Identificazione specie

Testudo graeca, hermanni, kleinmanni, marginata
Avatar utente
macci
Messaggi: 113
Iscritto il: mar dic 16, 2008 1:44 pm
Regione: Lombardia
Località: Provincia Varese

Identificazione specie

Messaggioda macci » mer ott 23, 2013 6:53 pm

Ciao a tutti, ho solo queste 2 foto per identificare l'esemplare, mi aiutate per favore? Io pensavo ad un maschio di T. Greca...
grazie!
Allegati
rugo piastrone.jpg
rugo piastrone.jpg (44.34 KiB) Visto 1982 volte
rugo carapace.jpg
rugo carapace.jpg (45.43 KiB) Visto 1982 volte
Simona

Enzino
Messaggi: 320
Iscritto il: ven set 07, 2012 3:32 pm
Regione: lombardia
Località: Bergamo

Re: Identificazione specie

Messaggioda Enzino » mer ott 23, 2013 9:09 pm

Pensavi bene, da dove arriva ? e' tuo? Sembra piuttpsto malconcio sul carapace e sul piastrone, cosa ha avuto?

Avatar utente
macci
Messaggi: 113
Iscritto il: mar dic 16, 2008 1:44 pm
Regione: Lombardia
Località: Provincia Varese

Re: Identificazione specie

Messaggioda macci » gio ott 24, 2013 10:22 am

Enzino ha scritto:Pensavi bene, da dove arriva ? e' tuo? Sembra piuttpsto malconcio sul carapace e sul piastrone, cosa ha avuto?


Ciao Enzo e grazie per aiuto.
Ho fatto un piacere ad una persona.
L esemplare viveva con una femmina in giardino e quest anno non l hanno più trovata.
Io gli dato un consiglio prima di cercare una nuova compagna capire di quale specie.
Per la zona mi sembra Finale Ligure.
Per le sue condizioni non so niente. Gli consigliero' di farla vedere ad un vet.
Ciao.
Simona

Enzino
Messaggi: 320
Iscritto il: ven set 07, 2012 3:32 pm
Regione: lombardia
Località: Bergamo

Re: Identificazione specie

Messaggioda Enzino » gio ott 24, 2013 11:01 am

E' una testudo graeca ibera , diciamo molto probabilmente ,perchè senza conoscere esattamente le sue origini non possiamo esserne certi al 100%, comunque direi di si.
Prima di preoccuparsi della compagna ti consiglio di invitarlo a verificare le lesioni che si vedono, io non capisco bene dalle foto, ma sicuramente una visita dal vet sarebbe appropriata , in quanto sembrano piuttosto profonde, soprattutto in considerazione dell'avvicinarsi dell'inverno.
Enzo

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: Identificazione specie

Messaggioda EDG » gio ott 24, 2013 12:31 pm

Maschio di Testudo graeca ibera, senza dubbio.
Io non lo porterei da nessun veterinario, perchè quelle ferite mi sembrano "vecchie".

Ma hai fatto una foto a una foto? : Lol :
Enrico

Avatar utente
macci
Messaggi: 113
Iscritto il: mar dic 16, 2008 1:44 pm
Regione: Lombardia
Località: Provincia Varese

Re: Identificazione specie

Messaggioda macci » gio ott 24, 2013 3:31 pm

Ciao a tutti ho già consigliato una visita dal veterinario.
Le foto inserite sono quelle che mi hanno fornito semplicemente ridimensionate.
Ciao
Simona

Avatar utente
Tartaboy
Messaggi: 2384
Iscritto il: lun dic 05, 2005 4:48 pm
Regione: Puglia
Località: Puglia - Emilia Romagna

Re: Identificazione specie

Messaggioda Tartaboy » ven ott 25, 2013 4:28 pm

Ma sbaglio o ha il "pannicolo"? non era tipico delle sarde? in fatto di graeca mi sento sempre il più scarso dell'universo... : Sad :
Vincenzo

Enzino
Messaggi: 320
Iscritto il: ven set 07, 2012 3:32 pm
Regione: lombardia
Località: Bergamo

Re: Identificazione specie

Messaggioda Enzino » dom ott 27, 2013 6:39 pm

Si in effetti il discorso era stato affrontato in relazione alle graeca sarde, ma mi sembrava che avevamo avuto esempi anche di altre greca con questo cuscinetto , soprattutto evidenziato agli esemplari maschi e sempre se non ricordo male ,fosse legato + alla conformazione del piastrone d questa specie......

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: Identificazione specie

Messaggioda EDG » dom ott 27, 2013 11:10 pm

Tartaboy ha scritto:Ma sbaglio o ha il "pannicolo"? non era tipico delle sarde? in fatto di graeca mi sento sempre il più scarso dell'universo... : Sad :


Non è un carattere tipico delle sarde, ma della specie graeca in generale. Poi nel particolare, è presente in maggior percentuale in alcune sottospecie piuttosto che in altre.
Enrico

Avatar utente
macci
Messaggi: 113
Iscritto il: mar dic 16, 2008 1:44 pm
Regione: Lombardia
Località: Provincia Varese

Re: Identificazione specie

Messaggioda macci » lun ott 28, 2013 11:12 pm

Vedo che le foto che ho postato hanno introdotto l'argomento"pannicolo" che ignoro.
Mi indicate qualche link nel forum per capire di che si tratta?
Simona

Avatar utente
nico62
Messaggi: 2462
Iscritto il: mer dic 05, 2007 1:33 pm
Regione: Abruzzo
Contatta:

Re: Identificazione specie

Messaggioda nico62 » mar ott 29, 2013 7:32 am

macci ha scritto:Vedo che le foto che ho postato hanno introdotto l'argomento"pannicolo" che ignoro.
Mi indicate qualche link nel forum per capire di che si tratta?


Il pannicolo è quella specie di cuscinetto adiposo che molti esemplari di Graeca hanno sul piastrone, in corrispondenza delle placche anali, in questa discussione se ne parla in modo molto interessante.

viewtopic.php?f=18&t=23737&p=311299&hilit=pannicolo#p311299
Ultima modifica di nico62 il mar ott 29, 2013 7:33 am, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Non specificata
Nico62


Torna a “Foto Tartarughe terrestri mediterranee”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron