check up completo della mia piccolina :)

Testudo graeca, hermanni, kleinmanni, marginata
picciotto
Messaggi: 11
Iscritto il: mer ago 12, 2009 11:15 am

check up completo della mia piccolina :)

Messaggioda picciotto » mar apr 24, 2012 4:12 pm

Ciao a Tutti!

Volevo fare assieme a voi un check up completo della mia piccolina....

Prima di tutto la domanda del secolo.....secondo voi è mesachio o femmina? : winkwk :


Poi non so voi come tenete sott'occhio dimensione e peso...io ho trovato la scala di jackson
e da questa tabella la mia tarta è abbastanza in sovrappeso per le sue dimensioni....

peso 580 gr
lunghezza 13 cm circa

Purtroppo già quando me l'hanno regalata (era piccina ma non neonata) aveva una piramidalizzazione che è rimasta uguale negli anni.

Altra piccola domandina per le unghie...voi le avete mai fatte tagliare?
Purtroppo nel mio terrazzo ha una parte ristretta di terra e quindi le unghie non si consumano come normalmente dovrebbero!

grazie mille per i consigli : Thanks :

ecco le foto!!!!!

: turtlec :


Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
Pie182
Messaggi: 368
Iscritto il: gio ott 11, 2007 4:30 pm
Regione: SARDEGNA
Località: Sardegna
Contatta:

Re: check up completo della mia piccolina :)

Messaggioda Pie182 » mer apr 25, 2012 11:08 am

Ciao, scusami se te lo dico ma è piramidalizzata ai massimi livelli e ha una grande deformità sul piastrone,pare mancante della sutura femorale lasciando una notevole distanza tra scudo sopracaudale e piastrone...
Mi domando cosa le hai dato da mangiare in tutti questi anni... : Eeek :
Cmq da come è messa la coda sembrerebbe femmina...

picciotto
Messaggi: 11
Iscritto il: mer ago 12, 2009 11:15 am

Re: check up completo della mia piccolina :)

Messaggioda picciotto » mer apr 25, 2012 1:26 pm

Grazie per la risposta e per la sincerità, vi ho scritto appositamente!

Sto cercando di recuperare le foto di quando era piccola.

Come alimentazione ha sempre mangiato correttamente, prevalentemente lattuga con alternanza di varie cose ma sempre secondo i consigli che ho trovato su questo forum e di un libro, mai alimenti proibiti come carne, pasta. Tra l'altro vive in un luogo dove è praticamente impossibile procurarsi altro cibo al di fuori di quello che le do io e di qualche trifoglio.

picciotto
Messaggi: 11
Iscritto il: mer ago 12, 2009 11:15 am

Re: check up completo della mia piccolina :)

Messaggioda picciotto » mer apr 25, 2012 1:37 pm

Ho trovato una foto di quando era + piccola:

Immagine


grazie ancora

Avatar utente
Tartaboy
Messaggi: 2384
Iscritto il: lun dic 05, 2005 4:48 pm
Regione: Puglia
Località: Puglia - Emilia Romagna

Re: check up completo della mia piccolina :)

Messaggioda Tartaboy » mer apr 25, 2012 2:43 pm

picciotto ha scritto:Come alimentazione ha sempre mangiato correttamente, prevalentemente lattuga con alternanza di varie cose ma sempre secondo i consigli che ho trovato su questo forum e di un libro, mai alimenti proibiti come carne, pasta. Tra l'altro vive in un luogo dove è praticamente impossibile procurarsi altro cibo al di fuori di quello che le do io e di qualche trifoglio.

Di libri sulle tartarughe ormai ce ne sono diversi in italiano molto belli, la maggior parte dei quali molto affidabili, e su questo forum e in tutti il sito dubito che da qualche parte sia consigliata una dieta del genere : Rolleyes : utilizzare come alimento base la lattuga equivale a somministrare una dieta gravemente carente in fibre e micronutrienti, e inoltre un'assunzione squilibrata dei liquidi con possibili gravi ripercussioni su tutto il metabolismo della tartaruga (organi vitali come cuore, fegato e reni compresi), per cui ti consiglio di iniziare subito a diminuire la quota di lattuga e a somministrare più erbe di campo, magari asciugate bene(in natura durante i mesi più caldi questi animali non trovano chissà quanta verdura fresca, e integrano con foglie più coriacee o erbe appassite, o comunque raramente foglie intrise d'acqua). O almeno cicorie e radicchi che sono molto più equilibrati nel contenuto di nutrienti. Gli alimenti più ricchi d'acqua come cetrioli e strisce di pale di fico d'india vanno benissimo per contrastare le giornate più calde. Frutta pochissima solo di stagione e idealmente salvatica, ma inizia aumentando le fibre : Wink :


picciotto ha scritto:Volevo fare assieme a voi un check up completo della mia piccolina....

Prima di tutto la domanda del secolo.....secondo voi è maschio o femmina? : winkwk :


Poi non so voi come tenete sott'occhio dimensione e peso...io ho trovato la scala di jackson
e da questa tabella la mia tarta è abbastanza in sovrappeso per le sue dimensioni....

peso 580 gr
lunghezza 13 cm circa

Purtroppo già quando me l'hanno regalata (era piccina ma non neonata) aveva una piramidalizzazione che è rimasta uguale negli anni.

Altra piccola domandina per le unghie...voi le avete mai fatte tagliare?
Purtroppo nel mio terrazzo ha una parte ristretta di terra e quindi le unghie non si consumano come normalmente dovrebbero!

grazie mille per i consigli : Thanks :

ecco le foto!!!!!

: turtlec :


Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine


La tua tartaruga in generale non è certamente in perfette condizioni, a parte una piramidalizzazione pronunciata e tuttora in corso è in effetti un po' in sovrappeso, e oltre alla dieta può dipendere anche dalla stabulazione in un ambiente non idoneo...hai foto di dove e come la tieni?
Vincenzo

picciotto
Messaggi: 11
Iscritto il: mer ago 12, 2009 11:15 am

Re: check up completo della mia piccolina :)

Messaggioda picciotto » mer apr 25, 2012 5:30 pm

Grazie per i preziosi consigli e le bacchettate, conto di rimediare subito.

Per la deformità del piastrone che diceva Pie182?

Vive in un terrazzo di circa 6mq, purtroppo è il massimo che riesco ad offrire, ha una scatola di legno (quella da vino) con un pò di giornali e paglia dove si rifugia per il letargo e dove si ripara in occasione di caldo eccessivo. Sto leggendo che la piramidalizzazione è anche dipesa da dove vive, in effetti ora che si sta facendo più grande credo che avrebbe bisogno di più spazio. Nel terrazzo ho creato un mini terrario con dei sassolini e dei trifogli, all'inizio lo vedeva con diffidenza, da quest'anno lo usa anche come "lettiera", i suoi bisognini li va a fare sempre li (solo da quando si è risvegliata quest'anno). Il letargo lo ha sempre fatto all'esterno tra l'altro io vivo a Napoli e quindi l'inverno non è rigido.

Vi chiedo un altro consiglio, siccome ho un'altra balconata però del tipo classica (stretta un mt e lunga circa 7) secondo voi la posso far stare anche nell'altro balcone qualche volta o è meglio che non cambia continuamente il suo habitat?

Avatar utente
TartaValentina
Messaggi: 195
Iscritto il: mer ott 19, 2011 12:56 pm
Regione: Molise

Re: check up completo della mia piccolina :)

Messaggioda TartaValentina » mer apr 25, 2012 9:18 pm

Non la stressare cambiandole habitat, anche perchè rimane pure sempre un balcone. Date le dimensioni avrebbe bisogno di un giardino dove vivere, questi animali amano la terra. Magari al posto dei sassi metti del terriccio.

picciotto
Messaggi: 11
Iscritto il: mer ago 12, 2009 11:15 am

Re: check up completo della mia piccolina :)

Messaggioda picciotto » mer apr 25, 2012 9:27 pm

si si ci sta la terra (dove nasce qualche trifoglio e qualche pianta spontanea simile al tarassaco), ora sto progettando di costruire un terrario più grande!

Avatar utente
Pie182
Messaggi: 368
Iscritto il: gio ott 11, 2007 4:30 pm
Regione: SARDEGNA
Località: Sardegna
Contatta:

Re: check up completo della mia piccolina :)

Messaggioda Pie182 » mer apr 25, 2012 10:10 pm

Come ti diceva tartaboy, la lattuga ha un rapporto calcio fosforo a favore di quest'ultimo.
Quindi è consigliabile un alimentazione + secca con erbe di campo e nei periodi + caldi pale di opuntia (fico d'india).
Sicuramente ha avuto squilibri alimentari già da piccolina che gli hanno causato la piramidalizzazione e la deformità alla parte femorale del piastrone.
Sembra cmq dalle foto in ottime condizioni.
:-)


Torna a “Foto Tartarughe terrestri mediterranee”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti