03, 2013 3:02 pm

Un'altra soluzione , se proprio si volesse lasciarla nuovamente in natura in Sicilia a dove è venuta,potrebbe essere quella di fare un passaparola tra utenti del forum e fare in modo che arrivi di nuovo nel profondo sud, magari approfittando di qualche fiera, manifestazione etc....so che non è molto ortodosso ma se ben organizzato ci si potrebbe anche riuscire.
Naturalmente il punto basilare è sapere esattamente da dove è stata presa.
Enzo

debby
Messaggi: 7
Iscritto il: gio mag 02, 2013 8:55 pm
Regione: campania

Re: a quale specie appartiene?

Messaggioda debby » ven mag 03, 2013 3:49 pm

vabbè così non rischierei al massimo mi informo bene da dove l'ha presa esattamente e ce la riporto io mettendomi d accordo con qualche associazione del posto ke può aiutarmi a trovare il posto adatto se c'è. : Wink :

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: a quale specie appartiene?

Messaggioda EDG » ven mag 03, 2013 7:15 pm

Se vieni in Sicilia fai prima a contattare me e nel posto adatto ti accompagno io : Wink : . Ma è una cosa troppo complicata, e "pericolosa", ormai quel che è fatto è fatto, tienila, e informati bene sulle esigenze di una Emys (orbicularis o trinacris non cambia niente in questo caso).
Enrico

Avatar utente
GipTheCrow
Messaggi: 968
Iscritto il: dom dic 02, 2007 1:02 pm

Re: a quale specie appartiene?

Messaggioda GipTheCrow » lun mag 13, 2013 9:35 am

veramente bellissima! concordo con enrico, meglio se la tieni, anche perchè dalle nostre parti non si vedono emys nel raggio di diversi km. e comunque liberare una sottospece "alloctona" che si ibrida con quella locale è peggio di immettere trachemys.

Avatar utente
GipTheCrow
Messaggi: 968
Iscritto il: dom dic 02, 2007 1:02 pm

Re: a quale specie appartiene?

Messaggioda GipTheCrow » lun mag 13, 2013 9:40 am

p.s. io ho una emys che sta fuori con delle mauremys sinensis e fortunatamente sono tutte "abbastanza" tranquille, infatti hanno tutte ancore le loro code apposto. Vuoi che la tengo proprio da appena schiusa (comprata da un'allevatore che le riproduce) però è molto tranquilla.

debby
Messaggi: 7
Iscritto il: gio mag 02, 2013 8:55 pm
Regione: campania

Re: a quale specie appartiene?

Messaggioda debby » lun mag 13, 2013 8:02 pm

credo che me ne occuperò io =) mi ci sono già affezionata


grazie a tutti : Love :










** che vuol dire code a posto?!??


Torna a “Foto Tartarughe acquatiche e palustri”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti