Tartarughe in giardino...datemi un aiutino!

Letargo, cure, accoppiamento, deposizione ecc.
Testudo graeca, hermanni, kleinmanni, marginata
Juliette
Messaggi: 1
Iscritto il: dom ago 16, 2015 11:34 am
Regione: Toscana

Tartarughe in giardino...datemi un aiutino!

Messaggioda Juliette » dom ago 16, 2015 11:56 am

Buongiorno,
Mi sono trasferita in una casa con giardino e a primavera di un anno fa spunta una tartarugona che è quasi certamente un maschio, molto attivo,velocissimo. Dovrebbe avere circa 30 anni perchè anche il vecchio proprietario di casa lo trovò in giardino quando compró casa nel '91 ed era già grande.
A questa tartaruga (essendo il giardino recintato ma molto grande) abbiamo aggiunto la tartaruga che il mio ragazzo aveva in un terrario. Pensavamo fosse femmina ma probabilmente non lo è. Adesso ci è stata regalata un'altra tartaruga che proveniva da una grande gabbia dove c'erano 60 tartarughe di cui solo 4 femmine(!!).
Appena presa la terza tartaruga è stata montata dalle nostre ma visto da dove veniva probabilmente aveva già uova fecondate.
Tutte e tre le tartarughe si nutrono delle piante del giardino a cui noi saltuariamente aggiungiamo frutta fresca e acqua d'estate visto il caldo.
La casa è stata sfitta per anni quandi nessuno ha curato la prima tartaruga che perô è in perfetta salute e sembre felice.
Mi chiedo peró se adesso che sono in tre e che probabilente la femmina deporrà le uova dobbiamo aumentare le cure o meno.
Trovo solo info sulla cura delle tartarughe in terrario...
Il nostro vicino ha il giardino pieno di tartarughe grandi e neonate che nascono continuamente. Sicuramente la zona è favorevole. Lui ammette di non far niente piu che dare acqua e frutta.
Datemi qualche consiglio,
Grazie.

Ps:se ce la faccio allego foto. Credo siamo tutte hermanni ma non son sicura.

Avatar utente
Tatella
Messaggi: 166
Iscritto il: ven ott 06, 2006 11:59 am
Località: Sicilia

Re: Tartarughe in giardino...datemi un aiutino!

Messaggioda Tatella » dom ago 16, 2015 6:43 pm

Ciao, se riesci a postare le foto sarà più facile stabilire se le tartarughe sono maschi o femmine e la specie, per stabilire il sesso è importante vedere il piastrone e la coda. Per quanto riguarda la deposizione delle uova temo che per quest'anno sia un po' tardi per pensarci, depongono in genere fino a luglio al massimo. Magari quella che dovrebbe essere femmina ha deposto e non ve ne siete accorti, sono molto abili a mascherare il nido, quindi occhio a non calpestare eventuali tartarughine che potrebbero nascere già dai primi di settembre. Se posti le foto comunque potrai ricevere informazioni più dettagliate. : Smile :

augusto73
Messaggi: 195
Iscritto il: lun set 05, 2011 2:14 pm
Regione: emiliaromagna

Re: Tartarughe in giardino...datemi un aiutino!

Messaggioda augusto73 » mer ago 19, 2015 1:11 pm

La frutta bene non fa specie se viene data giornalmente come cibo primario quindi bisognerebbe vefere le condizioni del carapace e lo stato di saluta con una visita veterinaria.

Francescagiu
Messaggi: 3
Iscritto il: dom ago 09, 2015 4:40 pm
Regione: Sicilia

Re: Tartarughe in giardino...datemi un aiutino!

Messaggioda Francescagiu » sab ago 22, 2015 3:45 pm

Buongiorno a tutti, mi accodo a questo post sperando di non sbagliare.
Ho ritrovato in giardino la tartaruga del mio vicino, il problema è che non posso restituirla poiché manca dal mese di dicembre.Credo sia venuta da me perché ormai dall'altra parte è tutto secco e probabilmente ha finito le scorte di cibo. Al momento l'ho messa " in sicurezza" lontana dai miei cani, in una zona a loro inaccessibile ma non ho fatto nessun recinto in modo tale da lasciarle la possibilità di tornare a casa se lo desidera. La tarta è con me da circa un mesetto e pare non aver nessuna voglia di tornare a casa.Delle volte al mattino non la vedo ma poi,nel pomeriggio al massimo,fa capolino nuovamente.Io non idea di quanto tempo trascorrerà ancora fuori il mio vicino e non ho idea di come comportarmi legalmente.
Intanto le fornisco acqua fresca, cibo ed ombra.
Dal punto di vista legale non so però se il mio sia un comportamento corretto.
Attendo lumi.

claus
Messaggi: 1
Iscritto il: sab ago 22, 2015 9:22 pm
Regione: Friuli Venezia Giuli

Re: Tartarughe in giardino...datemi un aiutino!

Messaggioda claus » dom ago 23, 2015 12:49 pm

be credo che se è una tartaruga con ducumenti quindi provvista di microchip tu debba restituirla , eventualmente vedi col veterinario se ha il microchip, se ce l'ha informa il vicino se è sua oppure tramite la forestale si trova di chi è

Francescagiu
Messaggi: 3
Iscritto il: dom ago 09, 2015 4:40 pm
Regione: Sicilia

Re: Tartarughe in giardino...datemi un aiutino!

Messaggioda Francescagiu » ven ott 09, 2015 10:08 pm

Ciao a tutti,
Dopo parecchi mesi il vicino è rientrato. È stato all'estero in visita da alcuni parenti, la tarta è così ritornata al padrone.In modo assolutamente sorprendente ha fatto tutto da sola. Una mattina non la trovo in giardino, allungo l'occhio verso casa del vicino e noto le finestre aperte. Citofono e spiego che la sua tartaruga è stata mia ospite durante la sua assenza ma che quella mattina non l'avevo trovata. Lui risponde che la tartaruga è al sicuro a casa. Non sono stata io a riportarla a casa non sapevo neanche che il vicino fosse rientrato, in assoluta autonomia al rientro del padrone è ritornata a casa. Così come era venuta da me in "affido temporaneo"!

Avatar utente
nico62
Messaggi: 2461
Iscritto il: mer dic 05, 2007 1:33 pm
Regione: Abruzzo
Contatta:

Re: Tartarughe in giardino...datemi un aiutino!

Messaggioda nico62 » dom ott 11, 2015 2:21 pm

: Thumbup : : Thumbup :
Nico62


Torna a “Terrestri Mediterranee”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti