Richiesta di informazioni

Letargo, cure, accoppiamento, deposizione ecc.
Testudo graeca, hermanni, kleinmanni, marginata
fabio89
Messaggi: 10
Iscritto il: gio apr 10, 2014 6:31 am
Regione: Abruzzo

Richiesta di informazioni

Messaggioda fabio89 » gio apr 10, 2014 1:27 pm

Salve, sono nuovo del forum e approfitto di questa bellissima comunity di appassionati per esporre qualche dubbio : WohoW :
Vivo in una zona costiera (Pescara) e vorrei prendere un paio di tartarughe da tenere in giardino.

I pochi allevatori che ho sentito mi hanno fatto sorgere un dubbio circa la sicurezza delle piccole.
Il giardino è abitato prevalentemente dai miei 2 gatti, ma mi facevano notare che le tartarughe, soprattutto piccole, possono essere prede di topi e uccelli. Voi cosa ne pensate ? Qualche escremento di topo ogni tanto lo si trova qua e la..

Il giardino è grande sui 60mq, dite possa essere troppo per tartarughe troppo piccole ?
Inoltre qual'è il prezzo giusto di una Testudo Hermanni ?
Conviene prendere un maschio e una femmina da allevamenti diversi per sperare di farle riprodurre in un futuro o è pericoloso mettere i due sessi insieme ? O due dello stesso sesso per farsi compagnia ?

Scusate le mille domande ma non voglio rischiare di fare errori con queste bellissime creature : Rolleyes :
Grazie in anticipo : Chessygrin :

Avatar utente
anto57
Messaggi: 426
Iscritto il: sab dic 06, 2008 4:03 pm
Località: Pistoia

Re: Richiesta di informazioni

Messaggioda anto57 » gio apr 10, 2014 2:20 pm

premesso che le tartarughe sono animali solitari, escluderei di acquistarne 2 dello stesso sesso "per farsi compagnia"
In secondo luogo, sessare 2 baby è come giocare un terno al lotto.
Il prezzo per 1 thh baby, in fiera, si aggira sui E 100,00
Antonella

fabio89
Messaggi: 10
Iscritto il: gio apr 10, 2014 6:31 am
Regione: Abruzzo

Re: Richiesta di informazioni

Messaggioda fabio89 » gio apr 10, 2014 2:28 pm

Ciao Antonella, intanto grazie per la tua risposta.
Quindi prendere 2 baby per poi scoprire che sono di differenti sessi può essere pericoloso ? E se vengono dalla stessa "covata" ci possono essere problemi nella riproduzione ?
Inoltre essendo appunto "baby" corrono qualche rischio particolare in giardino ?

Grazie ancora

Avatar utente
anto57
Messaggi: 426
Iscritto il: sab dic 06, 2008 4:03 pm
Località: Pistoia

Re: Richiesta di informazioni

Messaggioda anto57 » gio apr 10, 2014 2:43 pm

dipende da cosa vuoi fare.....se vuoi allevarle e vedere in futuro nascere dei piccoli, direi proprio che prendere 2 baby e trovarsi con un maschio e 1 femmina e' una bella fortuna!
Se invece cerchi 1 tartaruga per vederla camminare in giardino, io farei diversamente: prenderei un maschio adulto, spenderesti meno e eviteresti di dover costruire recinti.
2 baby non puoi lasciarle libere in 60 mq; quando le vedi? e poi rischi pure di pestarle, senza considerare il pericolo di gazze, cornacchie o altri uccellacci (non so se dove abiti tu ci sono)
l'incrocio fra consanguinei non è un problema!
Antonella

Avatar utente
nico62
Messaggi: 2462
Iscritto il: mer dic 05, 2007 1:33 pm
Regione: Abruzzo
Contatta:

Re: Richiesta di informazioni

Messaggioda nico62 » gio apr 10, 2014 8:37 pm

Antonella ha ragione, con un bel giardino come il tuo io andrei
su delle adulte. Magari inizia con un bel maschietto e poi quando avrai capito
le loro esigenze con più padronanza potrai anche prendergli una compagna : winkwk :
Ci sono diverse fiere di settore dove potresti fare un " giro " : Eeek : : Eeek :
Nico62

fabio89
Messaggi: 10
Iscritto il: gio apr 10, 2014 6:31 am
Regione: Abruzzo

Re: Richiesta di informazioni

Messaggioda fabio89 » lun apr 14, 2014 3:52 pm

Intanto grazie ad entrambi per i vostri consigli che apprezzo ma..
Che voglio fare ? Be mi piacerebbe avere 2/3 tartarughe piccole per vederle (con molta calma : Lol :) crescere e riprodursi. Una già grandicella potrebbe andare ma preferirei di gran lunga un paio di baby :)
Effettivamente le baby nel giardino non sarebbero assolutamente al sicuro e dovendo rifare il giardino da capo sto valutando come costruire un recinto ad hoc per le piccole :)

nico62 ha scritto:Ci sono diverse fiere di settore dove potresti fare un " giro " : Eeek : : Eeek :
C'è qualcosa in zona che tu sappia ?

Ormai è una settimana che mi documento (anche su questo meraviglioso forum) e mi sono fatto un'idea di cosa e come preparare al meglio per ospitarle.. : Chessygrin :
Mi rimane giusto qualche dubbio..

Considerando come si muove il sole vorrei allestire uno spazio di circa 10mq in modo che abbiano almeno sempre uno spicchio di spazio coperto dal sole per 8 ore. Piantare un pò di piante selvatiche adatte e ovviamente rete metallica sopra contro gli uccelli e sotto la terra contro i topi.. Secondo voi una rete con maglie da 12mm è abbastanza sicura ? Considerando gli escrementi che trovo qui fuori i topi saranno grandi come gatti : Eeek : ma la sicurezza non è mai troppa..

La "cuccia" meglio al sole o sempre riparata ?
Avendo un sistema d'irrigazione automatica facendolo partire di mattina presto rischio che si facciano il bagno o normalmente dormono fino a che non fa più caldo ? Mi sembra di aver capito che comunque l'umidità la gradiscano..

Qualche altro consiglio ?
Grazie mille :)

Avatar utente
Agostino
Messaggi: 5288
Iscritto il: sab mag 21, 2005 9:06 am
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: Richiesta di informazioni

Messaggioda Agostino » lun apr 14, 2014 9:58 pm

l'irrigazione nei recinti non va bene, l'umidità alta va bene nei rifugi.
meglio la rete da 1x1cm
il rifugio andrebbe bene in una posizione dove alla mattina batte il sole sulla loro porta. Ovviamente non alluvionabile.

Avatar utente
nico62
Messaggi: 2462
Iscritto il: mer dic 05, 2007 1:33 pm
Regione: Abruzzo
Contatta:

Re: Richiesta di informazioni

Messaggioda nico62 » mar apr 15, 2014 6:44 am

fabio89 ha scritto: C'è qualcosa in zona che tu sappia ?



In zona non ci sono Fiere di settore, bisogna spostarsi!
La più grande in assoluto e dedicata ci sarà a Cesena ai primi di settembre prossimo.
Il 3/4 maggio ci sara il Chelonian ad Arezzo!!
Nico62

Avatar utente
anto57
Messaggi: 426
Iscritto il: sab dic 06, 2008 4:03 pm
Località: Pistoia

Re: Richiesta di informazioni

Messaggioda anto57 » mar apr 15, 2014 8:01 am

ecco qua:
Appuntamenti 2014 in Italia :



- 01/02 febbraio conferenza... Ravenna

- dal 22 febbraio al 31 maggio conferenze CAEB Bari

- 22/23 febbraio Esotika Arezzo Arezzo

- 22/23 febbraio Animal Live Show Nuova Fiera di Roma

- 26 febbraio conf. Le Testuggini e le Tartarughe Pove del Grappa(VI)

- 22/23 marzo I LOVE REPTILES Fiano Romano (Roma)

- 12/13 aprile Entomodena Campogalliano (Mo)

- 26/27 aprile Esotika Perugia Expò Perugia

- 27 aprile Rettili dal mondo Bari

- 3/4 maggio Chelonian Expo Arezzo

- 10/11 maggio I Love Reptiles Marino (Roma)

- 17/18 maggio Reptiles Day Longarone (BL)

- 17/18 maggio Chelonian Day Messina (MS)

- 24/25 maggio Esotika Rimini Rimini (RN)

- 15 giugno Squamata Ozzano Emilia (BO)

- 6/7 settembre TARTARUGHE BEACH Cesena (FC)

- 6/7 settembre KOI BEACH Cesena (FC)

- 20/21 settembre Erpisa Trentola Ducenta (CE)

- 21 settembre Reptil Mania Origgio (VA)

- Reptiles Fashion Racalmuto (AG)

- 5 ottobre Verona Reptiles Cerea (VR)

- 11/12 ottobre Reptilius Forlì (FC)

- 18/19 ottobre Pets Festival Piacenza (PC)

- 24/26 ottobre EXPOPET Catania (CT)

- 1/2 novembre Esotika Perugia Perugia

- 8/9 novembre Animals Bassano del Grappa

- 8/9 novembre Reptilia & Amphibia Day Cesena (FC)

- 29/30 novembre I LOVE REPTILES Fiano Romano (Roma)
Antonella

augusto73
Messaggi: 196
Iscritto il: lun set 05, 2011 2:14 pm
Regione: emiliaromagna

Re: Richiesta di informazioni

Messaggioda augusto73 » mar apr 15, 2014 9:03 am

Ho un'amica mia vicina di casa,che ha due hermanni prese da piccole e adesso hanno 3 anni circa,ha fatto un recinto 2x2 con sopra una rete a maglia stretta e si trova benissimo.

Avatar utente
anto57
Messaggi: 426
Iscritto il: sab dic 06, 2008 4:03 pm
Località: Pistoia

Re: Richiesta di informazioni

Messaggioda anto57 » mar apr 15, 2014 10:00 am

va bene se non ci sono topi (quelli scavano) e nel tal caso, la rete va anche interrata....
Antonella

fabio89
Messaggi: 10
Iscritto il: gio apr 10, 2014 6:31 am
Regione: Abruzzo

Re: Richiesta di informazioni

Messaggioda fabio89 » sab apr 26, 2014 6:00 am

Sto costruendo il recinto ed una pianta in particolare mi preoccupa:
Immagine
I suoi frutti in particolare:
Immagine
Potrebbero essere velenosi per le tartarughe ?

fabio89
Messaggi: 10
Iscritto il: gio apr 10, 2014 6:31 am
Regione: Abruzzo

Re: Richiesta di informazioni

Messaggioda fabio89 » mar apr 29, 2014 11:08 am

Mi rispondo da solo, la pianta (grazie ad un gentile moderatore di un'altro forum) è stata identificata come Ilex aquifolium e le sue bacche sono tossiche quindi se doveste averla in giardino attenzione alle vostre tartarughe che sono spesso attratte da frutti di color rosso..

Avatar utente
Agostino
Messaggi: 5288
Iscritto il: sab mag 21, 2005 9:06 am
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: Richiesta di informazioni

Messaggioda Agostino » mar apr 29, 2014 11:20 am

le tartarughe non sono stupide, se sono tossiche le eviteranno, così come fanno con l'edera, l'oleandro e tante altre piccole piante e erbe selvatiche.

augusto73
Messaggi: 196
Iscritto il: lun set 05, 2011 2:14 pm
Regione: emiliaromagna

Re: Richiesta di informazioni

Messaggioda augusto73 » mar apr 29, 2014 12:52 pm

Come ti hanno già suggerito,la rete deve essere interrata e a maglie strette,poi per maggior sicurezza se prendi delle baby,metti la rete anche sopra per evitare attacchi di uccelli e stai serena.


Torna a “Terrestri Mediterranee”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron