di nuovo maltrattamenti

Le tartarughe nella storia, nell'arte, nella cultura del mondo.
Avatar utente
Valentina
Messaggi: 2191
Iscritto il: mar giu 19, 2007 7:28 pm
Località: Sardegna

Messaggioda Valentina » gio apr 17, 2008 8:34 pm

Gusciodoro parli sul serio o stai scherzando? Circa 2 anni fa mi inviarono una foto dalla Cina dove dentro un piatto immersa in una zuppa c'era una tartaruga intera , l'ho cercata per postarla, ma non la ritrovo, comunque se non ricordo male la postai sul forum diversi mesi fa e forse proprio su questa sezione... Ma non sono sicurissima. Comunque non si trattava di una Trachemys anche se all'apparenza era una tarta palustre, non credo che le Trachemys & C. siano buone... Non saprei... Però spero che la ragione delle sparizioni non sia questa...

Avatar utente
Guscioduro
Messaggi: 2990
Iscritto il: dom feb 12, 2006 10:38 pm
Località: Lombardia

Messaggioda Guscioduro » gio apr 17, 2008 8:37 pm

Sto solo cercando di sdrammatizzare...

Nessuna polemica.:)

n/a01

Messaggioda n/a01 » gio apr 17, 2008 8:38 pm

..Valentina, é troppo triste questa cosa..ti prego..non postarla... ti crediamo :(:(:(

Avatar utente
Valentina
Messaggi: 2191
Iscritto il: mar giu 19, 2007 7:28 pm
Località: Sardegna

Messaggioda Valentina » gio apr 17, 2008 8:39 pm

Ah ok! Non pensavo a una polemica, pensavo fosse una tua intuizione;)

Avatar utente
mithril
Messaggi: 2777
Iscritto il: dom nov 25, 2007 9:25 pm
Località: Veneto
Contatta:

Messaggioda mithril » gio apr 17, 2008 8:41 pm

E' vero, Vale, l'avevo vista anch'io una foto di zuppa di tarta acquatica made in china :(
Ma pare che anni fa si mangiassero, anche in Italia... :(:(:(

Avatar utente
Valentina
Messaggi: 2191
Iscritto il: mar giu 19, 2007 7:28 pm
Località: Sardegna

Messaggioda Valentina » gio apr 17, 2008 9:35 pm

Si, infatti dicono che qui in Sardegna siano state introdotte per scopi alimentari xx(

n/a01

Messaggioda n/a01 » gio apr 17, 2008 10:43 pm

Citazione:
Messaggio inserito da VgirlAi

Si, infatti dicono che qui in Sardegna siano state introdotte per scopi alimentari xx(


..io spero che siano solo dicerie !!! cercherò di informarmi :(

Avatar utente
Mc Gyver
Messaggi: 1045
Iscritto il: lun ott 22, 2007 6:37 am
Località: toscana

Messaggioda Mc Gyver » ven apr 18, 2008 4:59 am

Citazione:
Messaggio inserito da Marimari

Citazione:
Messaggio inserito da VgirlAi

Si, infatti dicono che qui in Sardegna siano state introdotte per scopi alimentari xx(


..io spero che siano solo dicerie !!! cercherò di informarmi :(



www.marginata.it/tutto.htm :p:p

Avatar utente
cecilia
Messaggi: 2258
Iscritto il: sab ott 13, 2007 9:08 am
Località: Umbria

Messaggioda cecilia » ven apr 18, 2008 9:48 am

....}:)V non e' la prima volta che si sente dire di tarte mangiate, anzi sembrano anche molto gradite,so che in molti paesi dell'estero( lasciamo a parte la cina) lo stato ha addirittura messo delle agevolizioni finanziarie per i cittadini purche' la smettano di cacciare e mangiare le tarte marine ... certo cio' e' stato fatto per salvaguardare il turismo piuttosto che quei poveri animali..xx(xx(

Avatar utente
Flavio
Messaggi: 2315
Iscritto il: mer mar 08, 2006 9:59 am
Regione: Piemote
Località: Piemonte
Contatta:

Messaggioda Flavio » ven apr 18, 2008 10:04 am

Qualche legge in materia di tutela degli animali c'è, purtroppo manca chi deve farle rispettare e talvolta i preposti se ne fregano per i più svariati motivi, io e mia moglie in anni di volontariato a favore sopratutto di cani e gatti abbiamo visto e vissuto storie di tutti i generi, in un paio di occasioni si è quasi venuti alle mani, per non parlare delle minacce, del resto le denunce che ho fatto ho quasi dovuto imporle alle forze dell' ordine presentandomi in caserma con decreti, leggi e documentazioni varie e nonostante decine di deposizioni e testimonianze non ho mai avuto notizia di processi avvenuti, questo per cani e gatti, immaginatevi per tartarughe che hanno ancor meno visibilità sul grande publico.
Se devo tirare le somme, almeno dalle mie parti tutto ciò che riguarda la tutela degli animali è delegato ai volontari.

Avatar utente
cecilia
Messaggi: 2258
Iscritto il: sab ott 13, 2007 9:08 am
Località: Umbria

Messaggioda cecilia » ven apr 18, 2008 10:16 am

Citazione:
Messaggio inserito da bigflay2002

Qualche legge in materia di tutela degli animali c'è, purtroppo manca chi deve farle rispettare e talvolta i preposti se ne fregano per i più svariati motivi, io e mia moglie in anni di volontariato a favore sopratutto di cani e gatti abbiamo visto e vissuto storie di tutti i generi, in un paio di occasioni si è quasi venuti alle mani, per non parlare delle minacce, del resto le denunce che ho fatto ho quasi dovuto imporle alle forze dell' ordine presentandomi in caserma con decreti, leggi e documentazioni varie e nonostante decine di deposizioni e testimonianze non ho mai avuto notizia di processi avvenuti, questo per cani e gatti, immaginatevi per tartarughe che hanno ancor meno visibilità sul grande publico.
Se devo tirare le somme, almeno dalle mie parti tutto ciò che riguarda la tutela degli animali è delegato ai volontari.


confermo al 100% tutto cio' che hai detto, anzi,oltre a quello che hai citato tu io mi sono trovata anche difronte a persone che dicono di essere volontarie di associazioni e che spudoratamente non si sono comportate come tali, personalmente preferisco adoperare da sola in quel che posso per aiutare e salvare animali maltrattati o bisognosi, visto che in tanti anni non ho mai ricevuto aiuto da organi che dovrebbero essere competenti al riguardo..V ma solo da persone che come me hanno un cuore e una sensibilita' che va oltre quella di molti altri... hai ragione non funziona con cani e gatti figuriamoci con le tartarughe che la maggior parte della gente guarda schifataVV

Avatar utente
Tortugo
Messaggi: 6656
Iscritto il: lun nov 20, 2006 6:09 pm
Località: Lazio

Messaggioda Tortugo » ven apr 18, 2008 10:31 am

Citazione:
Messaggio inserito da VgirlAi

Si, infatti dicono che qui in Sardegna siano state introdotte per scopi alimentari xx(



Sì..però non è che "dicono che"....sono state introdotte per utilizzarle come fonte di cibo! Non sono dicerie. La stessa cosa vale per altre tartarughe in altri Paesi

n/a01

Messaggioda n/a01 » ven apr 18, 2008 2:00 pm

..é una triste realtà, questa. Difficile stare a guardare...:(
Beate, allora, le tartarughe che si rifugiano nei nostri giardini..

Avatar utente
Valentina
Messaggi: 2191
Iscritto il: mar giu 19, 2007 7:28 pm
Località: Sardegna

Messaggioda Valentina » ven apr 18, 2008 2:23 pm

Si, hai ragione Tortugo, è cosa certa :(

n/a01

Messaggioda n/a01 » ven apr 18, 2008 2:30 pm

Citazione:
Messaggio inserito da Marimari

..é una triste realtà, questa. Difficile stare a guardare...:(
Beate, allora, le tartarughe che si rifugiano nei nostri giardini..



..ho ragione anche io, allora :)


Torna a “Storia, arte, cultura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti