tartaruga non va in letargo

Letargo, cure, accoppiamento, deposizione ecc.
Testudo graeca, hermanni, kleinmanni, marginata
laisat
Messaggi: 3
Iscritto il: sab nov 03, 2012 3:18 pm
Regione: lombardia

tartaruga non va in letargo

Messaggioda laisat » sab nov 03, 2012 5:30 pm

Ciao a tutti, sono un pò preoccupata per una delle mie tartarughe.
Mentre le altre due che ho sono ormai in letargo da una settimana (completamente sotterrate), lei è ancora fuori.
E' dentro la casetta e quindi un pò al riparo ma rimane ancora sopra le foglie. L'ho presa da un mese e non vorrei che non si sia ambientata.
Forse dovrei farle un altro riparo e vedere se li va?booooooo
Grazie!!

Avatar utente
Barbara
Messaggi: 9779
Iscritto il: mar mag 22, 2007 8:49 am
Località: Liguria La Spezia
Contatta:

Re: tartaruga non va in letargo

Messaggioda Barbara » sab nov 03, 2012 6:21 pm

Ciao e intanto benvenuta!
Non tutte le tartarughe vanno in letargo nello stesso periodo, a volte tra una e l'altra ci passano settimane! Fino ad ora come si è comportata? mangiava, beveva, girava in giardino o nel suo spazio?
A che specie appartiene?

laisat
Messaggi: 3
Iscritto il: sab nov 03, 2012 3:18 pm
Regione: lombardia

Re: tartaruga non va in letargo

Messaggioda laisat » sab nov 03, 2012 7:19 pm

Ciao e grazie!è una hermanni!In questo mese mi sembra che si sia comportata abbastanza normalmente. E' sempre stata attiva anche se non ha mai mangiato molto ma questo lo hanno fatto anche le altre.
Quindi tu dici di non fare niente?

mbuna
Messaggi: 69
Iscritto il: mar set 25, 2012 11:05 pm
Regione: lombardia - Cremona

Re: tartaruga non va in letargo

Messaggioda mbuna » sab nov 03, 2012 10:51 pm

Anche da me qualche esemplare tarda ad interrarsi! Vedrai che nei prossimi giorni andranno a nanna.

Avatar utente
Gio83Gavi
Messaggi: 119
Iscritto il: dom ott 07, 2012 10:02 pm
Regione: Emilia-Romagna
Località: Bentivoglio (BO)
Contatta:

Re: tartaruga non va in letargo

Messaggioda Gio83Gavi » dom nov 04, 2012 11:53 am

laisat ha scritto:Ciao e grazie!è una hermanni!In questo mese mi sembra che si sia comportata abbastanza normalmente. E' sempre stata attiva anche se non ha mai mangiato molto ma questo lo hanno fatto anche le altre.
Quindi tu dici di non fare niente?


Ciao!
Credo sia abbastanza normale... Negli ultimi due giorni qua era ancora abbastanza caldo e le tartarughe le vedevo ancora girare per il giardino, quindi forse non è ancora il periodo adatto. : Wink :
Comunque io non mi preoccuperei, visto che il clima è ancora relativamente buono.

laisat
Messaggi: 3
Iscritto il: sab nov 03, 2012 3:18 pm
Regione: lombardia

Re: tartaruga non va in letargo

Messaggioda laisat » dom nov 04, 2012 1:25 pm

Grazie a tutti per le risposte! Vi terrò informarti!


: Yahooo :

mare
Messaggi: 8
Iscritto il: mar nov 22, 2016 2:32 pm
Regione: piemonte

Re: tartaruga non va in letargo

Messaggioda mare » mar nov 22, 2016 3:43 pm

Ciao a tutti , sono nuova e avrei bisogno del vostro aiuto.
La mia tartaruga hermanni di 3 anni non vuole saperne di andare in letargo.Vive in balcone dentro un lungo vaso (76x35) con terra (h 20cm), protetto da rete sopra. Da metà ottobre non mangia e non beve più, si sveglia ogni giorno verso le 13 e anche oggi che piove e quindi non arrivano i raggi di sole , va in giro ; poi dopo un'oretta va a dormire nell'angolo del vaso e non nella casetta dove dormiva in estate. Ho sparso qua e là foglie secche per osservare se gradiva nascondersi sotto , ma nulla. Ho creato , 3 settimane fa , in centro al vaso un secondo rifugio , (pensando che per il letargo il centro sarebbe più protetto dalla terra intorno rispetto al bordo del vaso ): con del cartone ho creato due angoli , suoi prediletti, dal di fuori ho creato intorno una collina di terra protettiva , dentro ho messo da un solo lato un po di fieno , e sopra due grandi foglie secche per fare buio. Oggi ci sono 11 gradi , ma la scorsa settimana erano 5-7 gradi e per la notte la spostavo in questo rifugio : per alcuni giorni è uscita ed è rientrata da sola , oggi forse non sente freeddo ed è rimasta fuori . Perchè non ha ancora iniziato a crearsi una buca ? Perchè continua ad uscire? Dovrei forse mantenere coperto tutto il vaso per creare il buio? Ad oggi ha perso 4 gr. Quanto può durare la fase preletargo a queste temperature ? Dovrei annaffiare la terra? Se di giorno sono 10 gradi e la notte 2 continuerà a non andare in letargo?
Grazie per l'attenzione .

Avatar utente
CARLINO
Messaggi: 218
Iscritto il: lun lug 07, 2008 3:29 pm
Località: Lombardia

Re: tartaruga non va in letargo

Messaggioda CARLINO » mar nov 22, 2016 10:34 pm

Le tartarughe non vanno tenute in un vaso : hanno bisogno di camminare ,esplorare ,un vaso equivale ad una cella di una prigione. Oltretutto il vaso protegge poco dalle gelate perchè mentre nel letargo in terra alla tartaruga basta interrarsi più in profondità, nel vaso il freddo arriva da tutte le parti e così si raggiungono temperature pericolose. In ogni caso bisogna lasciare l'iniziativa all'animale che sa quando andare in letargo. Come si è comportato negli anni scorsi?

mare
Messaggi: 8
Iscritto il: mar nov 22, 2016 2:32 pm
Regione: piemonte

Re: tartaruga non va in letargo

Messaggioda mare » mar nov 22, 2016 11:17 pm

Questo lo so, ma credevo che per le dimensioni del vaso avesse sufficiente spazio per questo anno, senza patire troppo .(gli anni scorsi era in giardino e ci ritornerà appena possibile.) Per riparare il vaso ho predisposto un telo plastificato da mettere sotto e un altro telo TNT traspirante da mettere sopra quando le temperature scenderanno. Non basteranno ?
Inoltre , se di notte adesso si arriva a 5 e a volte anche 2 gradi , con grande differenza di temperatura rispetto al giorno (e rispetto all'ora in cui torna a dormire )non dovrei quindi coprirla ne' metterla nel rifugio ?

mare
Messaggi: 8
Iscritto il: mar nov 22, 2016 2:32 pm
Regione: piemonte

Re: tartaruga non va in letargo

Messaggioda mare » gio nov 24, 2016 2:30 pm

Ciao Carlino, intanto ti ringrazio per essere stato l'unico fino ad ora a considerarmi.
Ma in questo forum non c'è nessun altro ?
Avrei bisogno di sentire altre esperienze in merito. Per questo inverno non posso fare diversamente , ma vorrei davvero che mi aiutaste per fare il meglio che si può per la mia piccola .
Aspetto con ansia ! Grazie

Avatar utente
CARLINO
Messaggi: 218
Iscritto il: lun lug 07, 2008 3:29 pm
Località: Lombardia

Re: tartaruga non va in letargo

Messaggioda CARLINO » ven nov 25, 2016 11:19 am

Ciao Mare, ti aiuto volentieri anche se come hai visto su questo forum c'è ben poca attività. La questione delle temperature per il letargo è abbastanza complessa: mi spiego meglio, nel terreno che puoi considerare come una parete infinita il gradiente delle temperature è costante in ogni punto che vai a considerare e quindi la differenza di temperatura è funzione solo della profondità in cui la vai a misurare. nel vaso invece lo scambio termico non avviene solo sul terreno in alto ma anche dal fondo e dalle pareti laterali che sono esposte all'aria. Di conseguenza isolando parzialmente il vaso come hai proposto rischi di non risolvere il problema e soprattutto non aiuti la tartaruga che alla ricerca della temperatura più calda si interra di più seguendo il suo istinto e trova magaari una temperatura inferiore a caus della situazione che ti ho descritto.E' possibile far fare il letargo in un recipiente ma c'è bisogno di calcoli di coibentazione abbastanza complessi per replicare la situazione che trovi senza fatica nel terreno in giardino.
Fai un giro su internet e troverai anche altri forum suoi quali scrivo anche io dove potrai leggere altri post dove viene affrontata una situazione simile alla tua.

mare
Messaggi: 8
Iscritto il: mar nov 22, 2016 2:32 pm
Regione: piemonte

Re: tartaruga non va in letargo

Messaggioda mare » lun nov 28, 2016 12:44 pm

Ciao Carlino, ho letto un po in altri siti : trovo solo consigli di spostare il vaso in un garage o sottoscala , luoghi che non ho . Come si fanno i calcoli per la coibentazione ? puoi darmi un link da consultare ?
Grazie infinite!Mare

Avatar utente
nico62
Messaggi: 2462
Iscritto il: mer dic 05, 2007 1:33 pm
Regione: Abruzzo
Contatta:

Re: tartaruga non va in letargo

Messaggioda nico62 » lun nov 28, 2016 1:30 pm

mare ha scritto:Ciao Carlino, ho letto un po in altri siti : trovo solo consigli di spostare il vaso in un garage o sottoscala , luoghi che non ho . Come si fanno i calcoli per la coibentazione ? puoi darmi un link da consultare ?
Grazie infinite!Mare


Il forum è stato un pò abbandonato in quando tutti o quasi tutti gli utenti si sono spostati su Facebook.
Purtroppo i social hanno sostituito i vecchi forum
Nico62

Avatar utente
CARLINO
Messaggi: 218
Iscritto il: lun lug 07, 2008 3:29 pm
Località: Lombardia

Re: tartaruga non va in letargo

Messaggioda CARLINO » lun nov 28, 2016 9:20 pm

Sì Nico , hai ragione, ma è un vero peccato perchè l'uso dei social favorisce la scrittura e l'invio della prima sciocchezza che viene in mente e non da tempo di meditare e di considerare le varie situazioni. Inoltre sui forum i moderatori avevano più potere per indirizzare le discussioni verso direzioni utili agli utenti e di limitare gli ot.

mare
Messaggi: 8
Iscritto il: mar nov 22, 2016 2:32 pm
Regione: piemonte

Re: tartaruga non va in letargo

Messaggioda mare » lun nov 28, 2016 11:02 pm

Che peccato ! Inoltre io non ho facebook ....
Oggi la mia tartina si è messa sotto un velo di terra per la prima volta , ne sono felicissima ....ma l'ansia rimane perchè non so come garantirle un inverno sicuro!La temperatura del terreno e del vaso in generale che si trova nell'angolo del balcone riparato da due muri è di 5 gradi superiore alla temperatura esterna . Domanda : ma se creo una intercapedine di aria tra il telo che avvolgerà il vaso e il vaso stesso ...questa manterrebbe una temperatura sopra lo zero?
Grazie .
Un caro saluto a voi che resistete qui!


Torna a “Terrestri Mediterranee”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti