oracolo sul piastrone

Le tartarughe nella storia, nell'arte, nella cultura del mondo.
Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

oracolo sul piastrone

Messaggioda EDG » mar gen 25, 2011 11:40 am

Ultima modifica di EDG il mar gen 25, 2011 11:41 am, modificato 2 volte in totale.
Motivazione: Non specificata
Enrico

Avatar utente
Luc@
Messaggi: 1296
Iscritto il: mar giu 08, 2010 10:09 pm
Regione: Lombardia
Località: Como

Re: oracolo sul piastrone

Messaggioda Luc@ » mar gen 25, 2011 4:53 pm

se dovevano scriverlo su qualche animale quale meglio di una tartaruga è una testimone dei tempi antichi,scusate assomiglia al titolo di un libro. : Chessygrin :

Avatar utente
Barbara
Messaggi: 9779
Iscritto il: mar mag 22, 2007 8:49 am
Località: Liguria La Spezia
Contatta:

Re: oracolo sul piastrone

Messaggioda Barbara » lun feb 07, 2011 7:16 am

Chissà cosa c'è scritto in quell'oracolo, son curiosissima : Lol : : Lol : : Lol :

tartapiero
Messaggi: 144
Iscritto il: mer nov 02, 2005 6:47 pm
Località: Puglia

Re: oracolo sul piastrone

Messaggioda tartapiero » lun feb 07, 2011 8:39 am

Barbara sono divinazioni, preghiere e invocazioni verso gli spiriti e generalmente risalgono alla Dinastia Shang ca. 1600 a.C. - ca. 1046 a.C.
Servivano per la comunicazione con l'oltretomba nel culto degli antenati tecniche operate dagli sciamani, che allora erano le massime cariche dello stato.
Le origini della divinazione tramite i carapaci di tartaruga e ossa animali risalgono all'epoca neolitica, le corazze venivano levigate e immerse in una sostanza liquida con lo scopo di ammorbidirle, in questo modo successivamente riscaldati si crepavano, e si ritiene che prioprio la lettura di queste crepe e fessure fosse il tramite per ricevere i messaggi dagli antenati.
In epoca successiva, gli shang iniziarono a incidere sui gusci i dati principali relativi alla specifica divinazione per la quale venivano usati.
In particolare si riconoscono:
La prefazione il cui erano indicati il giorno e a volte la divinazione il luogo dove veniva officiata e il nome dell'officiante;
Il tema della divinazione;
Il responso della divinazione, in genere l'oggetto era klo sciamano stesso (che quasi sempre corrispondeva al re)
La verifica della divinazione, che confermava che questa fosse realmente avvenuta.

Spero di essere stato sufficientemente esauriente, se volete approfondire l'argomento sono qua, purtroppo ora devo scappare ma magari in serata posso aggiungere qualche cosa.

Piero

Avatar utente
EDG
Messaggi: 10715
Iscritto il: gio apr 20, 2006 8:17 pm
Località: Sicilia

Re: oracolo sul piastrone

Messaggioda EDG » lun feb 07, 2011 10:34 am

Grazie Piero per la spiegazione molto interessante : Smile :.
Enrico

Avatar utente
Giuseppe Liotta
Messaggi: 2470
Iscritto il: lun set 28, 2009 3:16 am
Regione: Sicilia
Località: Etna
Contatta:

Re: oracolo sul piastrone

Messaggioda Giuseppe Liotta » lun feb 07, 2011 11:01 am

Grande Piero! : WohoW : !...molto interessante, ma come fai a sapere queste cose?? : book :

secondo voi il piatrone della foto di che tarta è?

Avatar utente
Barbara
Messaggi: 9779
Iscritto il: mar mag 22, 2007 8:49 am
Località: Liguria La Spezia
Contatta:

Re: oracolo sul piastrone

Messaggioda Barbara » lun feb 07, 2011 1:00 pm

Grazie Piero, la tua spiegazione è interessantissima e se hai voglia di aggiungere qualcosa saremo ben contenti di leggere : Chessygrin :

tartapiero
Messaggi: 144
Iscritto il: mer nov 02, 2005 6:47 pm
Località: Puglia

Re: oracolo sul piastrone

Messaggioda tartapiero » lun feb 07, 2011 1:20 pm

Ciao a tutti.
Conosco queste cose perchè ho un passato di iscritto alla facoltà di libngue orientali di venezia, studiavo cinese, poi per diversi problemi lascia la facoltà, ma ho mantenuto la passione per l'arte e la storia cinese.
A dire il vero sono un grande appassionato di storia dell'arte dell'intera area asiatica, e nonostante non segua lezioni e sia iscritto per piacere personale continuo a studiare.
Aggiornamenti appena ho qualcosa più di 5 minuti!

ciao!


Torna a “Storia, arte, cultura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti