Info per la mia tartarughina

Letargo, cure, accoppiamento, deposizione ecc.
Testudo graeca, hermanni, kleinmanni, marginata
Ronhy92
Messaggi: 3
Iscritto il: mer nov 25, 2015 2:52 pm
Regione: Puglia

Info per la mia tartarughina

Messaggioda Ronhy92 » mer nov 25, 2015 2:55 pm

Salve ho una tartarughina di terra nata circa 1 mese mezzo fa 2..me l ha regalata un amica..volevo sapere se deve essere posta in giardino fuori al freddo oppure all inizio visto che piccola quanto la 20centesimi va bene in casa?..al momento ce l ho in casa in un terrario improvvato, dorme dalle 13 alle 9 di mattina, poi si sveglia un paio d ore per poi riandare a dormire..non so se sto facendo bene visto che è la prima volta che ne ho una..

Avatar utente
./mat
Messaggi: 9
Iscritto il: mar nov 03, 2015 12:18 pm
Regione: lazio

Re: Info per la mia tartarughina

Messaggioda ./mat » mer nov 25, 2015 4:03 pm

se nella tua zona c'e' stato un acalo delle temperature ormai e' tardi per metterla fuori...non sarebbe dovuta entrare per nulla in casa...il letargo va fatto saltare solo se la taratruga e' debilitata a prescindere dall'eta'....di che specie si tratta?

Ronhy92
Messaggi: 3
Iscritto il: mer nov 25, 2015 2:52 pm
Regione: Puglia

Re: Info per la mia tartarughina

Messaggioda Ronhy92 » mer nov 25, 2015 4:29 pm

Ma la tartaruga dorme tutto il giorno, la mattina si sveglia per entrare nel laghetto (piccolo quanto un tappo di un barattolo) e fare un giretto, poi ritorna a dormire..credo non sia letargo, secondo voi non va più? È appena nata

Avatar utente
./mat
Messaggi: 9
Iscritto il: mar nov 03, 2015 12:18 pm
Regione: lazio

Re: Info per la mia tartarughina

Messaggioda ./mat » gio nov 26, 2015 9:49 am

Ma parliamo di una tartaruga nostrana? Che temperatura ci sono nella tua zona e qauli sono quelle previste nei giorni a seguire? Ed in casa che temperature hai?

Nel caso sia tardi per metterla fuori deve tenerala dentro con le dovute accortezze...se la tieni in casa e' impossibile vada in letargo...stando in casa devi garantire 25 26 gradi di giorno (che crei con lampada preferibilmente solar raptor da tenere accesa sulle 8 ore) e su 20 21 di sera(che se non li raggiungi in casa otiieni con una lamapda in ceramica collegata ad un termostato che attacca quando la temperatura scende troppo)...il terrario deve essere abbastanza grande da poter creare di giorno una zona fredda ed uan calda in modo si posso termoregolare....nelle zue zone metti dei cumuli di fieno come riparo...e come fondo usa dell terra che non deve essere troppo secca...tieni il terrario lontano da correnti d'aria

Ronhy92
Messaggi: 3
Iscritto il: mer nov 25, 2015 2:52 pm
Regione: Puglia

Re: Info per la mia tartarughina

Messaggioda Ronhy92 » gio nov 26, 2015 10:02 am

Io sono in Puglia qui il clima è mite, si la tartaruga è di quelle mediterranee, la temperatura si aggira intorno ai 20 gradi dentro e 12 fuori in questa settimana, per questo non l ho messa in giardino subito, faceva già troppo freddo..per quanto riguarda del riparo invece del fieno cosa posso mettere? Rametti secchi?

Avatar utente
./mat
Messaggi: 9
Iscritto il: mar nov 03, 2015 12:18 pm
Regione: lazio

Re: Info per la mia tartarughina

Messaggioda ./mat » gio nov 26, 2015 10:13 am

se son 12 gradi e troppo tardi per metterla fuori...puoi usare delle foglie secche...attivati per prendere la lampada che ti dicevo prima e la metti ad una lateza tale da raggiungere sul fondo la tempertaura che ti ho detto prima...temperaura che potari controllare con un termometro....attenzione ad non esagerare senno si disidrata


Torna a “Terrestri Mediterranee”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite

cron