Potete aiutarmi con questa tartaruga?

Letargo, cure, accoppiamento, deposizione ecc.
Testudo graeca, hermanni, kleinmanni, marginata
ginop1
Messaggi: 3
Iscritto il: mer lug 13, 2016 10:45 am
Regione: lazio

Potete aiutarmi con questa tartaruga?

Messaggioda ginop1 » mer lug 13, 2016 11:26 am

Ho trovato questa tartaruga in mezzo ad una stada dove rischiava di essere schiacciata.
Così l'ho presa ma vorrei rilasciarla in natura.
Però non so se forse è stata abbandonata e non è una specie che sopravvive da sola in natura.
Da quando l'ho presa non ha mangiato niente, ho provato con lattuga e cocomero che un'altra tartaruga mangiava ma questa no.
Sapete che specie è?
Che cosa mangia?
Dove sarebbe meglio rilasciarla, in un bosco?
Grazie per i vostri consigli!

ginop1
Messaggi: 3
Iscritto il: mer lug 13, 2016 10:45 am
Regione: lazio

Re: Potete aiutarmi con questa tartaruga?

Messaggioda ginop1 » mer lug 13, 2016 11:37 am

PS non sono riuscito a caricare le foto, potete vederle qui:
https://milesnummularius.wordpress.com/ ... tartaruga/

Avatar utente
Filly
Messaggi: 4945
Iscritto il: lun giu 04, 2007 12:18 pm
Regione: puglia
Località: Puglia
Contatta:

Re: Potete aiutarmi con questa tartaruga?

Messaggioda Filly » mer lug 13, 2016 4:31 pm

è una bellissima Emys orbicularis.
E' una tartaruga acquatica autoctona ma si sposta spesso sulla terraferma da un bacino all'altro.
Nei pressi del luogo dove l'hai ritrovata ci sono laghi o corsi d'acqua, zone paludose ecc.?
Dovresti rilasciarla in prossimità di questi luoghi : Thanks :

ginop1
Messaggi: 3
Iscritto il: mer lug 13, 2016 10:45 am
Regione: lazio

Re: Potete aiutarmi con questa tartaruga?

Messaggioda ginop1 » sab lug 16, 2016 8:29 pm

Scusate se non ho scritto prima ma la mia fidanzata ed io siamo ancora molto tristi perchè non troviamo più la tartaruga.
Grazie ai vostri consigli abbiamo saputo che specie era ed abbiamo trovato un suo habitat naturale dove lasciarla libera.
Non dove l'abbiamo trovata in mezzo ad una strada mentre stava per essere schiacciata, mentre intorno avevano distrutto il suo ambiente e non ci sono laghi o corsi d'acqua.
Invece abbiamo saputo che ci sono colonie di Emys Orbicularis che vivono libere in una zona un po' più lontana ed abbiamo deciso di andarci in macchina appena possibile, cioè sabato mattina.
Lì sarebbe vissuta in un'area protetta insieme ad altre tartarughe della sua specie, volevo fare un video di quando la rilasciavamo e postarlo nel forum per ringraziarvi.
Invece da venerdì è scomparsa.
Vi dico subito che in casa l'abbiamo cercata in tutti gli angoli più volte per due giorni. Poi qui è una stanza più cucina e bagno e quindi non c'è molto da nascondersi, ma comunque abbiamo spostato tutti i mobili e gli elettrodomestici.
Dal balcone non può essere caduta ma sono sceso lo stesso a verificare e non c'è da nessuna parte. Ma solo perchè avevo già visto ovunque perchè come dicevo non c'è un modo per cadere dal balcone.
Sono molto arrabbiato con me stesso perchè proprio quando avevamo trovato la soluzione migliore ed avevamo organizzato per andare a rilasciarla, appena il giorno prima non l'ho potuta salvare.
Non riusciamo a darci una spiegazione.
L'unica cosa che ci è venuta in mente è stata se può un uccello, ad esempio un corvo, sollevare una tartaruga delle sue dimensioni? Il balcone ha parapetti molto alti quindi avrebbe dovuto sollevarla in verticale!?
Ancora grazie a tutti, non so che altro dire sono mortificato per non averla saputa salvare.


Torna a “Terrestri Mediterranee”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron