"Nuove" nomenclature....

Le tartarughe nella storia, nell'arte, nella cultura del mondo.
Avatar utente
Agostino
Messaggi: 5288
Iscritto il: sab mag 21, 2005 9:06 am
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Messaggioda Agostino » lun ott 08, 2007 8:00 pm

La questione delle nuove classificazioni è già dibattuta, se avte visto abbiamo preso la decisione di cambiare quella della Testudo gareca ibera in Testudo ibera, ma solo con una ricerca seria fatta dal Dr. Massimo Meregalli che spiega le motivazioni e il fatto che la maggior parte del mondo scientifico condivide.
Per le altre andrei cauto, ma se qualcuno è disposto a fare una seria ricerca su qualcuna di queste specie, ben venga !

Avatar utente
Luca-VE
Messaggi: 8512
Iscritto il: mar mag 24, 2005 12:44 pm
Località: Venezia

Messaggioda Luca-VE » lun ott 08, 2007 9:48 pm

Citazione:
Messaggio inserito da Massimo L.

Per le varie nuove nomenclature sulle Testudo 'sparate' da erpetologi in cerca di 'imperitura' }:) fama ne avevo fatto cenno in:

http://www.tartaclubitalia.it/forum/top ... IC_ID=8177



eh eh me lo ricordo :D
Ho aperto apposta questa discussione, sia per "aggiornare" un po' gli utenti, sia perche sapevo che avrebbe "stimolato" te, Stefano, Aleehali ecc.
************
Sulla fondatezza delle revisioni, chiaramente non posso pronunciarmi.
Pero e' indubbio che se in alcuni casi e' da considerarsi sacrosanta una nuova nomenclatura, in altri sembra davvero una ricerca "del nuovo nome" a tutti i costi.
I casi "quasi" unanimamente accettati sembra riguardino le Stigmochelys, Centrochelys e Chelonoidis, le altre si vedra' ;)

3rco
Messaggi: 228
Iscritto il: dom dic 03, 2006 12:18 pm
Località: Sicilia

Messaggioda 3rco » lun ott 08, 2007 9:54 pm

Nooooooooooo!!!
Ragazzi ma stiamo scherzando??? Io appena ho visto tutte queste nuove nomenclature sono rimasto sconvolto! Addirittura Hermanni e Boettgeri due specie differenti...Per non parlare poi di tutte le tarte "ex" Geochelone! è successo veramente un casino!
Mi sa proprio che questi erpetologi son disposti a complicarci la vita pur di avere fama!
NO COMMENT!

n/a11

Messaggioda n/a11 » lun ott 08, 2007 9:59 pm

Citazione:
Messaggio inserito da Luca-VE
.
Pero e' indubbio che se in alcuni casi e' da considerarsi sacrosanta una nuova nomenclatura, in altri sembra davvero una ricerca "del nuovo nome" a tutti i costi.



concordo con te....

Avatar utente
AleeHali
Messaggi: 580
Iscritto il: mar ago 22, 2006 1:04 pm

Messaggioda AleeHali » mar ott 09, 2007 2:09 pm

E' uno sport in cui eccellono i ricercatori mitteleuropei...

Avatar utente
DelorenziDanilo
Messaggi: 4031
Iscritto il: mer mag 18, 2005 10:49 pm
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Messaggioda DelorenziDanilo » mar ott 09, 2007 7:28 pm

se dietro ci sono studi e dimostrazioni allora non discuto, diversamente anche a me da l'idea di "un voler modificare le nomenclature" tanto per acquistare fama!

Avatar utente
Luca-VE
Messaggi: 8512
Iscritto il: mar mag 24, 2005 12:44 pm
Località: Venezia

Messaggioda Luca-VE » mar ott 09, 2007 7:54 pm

Citazione:
Messaggio inserito da Agostino

se avete visto abbiamo preso la decisione di cambiare quella della Testudo gareca ibera in Testudo ibera, ma solo con una ricerca seria fatta dal Dr. Massimo Meregalli che spiega le motivazioni e il fatto che la maggior parte del mondo scientifico condivide.
Per le altre andrei cauto, ma se qualcuno è disposto a fare una seria ricerca su qualcuna di queste specie, ben venga !



Secondo me, (a malincuore) e' il caso di "abbracciare" i nuovi nomi scientifici delle "ex Geochelone", cosa che ormai stano facendo quasi tutte le Associazioni e gli appassionati esteri, in largo anticipo su di noi in Italia.
Per le Testudo, in effetti, forse e' prematuro e un po' azzardato, viste le numerose discordanze.


Torna a “Storia, arte, cultura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti