Letargo in zone temperate

Letargo, cure, accoppiamento, deposizione ecc.
Testudo graeca, hermanni, kleinmanni, marginata
donio
Messaggi: 1
Iscritto il: gio set 05, 2019 11:16 am
Regione: Sicilia

Letargo in zone temperate

Messaggioda donio » sab set 07, 2019 6:50 pm

Salve
ho una baby tartaruga che dovrà affrontare il suo primo inverno. Abito in Sicilia, 200 m s.l.m., dove in inverno solo sporadicamente si raggiungono temperature inferiori agli 8°C. Ho letto sul sito che a temperature superiori ad essa il metabolismo potrebbe riattivarsi facendo consumare loro molte energie senza però consentire loro di nutrirsi.
Come comportarsi in tali condizioni? E' opportuno abbreviare il periodo del letargo?
Grazie

Torna a “Terrestri Mediterranee”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti