Sondaggio per temi Conferenze 2009

Avatar utente
Agostino
Messaggi: 5288
Iscritto il: sab mag 21, 2005 9:06 am
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Messaggioda Agostino » dom set 28, 2008 7:48 am

Per organizzare il tutto non ci sono i tempi tecnici, entro ottobre occorre aver già deciso le conferenze, per poi entro novembre finire l'organizzazione generale.
Se invio una richiesta scritta, se va bene arriva dopo 3 mesi !
L'unica soluzione rimane un invito telefonico, almeno per poter dire che ci abbiamo provato.
Poi se ci dicono no, allora proseguiamo .

Per le TV, in questa fase credo proprio che non gle ne frega nulla, loro cercano il fatto clamoroso, magari li chiamiamo se faremo la manifestazione a Roma.

Avatar utente
simon@
Messaggi: 11361
Iscritto il: dom ago 21, 2005 3:59 am

Messaggioda simon@ » dom set 28, 2008 9:39 am

Scusatemi, ma una raccomandata arriva in 3 giorni al massimo!
Se poi non rispondono, è un altro paio di maniche;)
In ogni caso sarebbe bene mandare sia la raccomandata che telefonare.

Avatar utente
PBI
Messaggi: 1101
Iscritto il: mer mag 25, 2005 2:07 pm

Messaggioda PBI » dom set 28, 2008 9:58 am

Citazione:
Messaggio inserito da simon@

Scusatemi, ma una raccomandata arriva in 3 giorni al massimo!
Se poi non rispondono, è un altro paio di maniche;)
In ogni caso sarebbe bene mandare sia la raccomandata che telefonare.



Verba volant, scripta manent.


Avatar utente
Carmen
Messaggi: 6619
Iscritto il: mer mag 18, 2005 3:08 pm
Regione: Sardegna
Località: Sardegna

Messaggioda Carmen » dom set 28, 2008 10:11 am

Ma perchè invece non le organizzate in giorni vicini alla mostra anche se non durante la mostra?

Molti allevatori che vengono per il Tartabeach non possono certo ritornare solo per seguire una conferenza!
Se fosse in giornate vicine si dovrebbe solo allungare la permanenza.
Non penso di essere l'unica impossibilitata.

Sò che non era questa la domanda, ma sinceramente sono demoralizzata da queste conferenze in quanto non ne ho mai potuta seguire una, e credo che continuando così, mai la potrò seguire.

Horney
Messaggi: 58
Iscritto il: ven ago 29, 2008 11:20 am

Messaggioda Horney » dom set 28, 2008 12:24 pm

Inesperta come sono per me qualunque argomento sarebbe solo un arricchimento, tra le preferenze avrei, però, le seguenti:
a. Riconoscimento delle specie sia acquatiche che terrestri. Non parlo, ovviamente, di specie facili da stabilire, ma di quelle più ostiche e che si vedono di meno in giro.
b. Un approfondimento sulla vita in natura delle nostre tartarughe, per quanto si sappia, in modo da poter offrire loro un ambiente e un tipo di allevamento il più possibile vicino a quello naturale.

Inoltre penso che quello che ha detto Carmen sugli allevatori sia vero anche per gli appassionati: lo spostamento è sempre e solo in una direzione, nel senso che tutte le mostre si tengono al nord. Ogni volta bisogna preventivare un tot di Km e anche di soldi, quindi non è possibile aderire a tutte. Io sarei molto interessata alle conferenze, ma non so se a febbraio potrò venire e questo mi dispiace.

Avatar utente
Barbara
Messaggi: 9779
Iscritto il: mar mag 22, 2007 8:49 am
Località: Liguria La Spezia
Contatta:

Messaggioda Barbara » dom set 28, 2008 5:05 pm

Citazione:
Messaggio inserito da Carmen

Ma perchè invece non le organizzate in giorni vicini alla mostra anche se non durante la mostra?

Molti allevatori che vengono per il Tartabeach non possono certo ritornare solo per seguire una conferenza!
Se fosse in giornate vicine si dovrebbe solo allungare la permanenza.
Non penso di essere l'unica impossibilitata.

Sò che non era questa la domanda, ma sinceramente sono demoralizzata da queste conferenze in quanto non ne ho mai potuta seguire una, e credo che continuando così, mai la potrò seguire.






Quoto, anche io stavo pensando che tornare se non a Cesena almeno a Bologna sia difficile per diversi allevatori, per scarsità di tempo ma anche perché dovrebbero sobbarcarsi spese di viaggio doppie e qua si penalizzano quelli che vengono da più lontano.

Per l'argomento invece concordo con Valentina, sarebbe interessantissimo capire cosa verrà ricercato per stabilire paternità e maternità.
Anche la questione degli studi genetici sulle testudo greca non è da sottovalutare, è un argomento di grande interesse :) almeno per me ;)

andreafranzoi
Messaggi: 166
Iscritto il: gio giu 21, 2007 5:08 pm

Messaggioda andreafranzoi » lun set 29, 2008 4:39 pm

Di solito alle conferenze ogni relatore illustra un argomento diverso,quindi ci sarà chi parlerà di veterinaria,chi di allevamento di una certa specie,chi di un'altra,chi,magari, di un viaggio/spedizione;va da sè che il relatore invitato a parlare di normativa dovrà essere una persona qualificata,ergo qualcuno del CFS VERAMENTE informato,altrimenti la conferenza in un battibaleno si trasformebbe in un dibattito simile al "Processo di Biscardi".

Avatar utente
Tortugo
Messaggi: 6656
Iscritto il: lun nov 20, 2006 6:09 pm
Località: Lazio

Messaggioda Tortugo » lun set 29, 2008 9:26 pm

L'importante è che non ci siano troppe relazioni sulle tartarughe nostrane, anche se capisco che sono le più diffuse....ci sono tartarughe esotiche molto diffuse tra gli allevatori, magari si potranno affrontare anche temi del genere.

Avatar utente
Agostino
Messaggi: 5288
Iscritto il: sab mag 21, 2005 9:06 am
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Messaggioda Agostino » mar set 30, 2008 1:38 pm

Le conferenze a ridosso o durante la mostra, non possiamo farle più proprio perchè non abbiamo il tempo per organizzarle bene.
Purtroppo lo so che quelli lontani sono sempre svantaggiati, ma organizzarle lontano dalla nostra sede sarebbe difficile, costoso e pochi potrebbero organizzarlo.

Avatar utente
Tartaboy
Messaggi: 2384
Iscritto il: lun dic 05, 2005 4:48 pm
Regione: Puglia
Località: Puglia - Emilia Romagna

Messaggioda Tartaboy » mer ott 01, 2008 3:56 pm

assolutamente letarghi, brume e incubazioni!poi l'idea di approfondire la conoscenza delle abitudini selvatiche è buona(anche se sulle specie c'è l'imbarazzo della scelta) e sapere qualcosa in più sugli habitat naturali aiuterebbe non poco a scegliere gli allestimenti in cattività.

Avatar utente
linkiess
Messaggi: 109
Iscritto il: mer mag 16, 2007 8:39 pm
Località: Emilia Romagna

Messaggioda linkiess » mer ott 01, 2008 5:50 pm

quoto bologna ! :D
è centralissima da qualsiasi parte arrivi non devi cambiare treno (o quasi)!
è piena di alberghi pensioni ecc.
è piena di posti dove poter incontrarsi!
ed infine ci abito io! :D8D

diagobd2

Re: Sondaggio per temi Conferenze 2009

Messaggioda diagobd2 » mer apr 24, 2013 4:54 pm

Come hai detto tu, iniziamo a ragionare fin da subito, proponendo varie idee per migliorare qualitativamente la manifestazione.








___________________________
obd2 diagnostic toolgm tech2


Torna a “Comunicazioni del Tarta Club Italia”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti